LIVE – Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA: Lupo-Nicolai argento

Rio2016-Waterpolo-0812-STAST5_2869.jpg

Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live Generale delle Olimpiadi di Rio 2016. Serviranno cuore, fame e occhi di tigre oggi agli azzurri per ribaltare diversi pronostici che, sulla carta, ci vedono soccombere. Il Settebello affronterà il colosso Serbia nella semifinale del torneo di pallanuoto, mentre in nottata andrà in scena la finalissima del beach volley tra Lupo-Nicolai ed i brasiliani Alison-Bruno. Eventuali vittorie da parte dei nostri portacolori sarebbero delle grandi sorprese, tuttavia il non avere davvero nulla da perdere può rappresentare un vantaggio e consentire di giocare con la mente sgombra da pressioni. Proverà a stupire il K2 1000 metri di Giulio Dressino e Nicola Ripamonti nella canoa velocità: l’obiettivo è una top5, ma il sogno è un podio, anche se difficilissimo. Nell’atletica dovremo seguire due outsider come Alessia Trost e Desirée Rossit nelle qualificazioni nel salto in alto. Attesa anche per la squadra di nuoto sincronizzato e per i ranking round di scherma nel pentathlon. Buon divertimento!

IL PROGRAMMA COMPLETO DI OGGI TUTTI GLI AZZURRI IN GARA OGGI 

Clicca F5 per aggiornare la pagina

5.23: la Cina è la seconda finalista del torneo femminile: 3-1 all’Olanda e andrà a giocarsi l’oro con la Serbia

5.45 beach volley: Alison/Bruno battono 21-19, 21-17 Lupo-Nicolai e conquistano l’oro. Storico argento per l’Italia.

5.22 beach volley: Alison/Bruno vincono il primo set 21-19 su Lupo/Nicolai

3.03 Atletica: Eaton vince l’oro con il terzo posto nei 1500 alle spalle di Bourrada e Taiwo. La classifica finale dice oro a Eaton (Usa), argento a Mayer (Francia) e bronzo al Canada con Warner

03.00 Pallamano: finale incredibile di partita tra Russia e Norvegia. Si va ai supplementari 31-31. Un gol allo scadere delle norvegesi allunga il match

2.54 Atletica: la croata Kolak con n66.18 prende decisamente il comando delle operazioni nel giavellotto!!! E’ prima!!!

2.50 Atletica: il giapponese Nakamura vince la prima serie dei 1500 del decathlon. Fra poco la gara decisiva per le medaglie

2.44 Atletica: Khaladovich (Bielorussia) si riprende il secondo posto nel giavellotto con 64.60

2.42 Atletica: si conclude il decathlon con i 1500 (ora la prima serie). Prima della gara finale Eaton è in testa con 8104, davanti al francese Meyer (8060), terzo Warner (Canada) con 7888

2.38 Atletica: Mitchell (Australia) si inserisce al secondo posto nel giavellotto con 64.36 davanti a Spotekova (Repubblica Ceca) terza a 63.73

2.35 Atletica: Semenya (Sudafrica) con 1’58″15 vince la terza semifinale degli 800 davanti a Sharp. Ripescate Grace (Usa) e Arzamazova (Bielorussia)

2.29 Atletica: ancora una doppietta Usa. Nel peso Crouser vince l’oro con 22.52, argento per il connazionale Kovacs (21.78), bronzo per il neozelandese Walsh con 21.36)

2.27 Atletica: dopo il primo turno di lanci nel giavellotto in testa c’è la sudafricana Viljoen con 64.92, davanti a Khaladovich e Andrejczyk

2.25 Atletica: la polacca Jozwik vince la seconda semifinale degli 800 con 1’58″93, seconda la canadese Bishop

2.23 Atletica: ancora un grande lancio di Crouser che con 22.52 (nuovo record olimpico) allunga nel peso. Terzo posto per Walsh che, con 21.32, supera Elemba

2.18 Atletica: Wambui (Kenya) vince la prima batteria in 159″21, secondo posto per Niyosaba (Burundi). Santiusti è settima in 2’00″80, eliminata

2.14 Atletica: c’è l’azzurra Santiusti nella prima semifinale degli 800 donne. Difficile ma non impossibile l’ìngresso in finale

2.03 Atletica: sta per iniziare la quarta rotazione di lanci nel peso. Situazione invariata con Crouser, Kovacs, Elemba, Walsh, Romani, Majewski, Storl e Richards

1.59 Atletica: Nella seconda semifinale dei 1500 metri passano il turno  KWEMOI (Ken), SOULEIMAN (Dji), CENTROWITZ (Usa), GREGSON (Aus) e ANDREWS (Usa).

1.53 Atletica: 22.6 m per CROUSER che si migliora di 4 centimetri. Nuovo primato personale per lo statunitense che rafforza la leadership.

