LIVE – Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA: Italia-Brasile 0-3, è argento nel volley. Chamizo bronzo, si gioca Usa-Serbia nel basket

Juantorena-Volley-Renzo-Brico1.jpg

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live Generale delle Olimpiadi di Rio 2016, relativa a domenica 21 agosto. Siamo arrivati alla chiusura dei Giochi Olimpici, ma sarà una giornata di grande passione per lo sport italiano.
Si comincia dalle 13.30 con le fasi di qualificazione delle lotta e toccherà subito ad una delle principali carte azzurre di questa rassegna a Cinque Cerchi: Frank Chamizo. L’italo-cubano si presenta a Rio da Campione del Mondo e la speranza è quella di vederlo lottare per la medaglia d’oro alle 17.45.
Il cammino per arrivare alla finale olimpico è lungo e prima bisognerà superare un tabellone davvero difficile. Servirà una grande prestazione, come quella che dovrà mettere in atto Daniele Meucci. Alle 14.00 scatta la maratona maschile e il toscano si presenta sulla linea di partenza con grandi speranze e con la voglia di regalare la prima medaglia di questa Olimpiade all’atletica italiana.
Siamo solo all’inizio di una domenica da brividi, perchè dalle 16 le Farfalle delle ritmica proveranno a migliorare il quinto posto della fase di qualificazione e raggiungere il podio, con la medaglia di bronzo che è alla portata delle azzurre.
Quattro anni fa Marco Aurelio Fontana aveva emozionato a Londra, battendo anche la sfortuna e cogliendo una medaglia di bronzo eccezionale e ci sono le possibilità di ripetersi anche a Rio. Inizio della prova maschile di mountain bike alle 17.30.
Questa, però, è la domenica di Italia-Brasile. Ore 18.15 la finale della pallavolo maschile. La squadra di Blengini è chiamata ad un’impresa che avrebbe del leggendario, cogliendo quella medaglia d’oro finora maledetta e sempre sfuggita all’italvolley nella sua storia. Sconfiggere il Brasile in casa loto, nella tana del Maracanazinho, davanti a 12000 persone
Vi consigliamo di non staccarvi nemmeno un attimo da OA, il Tempio dello Sport. Sarà dunque un pomeriggio olimpico denso di emozioni, tutto da vivere, minuto per minuto, con la nostra Diretta Live.  Buon divertimento!

IL PROGRAMMA COMPLETO DI OGGI TUTTI GLI AZZURRI IN GARA OGGI E GLI ORARI

Clicca F5 o refresh dal tuo dispositivo mobile/tablet per aggiornare la pagina

Con la vittoria del Dream Team si conclude questa rassegna olimpica di Rio 2016 e giungiamo alla conclusione della nostra Diretta Live. La redazione di OA Sport coglie l’occasione di ringraziarvi tutti per il seguito e gli apprezzamenti dimostratici. Appuntamento, dunque, alle prossime competizioni internazionali che, come questi Giochi, saranno coperti puntualmente dalla nostra testata.

22:26: 96-66 è il punteggio finale che premia la nazionale americana contro la Serbia. Un successo strameritato che vale l’ennesimo successo olimpico per gli Usa.

22:22 Basket: 88-49 lo score con gli americani che ormai fanno quasi accademia, con giocatori che hanno visto meno il campo nel corso dei Giochi.

22:14 Basket: un po’ di tensione in campo con la Serbia che non ci sta ad essere semplicemente spettatrice del trionfo degli amerciani.

22:12 Basket: 84-43 coi due liberi di George ed i serbi spinti più dall’orgoglio che dall’organizzazione.

22:08 Basket: iniziano gli ultimi 10 minuti di gioco che sanno di passerella per Team Usa avanti 79-43 contro la malcapitata Serbia.

22:06 Basket: +36 al termine del terzo quarto ed un Kevin Durant formato “30 punti”. Uno show stelle e strisce e la Serbia non può fare altro che essere parte dello spettacolo…

21:58 Basket: Continua la marcia trionfale statunitense: 73-39 e fallo tecnico di Kalinic che lascia il campo gravato di 5 falli.

21:56 Basket: 69-37 per gli States, sembra ormai un match di esibizione questa finale olimpica. Troppa la differenza tra le due compagini.

21:53 Basket: 12-6 il parziale nel terzo quarto a favore degli Stati Uniti. 64-35 per gli Usa contro la Serbia ed un Jordan pazzesco per fisicità sotto canestro.

21:48 Basket: ci pensa Teodosic a sbloccare la Serbia da quota 31 (55-33)

21:45 Basket: inizia il terzo quarto ed sono subito 3 punti firmati Carmelo Anthony (55-31).

21:30 Basket: FINE SECONDO QUARTO. Finora avevano scherzato…29-52. Supremazia imbarazzante…Durant 24pti (5/8 da 3), Cousins 11; dall’altra parte, Teodosic 7pti / 3 assist e il vuoto…

21:25: Durant semplicemente stellare. Schiacciata imperiale per lui e 45-25 per gli Stati Uniti.

21:24: a 4’13” 43-22 per gli Usa con i serbi che non riescono più ad avvicinarsi al ferro.

21:23: 17esimo punto della partita di Duranti, letteralmente scatenato. 4/6 da tre punti per il nuovo giocatore dei Warriors (40-22).

21:20 basket: 33-22 per gli Usa, a 6′ del termine del quarto, con i serbi gravati di tanti falli, quasi indotti dalla maggiore fisicità degli americani

21:15 basket: otto punti consecutivi di Durant, semplicemente devastante!! 33-20 per gli Usa.

21:14 basket: ancora Kevin Durant, già a quota nove punti, con una tripla che vale il +11. (28-17)

21:10 basket: Stati Uniti che iniziano a far valere la loro fisicità in campo. 23-15 per gli americani e nuovo massimo vantaggio per la squadra di Mike Krzyzewski.

21:07 basket: finisce 19-15 nel primo quarto, grazie ad una tripla di Kevin Durant a 10″ dal termine. Al momento il vero fattore discriminante tra le due squadre sono i rimbalzi: 18-8 per gli Usa.

21:05 basket: ancora il giocatore dei Sacramento Kings a fare la differenza altri due punti portando gli States in vantaggio 16-14 a 40″ dal termine del primo quarto.

21:03 basket: a 2′ gli Usa pareggiano il conto 14-14 grazie a 2 punti di Cousins.

21:01 basket: 1/2 dalla lunetta per Cousins e Stati Uniti a -2 dalla Serbia (14-12). Grande pressione difensiva degli slavi che, al momento, non concedono spazi agli americani.

20:59 basket: i due liberi di Bogdanovic portano i serbi avanti 13-11. Usa che hanno esaurito il bonus di falli.

20:56 basket: inizio equilibrato tra le due compagini con i serbi che tengono botta: 9-9 a 4′ dal termine del quarto.

20:46 basket: ecco i due quintetti

Usa: Durant, Jordan, Irving, Thompson, Anthony

Serbia: Teodosic, Markovic, Kalinic, Raduljica, Macvan

20:45 basket: eccoci all’ultimo evento di questi Giochi Olimpici di Rio 2016, la finale per l’oro tra il Dream Team Usa e la Serbia, incantevole contro l’Australia nelle semifinale del torneo a Cinque Cerchi.

20:42 pugilato: vittoria del francese Tony Victor James Yoka, come da pronostico, che si aggiudica l’oro nei super massimi battendo il britannico Joe Joyce (30-27). Con questo successo la Francia sale a quota 10 ori nel medagliere con 42 allori totali. Un vero record.

20:31 pallamano: LA DANIMARCA E’ MEDAGLIA D’ORO!!! La Francia abdica dopo due edizioni! 28-26 il risultato finale

20:24 pugilato: vince il titolo olimpico dei pesi welter l’uzbeko Frazliddin Gaibnazarov che ha la meglio sull’azero Collazo Sotomayor al termine di un combattimento estremamente equilibrato. 29-28 per Gaibnazarov ed un oro olimpico pieno di significati.

20:18 pallamano: a 9′ dal termine della finale olimpica la Danimarca conserva un vantaggio di 4 reti sulla Francia. Il tabellone recita 26-22 per Hansen e compagni

20:09 pallamano: a 15′ dal termine è ancora la Danimarca a dominare la finale olimpica, con un vantaggio di 23-20 sulla Francia

19:59 pallamano: rientrano in campo le due squadre dopo l’intervallo. Il punteggio è sul 16-14 in favore della Danimarca sulla Francia

19.57 volley: Zaytsev murato. Il Brasile ha vinto le Olimpiadi. Netto 3-0 sull’Italia. Un peccato perché questo Brasile non era superiore all’Italia.

19.56 volley: primo tempo di Lucas. 24-25, altro match-point.

19.56 volley: Zaytsev lo annulla con un mani fuori. 24-24.

19.55 volley: niente da fare, incubo Wallace. Match-point Brasile.

19.55 volley: Zaytsev a segno in qualche modo. 23-23.

19.54 volley: Wallace sta giocando da solo. 22-23 Brasile.

19.53 volley: primo tempo di Buti, 22-22.

19.52 volley: Bruno di seconda, 21-22.

19.52 volley: pipe di Juantorena, 21-21. Ora o mai più ragazzi, siamo con voi!

19.51 volley: Zaytsev batte in rete. Non è lo stesso Zar della semifinale, purtroppo. 20-21.

19.51 volley: Felipe batte fuori. 20-20.

19.51 volley: Wallace incontenibile, 19-20.

19.50 volley: Lanza pareggia, 19-19.

19.49 volley: fallo in palleggio di Giannelli. Come sta rubando bene il Brasile….18-19. Impossibile vincere in questo modo.

19.48 volley: 18-18, Wallace.

19.48 volley: Zaytsev, 18-17. Dobbiamo lottare contro tutto, anche contro i furti!

19.46 volley: altro furto colossale! Ma gli arbitri cosa vedono con il check? 17-16, assurdo. Poi Giannelli e Birarelli non si capiscono e siamo 17-17. Pazzesco.

19.45 volley: muro di Zaytsev su Felipe. 17-15.

19.44 volley: invasione di Bruno dopo gran servizio di Giannelli. 16-15 Italia e time-out Brasile.

19.44 volley: mani fuori di Birarelli. 15-15.

19.43 volley: sentenza Wallace. 14-15.

19.42 volley: attacco di Zaytsev. 14-14.

19.42 Lotta libera: Il russo Soslan Ramonov ha sconfitto per 11-0 l’azero Toghrul Asgarov, aggiudicandosi la medaglia d’oro della categoria 65 kg. Oltre all’azzurro Frank Chamizo, sale sul terzo gradino del podio anche l’uzbeko Ikhtiyor Navruzov.

19.42 volley: muro di Giannelli su Lucarelli. 13-13.

19.41 volley: regalone di Souza, che attacca fuori. Poteva essere il +3. Invece 12-13.

19.39 volley: Lanza non tiene la ricezione, Souza ci castiga subito con un pallonetto. 11-13. Situazione disperata.

19.39 volley: errore in battuta per Zaytsev. 11-12.

19.38 Pallamano: Danimarca in vantaggio nel primo quarto d’ora, chiuso in vantaggio 9-8 contro la Francia nella finalissima del torneo olimpico

19.38 volley: primo tempo di Lucas, 10-11. Facciamo il solletico con la battuta…

19.37 volley: primo tempo di Birarelli, 10-10.

19.36 volley: attacco perfetto di Felipe. 9-10.

19.36 volley: non va il primo tempo di Birarelli, poi il capitano mette un muro. 9-9.

19.35 volley: Juantorena murato da Felipe dopo una brutta ricezione di Lanza. 8-9 Brasile.

19.35 volley: primo tempo di Souza che colpisce in pieno Giannelli. 8-8.

19.34 volley: Lucarelli batte in rete. 8-7. Dai ora!

19.34 volley: mani fuori di Wallace, 7-7.

19.33 volley: servizio out di Lanza. Il terzo dell’Italia in questo set. Poi Juantorena. 7-6. Signori, non è finita. Crediamoci fino alla fine. Fino all’ultimo pallone!

19.32 volley: fuori la pipe di Felipe. 6-5 Italia.

19.32 volley: 5-5 Lanza.

19.32 volley: Zaytsev batte in rete, quanti errori. Troppi. 4-5.

19.31 volley: primo tempo di Lucas, 3-4.

19.30 volley: Lanza attacca sulla linea. 3-3.

19.30 volley: attacco super di Wallace, passa sopra Lanza. 2-3.

19.29 volley: Zaytsev riceve malissimo, ma poi si riscatta in attacco. 2-2.

19.29 volley: battuta in rete di Giannelli, 1-2.

19.29 volley: 1-1, errore in battuta di Lucarelli.

19.28 volley: primo tempo Souza, 0-1.

19:25 Pallamano: Danimarca in vantaggio nel primo quarto d’ora, chiuso in vantaggio 9-8 contro la Francia nella finalissima del torneo olimpico

19.24 volley: ace di Souza, erroraccio di Lanza in ricezione. 26-28, 0-2 Brasile. Ora serve un vero miracolo.

19.23 volley: Zaytsev murato da Wallace. 26-27.

19.23 volley: sbaglia anche Giannelli, 26-26.

19.22 volley: errore Lucarelli, 26-25.

19.22 volley: Giannelli spreca, nooooo!!! Poi Wallace mani fuori. 25-25.

19.21 volley: muro di Juantorena!!! 25-24!

19.20 volley: pazzesco punto di Giannelli! 24-24! Si va ai vantaggi! Time-out Brasile.

19.19 volley: 23-24, errore al servizio del Brasile. Ora Sottile in battuta.

19.19 volley: attacca fuori Juantorena, 22-24. L’Italia spreca tutto.

19.18 Mountain bike: lo svizzero Nino Schurter ha vinto la medaglia d’oro con una splendida cavalcata solitaria nel finale. Alle sue spalle il ceco Jaroslav Kulhavy e lo spagnolo Carlos Coloma, rispettivamente argento e bronzo. Settima posizione per un ottimo Luca Braidot.

19.17 volley: Antonov soffre tanto in ricezione, Wallace ci castiga. 22-23 Brasile. Time-out Italia.

19.17 volley: mani fuori di Wallace, 22-22.

19.16 volley: mani fuori di Zaytsev, 22-21.

19.15 volley: Zaytsev attacca fuori, ma c’era il tocco! E gli arbitri non lo vedono con il check, che furto….21-21.

19.13 volley: ace di Zaytsev! Con l’aiuto del nastro! 21-20. Time-out Brasile.

19.12 volley: attacco difficile per Zaytsev. 20-20.

19.12 volley: Wallace ci fa male, 19-20.

19.11 volley: Antonov contenuto, poi Zaytsev. 19-19. Fatichiamo, ma siamo lì.

19.10 volley: niente da fare, mani fuori di Lipe. 18-19.

19.10 volley: punto di esperienza di Birarelli. 18-18. Proviamo a mettere la testa avanti ora!

19.09 volley: mani fuori di Felipe, 17-18.

19.09 volley: Lucarelli ci fa male col servizio, ma Birarelli mette giù un muro fondamentale. 17-17.

19.08 volley: primo tempo di Souza. 16-17.

19.08 volley: Juantorena, 16-16.

19.07 volley: Antonov batte in rete, 15-16.

19.07 volley: mani fuori di Antonov, 15-15.

19.06 volley: attacco di Lucarelli, 14-15 Brasile.

19.06 volley: pareggio, 14-14!

19.04 volley: aceeeeee dello Zar. 14-13

19.03 volley: Felipe costruisce il break al servizio. 14-11

19.01 volley: mette fuori la diagonale Pippo Lanza e siamo sotto 12-11

18.59 lotta: Frank Chamizo è di bronzo. Vittoria per 4-3 contro l’americano Molinaro

18.58 volley: murato lo Zar da Lucas. 9-9

18.57 lotta: Frank Chamizo è avanti 4-2 ad un minuto dalla fine

18.57 volley: Lucarelli mette out il servizio 9-7

18.55 volley: due grandissime difese dello Zar e poi Wallace spara fuori. 8-6

18.55 volley: l’Italia sbaglia l’azione di contrattacco e Wallace ci punisce. 7-6

18.53 volley: errori al servizio da entrambe le parti 6-4

18.52 volley: fuori il servizio di Felipe 5-3

18.52 volley: ancora strepitosa difesa di Sergio e poi Wallace trova il mani fuori. 4-3

18.51 volley: diagonale vincente di Wallace

18.51 volley: aceeeeee di Juantorena. 4-1

18.50 lotta: tra pochissimo c’è la finale di Chamizo per il bronzo

18.49 volley: mani fuori di Zaytsev. 2-0

18.48 volley: si riprende con l’ottima parallela di Juantorena.

18.44 volley: sbaglia il servizio Ivan. Il primo set è del Brasile 25-22

18.44 volley: diagonale vincente di Zaytsev

18.43 volley: ace purtroppo di Lucarelli. 24-21

18.43 volley: primo tempo di Mauricio. 23-21

18.42 volley: fuoriiiii la parallela di Wallace. 22-21. Bira al servizio

18.41 volley: viene murato purtroppo Pippo Lanza. 22-19

18.41 volley: out il servizio di Lucas

18.40 volley: diagonale perfetta di Lucarelli. 21-18

18.40 volley: invasione di Lucarelli a muro. 20-18

18.39 volley: sbaglia purtroppo Antonov, ma è stato bravo al servizio. 20-17

18.38 volley: Wallace out! 19-17

18.37 volley: muro di Birarelli che cancella Lucas. 19-16

18.37 volley: lo Zar senza muro ci fa respirare

18.36 volley: trova il tocco del muro Wallace. 19-14

18.35: ace di Wallace. 18-14. Sta scappando via il set

18.34 volley: sbaglia il servizio Pippo Lanza

18.34 volley: Juantorenaaaa e c’è il tocco del muro. 16-14

18.33 volley: primo tempo fondamentale di Buti. 16-13

18.32 volley: non si ferma il parziale brasiliano. Chiude con la diagonale Felipe. 16-12

18.31 volley: ace di Mauricio. L’Italia ha staccato la spina. Forza azzurri

18.31volley: altro muro subito dagli azzurri. Questa volta Lucas su Zaytsev. 14-12. Bisogna reagire

18.29 volley: è fuori purtroppo il muro di Giannelli. Sorpasso brasiliano 13-12

18.28 volley: Lucarelli sulle mani del muro dopo uno scambio incredibile. Pareggio Brasile 12-12

18.28 volley: brutto servizio per Ivan. 12-11

18.27 volley: lo Zar riprende subito il cambio palla. 12-10

18.27 volley: straordinario servizio di Lucarelli. Ace. 11-10

18.26 volley: prima il muro, ma poi anche l’errore al servizio di Birarelli. 11-9

18.26:Basket: il bronzo va alla Spagna dopo una battaglia stupenda! 88-89: Gasol 31, Mills 30. Sfida stellare tra i due, match indimenticabile per tutti..

18.25 volley: pipe di Felipe. 10-8

18.25 volley: altro scambio splendido e ancora chiuso da Juantorena. 10-7

18.24 volley: Juantorenaaaaaaa. Non sbaglia Osmany. Nuovo break azzurro 9-6

18.23 volley: arriva il muro di capitan Birarelli. 8-6

18.23 volley: risponde subito con la diagonale Juantorena

18.22 volley: ace di Felipe. Spreca anche un challenge l’Italia. 6-6

18.21 volley: si gioca sempre punto a punto. 6-5 Italia

18.21 lotta: Sarà lo statunitense Frank Molinaro ad affrontare Frank Chamizo nel match per il bronzo della categoria 65 kg. Il lottatore a stelle e strisce ha superato per 8-5 l’ucraino Andriy Kvyatkovskyy.

18.20 volley: ci pensa subito lo Zar 5-3

18.20 volley: Pippo Lanza mette out. 4-3

18.19 volley: sbaglia il servizio Zaytsev, ma abbiamo costruito il break 4-2

18.19 volley: il muro di Felipe è out. 4-1

18.18 volley: il primo break è azzurro. Pipe di Juantorena 3-1

18.17 volley: un errore per parte. Prima Wallace e poi Giannelli

18.16 volley: si comincia con Birarelli alla battuta

18.10 mountain bike: passano sul traguardo Schurter e Khulavy, quattro giri al traguardo. 8” di ritardo per lo spagnolo Coloma, 20” per Marotte, Fluckiger e Botero a 46”, mentre Braidot è con Absalon a 1′ di ritardo.

18.11 volley: ed ora atmosfera da brividi al Maracanazinho. Inno brasiliano

18.09 volley: risuona Fratelli d’Italia. I tifosi azzurri si fanno sentire nella torcida brasiliana

18.08 volley: manca davvero pochissimo all’inizio di Italia-Brasile.

18.04 mountain bike: Schurter e Kulhavy se ne vanno, Marotte ha passato Braidot.

18.01 mountain bike: Coloma, Schurter e Kulhavy davanti. Ha perso contatto Braidot che ora è nei pressi della quinta posizione.

18.00 basket: A 5′ dall’ultima sirena (che rischia di non essere l’ultima…), grande equilibrio e spettacolo per il bronzo olimpico! 77-78, Spagna avanti con enorme sofferenza

17.56 mountain bike: Coloma si è riportato su Schurter mentre Braidot è a pochi metri da Kulhavy che occupa la terza posizione.

17.52 mountain bike: altro allungo di Schurter! Alla sua ruota Braidot, poi Kulhavy, Coloma, Marotte e Absalon

17.49 Basket: Finisce un terzo quarto bellissimo e ricco di punti (ben 53 complessivi). Punteggio fissato sul 64-67 Spagna, con Mills (23) e Gasol (25) spaziali..

17.44 mountain bike: sia Sagan che Fontana si sono staccati dopo un ottimo primo giro, foratura per entrambi! CHE SFORTUNA Mentre il primo gruppo si sta ricompattando con moltissimi atleti. C’è Luca Braidot.

17.42 Basket: a metà terzo quarto, Australia 52 – Spagna 52. Gli oceanici sono partiti benissimo in questo parziale, ma hanno subito una grave perdita tecnica: Bogut out dopo appena due minuti per limite di falli.

17.41 mountain bike: prova a rientrare anche Kulhavy, mentre Absalon, tra i favoriti, è lontano dai primi.

17.39 mountain bike: Luca Braidot è attualmente decimo. Buona partenza anche per lui mentre l’israeliano Haimy si è riportato sulla testa della corsa.

17.37 mountain bike: si delinea la situazione. Al comando Schurter, Fontana, Sagan e Koretzky.

 17.35 mountain bike: provano a fare il vuoto in tre dopo soli 5′ di gara. Schurter, Sagan e Fontana! Si accodano anche altri due atleti.

17.34 mountain bike: Fontana sta già provando a fare il vuoto

17.31 mountain bike: Peter Sagan è già nelle prime 5 posizioni nonostante fosse partito in ultima fila!

17.30 mountain bike: iniziata la gara maschile. Fontana è primo nelle prime battute

17.28 ginnastica ritmica: Bulgaria 18.066, l’Italia è fuori dal podio per due decimi: amaro quarto posto. Oro alla Russia, argento alla Spagna, bronzo alla Bulgaria.

17.19 ginnastica ritmica: La Bielorussia ci sta dietro! 18.019, 35.299 il totale. Italia sempre al terzo posto! Ora la prova del Giappone che chiuderà nelle retrovie. Poi la Bulgaria: bronzo o quarto posto per le azzurre?

17.16 basket: a 6’12” dalla fine del secondo quarto 32-23 per la Spagna sull’Australia

17.08 ginnastica ritmica: Farfalleee superlativeeeeeeeeeee! 18.033 nell’esercizio misto! Il totale recita 35.549, terzo posto parziale! Solo la Bulgaria potrà superarci…

17.04 ginnastica ritmica: Russia da sballoooo! 18.633, punteggio fantascientifico che proietta le Campionesse Olimpiche a 36.233. L’oro è davvero al collo della squadra più forte. Ora l’Italia, si può lottare per un bronzo. Speriamo bene.

17.04 pallamano: MEDAGLIA DI BRONZO PER LA GERMANIA, che sconfigge 31-25 la Polonia nella finalina del torneo di pallamano maschile

17.03 basket: nella finale per il bronzo Spagna-Australia 18-11 a 1’39” dalla fine del primo quarto

16.55 ginnastica ritmica: 17.996 per la Spagna, mostruoso. 35.766 per il totale, medaglia d’oro quasi sicura.

16.50 ginnastica ritmica: rotazione finale con cerchi e clavette, inizia la Spagna che è in testa. Serve la rimonta per l’Italia.

16:45 pallamano: a 15′ dalla fine del match la Germania allunga sul 25-17 sulla Polonia, nella finale per il bronzo.

16.43 ginnastica ritmica: Spagna al comando dopo i nastri. Le iberiche sono davanti con 17.800, poi Bulgaria 17.700, Russia 17.600 e Italia 17.516. Siamo ancora in lotta per il podio, ma con cerchi e clavette ci vorrà una prova perfetta.

16.22 atletica: Kipchoge lanciato verso l’oro.16.40 atletica: Kipchoge oro nella maratona con 2:08:44, argento Lilesa (Etiopia), bronzo Rupp (USA).

16.30 atletica: vola Kipchoge, il keniano arriva ai 40 km. Sembra non far fatica. Lilesa e Rupp sono molto lontani, bella lotta tra Etiopia e USA per argento e bronzo.16.39 volley: dopo 3 match point si chiude una rimonta clamorosa da parte degli USA che battono per 3-2 la Russia e conquistano il bronzo.

16.20 atletica: il keniano Kipchoge stacca tutti. Lilesa ad inseguire, Rupp staccato.

16.19 ginnastica ritmica: 17.516 per l’Italia, meno di un decimo dietro la Russia. Circa 3 decimi dalla Spagna. Siamo in lotta per le medaglie.

16.18 volley: 25-19 nel quarto set per gli USA. Il bronzo si decide al tiebreak.

16.15 ginnastica ritmica: iniziata la sessione di nastri della finale della squadra. Clamoroso errore per la Russia, ora tocca all’Italia.

16.13 volley: gli USA si aggiudicano il terzo set, si decide al quarto.

16.13 lotta: La prima semifinale della categoria 97 kg è stata vinta dall’azero Khetag Goziumov per 11-0 sull’ucraino Valerii Andriitsev. In finale anche lo statunitense Kyle Snyder, che si è imposto per 9-4 sul georgiano Elizbar Odikadze.

16:09 pallamano: si chiude il primo tempo della finale per la medaglia di bronzo tra Germania e Polonia. Teutonici avanti 17-13

16.10 atletica: il keniano Kipchoge a tutta in testa, lo seguono l’americano Rupp e l’etiope Lilesa. Probabilmente si giocheranno le medaglie loro tre. Meno di 10 km al traguardo.

16.08 lotta: Nell’altra semifinale il russo Soslan Ramonov ha sconfitto l’uzbeko Ikhtiyor Navruzov per 18-7.

16.07 atletica: tre keniani, due etiopi, un ugandese e un americano in testa al gruppo.

15.57 atletica: restano in pochi davanti, tantissimi africani e due statunitensi.

15.54 lotta: Asgarov vince, Chamizo andrà a giocarsi il bronzo.

15.52 lotta: scade il tempo, c’è reclamo per l’Italia ma sembra esserci poco da fare.

15.52 lotta: due punti allo scadere per l’azero, 6-4 e mancano 15 secondi. Serve un’impresa.

15.50 lotta: 4-4 ora per uscita dal cerchio. Al momento in parità sarebbe successo per Chamizo. 1′ al termine.

15:49 pallamano: a metà primo tempo la Polonia è in vantaggio 8-5 sulla Germania nella finale per la medaglia di bronzo.

15.49 lotta: splendido attacco di Chamizo che si porta sul 4-3. Ora difendere il risultato.

15.48 lotta: si chiude il primo round sul 3-2 per l’azero, ora bisognerà rimontare.

15.47 lotta: due punti per l’azero che ribalta ancora e vola sul 3-2.

15.45 lotta: ottimo passaggio dietro di Chamizo che ribalta la situazione e si porta sul 2-1.

15.44 lotta: comincia l’incontro, Chamizo già sotto 1-0 per essere uscito dal cerchio di combattimento.

15.43 lotta: Tra poco la semifinale dei 65 kg tra l’azzurro Frank Chamizo e l’azero Toghrul Asgarov.

15.43 atletica: alla mezza maratona Pertile è 52mo e paga 20” dalla vetta.

15.32 atletica: chilometro 20, guidano gli africani in un gruppo ancora compatto. Pertile staccato.

15:30 pallamano: inizia la finale per la medaglia di bronzo tra Germania e Polonia.

15.27 volley: 25-21 per la Russia che si aggiudica anche il secondo set e si lancia verso il bronzo.

15.26 atletica: si stacca dal gruppo principale anche Ruggero Pertile.

15.21 lotta: L’ultimo semifinalista è l’uzbeko Ikhtiyor Navruzov, che ha sconfitto per 7-5 il portoricano Franklin Gómez. Il tabellone delle semifinali dei 65 kg: Navruzov-Ramonov e Asgarov-Chamizo

15.20 volley: Russia-Usa 20-17

15.16 atletica: il kenyano Kipchoge prova l’azione e stacca di 5″ il gruppo. Meucci ritirato

15.11 lotta: Successo per 6-0 del russo Soslan Ramonov sul mongolo Mandakhnaran Ganzorig.

15.10 atletica: si ferma Daniele Meucci per aggiustare una scarpa. Purtroppo gara già andata per l’azzurro.

15.04 atletica: passaggio al decimo chilometro, si inizia a far sul serio. 31:08 per l’eritreo Ghebreslassie, gruppo ancora folto, con gli azzurri nella parte centrale. Aumenta l’andatura in gruppo, si staccano gi azzurri.

15.03 volley: Russia-Usa 25-21 (1-0)

15.02 lotta: L’azero Toghrul Asgarov ha travolto per 10-0 lo statunitense Frank Molinaro, e sarà l’avversario di Chamizo in semifinale.

14.58 lotta: incredibile rimonta di Chamizo che, a 30″ dalla fine era sotto 0-3 e invece è in semifinale!!! 4-3 al georgiano Iakobshvili

14.58 lotta: presa alla gamba di Chamizo!!!! 4-3 per l’azzurro

14.55 lotta: ancora azione del georgiano: 1-3 sotto Chamizo, poi ancora azione dell’azzurro: 2-3

14.53 lotta: Il georgiano spinge l’azzurro fuori dalla zona di combattimento: alla fine della prima ripresa è 1-0 per Iakobishvili.

14.52 lotta: punto per il georgiano. Chamizo è sotto 0-1

14.50 lotta: iniziato il quarto di finale di Chamizo

14.48 lotta: Tra poco l’incontro dei quarti di finale di Frank Chamizo contro il georgiano Zurabi Iakobishvili.

14.44 atletica: il passaggio ai 5 km è 15’31”, ritmo elevato. Piove

14.38 volley: Russia-Usa 14-10

14.36 volley: Russia-Usa 8-6

14.30 atletica: partita la maratona uomini

14.30 lotta: Questo il quadro dei quarti di finale per la categoria 65 kg: Frank Chamizo (ITA) vs Zurabi Iakobishvili (GEO) Toghrul Asgarov (AZE) vs Frank Molinaro (USA) Ikhtiyor Navruzov (UZB) vs Franklin Gómez (PUR) Mandakhnaran Ganzorig (MGL) vs Soslan Ramonov (RUS)

14.26 atletica: sta per iniziare la maratona uomini. Tre gli azzurri al via: Meucci, La Rosa e Pertile

14.25 lotta: il principale avversario di Frank Chamizo nella corsa al titolo, il russo Soslan Ramonov ha sconfitto per 11-3 il cubano Alejandro Valdés Tobier.

14.24 volley: in campo Usa e Russia per la sfida che vale la medaglia di bronzo nel torneo maschile

14.22 lotta: Navruzov (Uzbekistan), Gomez (Portorico) e Ganzorig (Mongolia) si qualificano per i quarti di finale della categoria 65 kg

14.12 lotta: l’azero Asgarov e lo statunitense Molinaro superano il turno nei 65 kg e la vincente della sfida fra questi due atleti incontrerà in semifinale la vincente di Chamizo-Iakobishvili

14.07 lotta: Ai quarti di finale, Chamizo troverà il georgiano Zurabi Iakobishvili, che ha sconfitto per 2-1 il nigeriano Amas Daniel.

13.56 lotta: nella categoria 65 kg superano il turno anche Valdes Tobier /Cuba) e Ramonov (Russia)

13.52 lotta: Chamizo spinge con astuzia Safaryan fuori dalla pedana e va sul 3-1. Chamizo è nei quarti di finale grazie al successo in rimonta su Safaryan

13.51 lotta: manca un minuto alla fine. Chamizo è avanti 2-1

13.50 lotta: azione di Chamizo!!!! 2-1 per l’azzurro

13.48 lotta: si conclude la prima ripresa con Safaryan avanti 1-0

13.46 lotta: Chamizo sotto 0-1 con Safaryan

13.42: tutto pronto per il primo combattimento di Chamizo

13.39 lotta: primo turno superato da Novachkov (Bulgaria), Ganzorig (Mongolia) e il cinese Yeerlanbieke

13.30 lotta: prend eil via il torneo di lotta 65 kg. Grande attesa per l’azzurro Chamizo che è campione del mondo e tra poco affronterà per gli ottavi di finale l’armeno Safaryan

13.20: sta per iniziare l’ultima giornata di gare a Rio e ci sono tante speranze per gli azzurri. Chamizo, ginnastica ritmica, pallavolo, maratona. Seguiremo tutto minuto per minuto. Fatelo anche voi assieme a noi

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

redazione@oasport.it

Lascia un commento

Top