1.49 Atletica: Qualificati alla finale  KIPROP (Ken),  MAKHLOUFI (Alg),  WILLIS (Nzl),  BLANKENSHIP (Usa) e  GRICE (Gbr). Ora la seconda semifinale.

1.46 Atletica: Intanto partite le semifinali dei 1500 metri.

1.45 Atletica: Getto del peso: super lancio dell’altro americano CROUSER che vola in testa con 22.22. Usa-Usa-Congo il podio momentaneo.

1.40 Atletica: nella finale del getto del peso va in testa lo statunitense KOVACS con 21.78. Secondo il congolese ELEMBA con 21.20.

01.35 Taekwondo: nei ripescaggi dei -68 kg, il venezuelano CONTRERAS batte 5-4 il turco TAZEGUL.

01.30 Basket femminile: Stati Uniti-Francia 86-67. Americane in finale.

01.10 Basket femminile: Usa-Francia 65-44 dopo tre quarti. Americane a un passo dalla finale.

00.45 Basket femminile: Usa-Francia 40-36 al termine del secondo quarto.

00.35 Lotta: nella categoria 75 kg si impone la canadese Erica Wiebe, che ha sconfitto per 6-0 la kazaka Guzel Manyurova. Medaglie di bronzo alla russa Ekaterina Bukina ed alla cinese Zhang Fengliu.

00.30 Basket femminile: Stati Uniti-Francia19-15 al termine del primo quarto.

00.15 Lotta: la cinse ZHANG si prende il bronzo dei 75 kg battendo 8-4 la bielorussa MARZALIUK.

00.08 Atletica: Giamaica, Stati Uniti, Germania, Gran Bretagna, Ucraina, Nigeria, Trinidad Tobago in finale nella 4×100 femminile.

00.02 Basket femminile: iniziata la semifinale tra Francia e Stati Uniti.

23.43 Atletica: è in corso di svolgimento la prova di giavellotto dell’eptathlon. In pedana il gruppo A.

23.34 Lotta: La giapponese Risako Kawai ha conquistato la medaglia d’oro della categoria 63 kg, superando per 6-0 la bielorussa Maryia Mamashuk. Salgono sul terzo gradino del podio la kazaka Yekaterina Larionova e la polacca Monika Ewa Michalik.

23.27 Hockey prato: l’Argentina è per la prima volta campionessa olimpica al maschile. Il Belgio ha dato tutto per andare a caccia della medaglia d’oro, rischiando anche il portiere di movimento, ma si è dovuto arrendere per 4-2.

22.57 Taekwondo: il giordano Abughaush batte lo spagnolo Gonzalez Bonilla 12-7 e vola in finale nei -68 kg

22.34 pallanuoto: Bidegas segna l’ultimo gol del match: Italia-Serbia 8-10 e serbi in finale

22.32 lotta: la statunitense Helen Maroulis si aggiudica a sorpresa la medaglia d’oro della categoria 53 kg, sconfiggendo per 4-1 la fuoriclasse giapponese Saori Yoshida,che andava alla ricerca del quarto titolo olimpico. La svedese Sofia Mattsson e l’azera Natalya Sinishin completano il podio

22.31 pallanuoto: Gallo rende meno pesante il passivo: Italia-Serbia 7-10

22.29 hockey prato: Terza rete dell’Argentina: Argentina-Belgio 3-1

22.28 pallanuoto: Italia-Serbia 6-10. Adesso l’Italia si è sbloiccata con la superiorità ma non serve più a nulla. Mancano 3’39”

22.27 pallanuoto: Italia-Serbia 5-10

22.27 pallanuoto: Italia-Serbia 5-9

22.25 pallanuoto: Velotto: Italia-Serbia 4-9

22.24 pallanuoto: Italia-Serbia 3-9

22.22 pallanuoto: Presciutti e Filipovic: Italia-Serbia 3-8

22.19 Hockey prato: Ortiz! Uno due micidiale dei leones. 2-1 Argentina Belgio

22.16 tuffi: la cinese Ren Qian domina e vince con 439.25! ARgento Si Yajie 419.40, bronzo per la canadese Benfeito 389.20.

22.16 Pentathlon: si è concluso il ranking round di scherma maschile. De Luca risale molte posizioni, dopo un inizio negativo; il carabiniere romano è ora 10° con 220 punti (20v-15s). Male Petroni, invece: 13v-22s il suo score, che vuol dire 32^ posizione in classifica. Il russo Lesun primeggia con 268 punti, nuovo record olimpico.

22.15 pallanuoto: Hockey prato: Ibarra pareggia i conti! 1-1 Belgio Argentina

22.13 pallanuoto: Nikic, Serbia più reattiva. Italia-Serbia 2-7

22.09 Hockey prato: finale uomini: Belgio subito in vantaggio al secondo minuto (1-0). Argentina costretta a inseguire.

22.08 pallanuoto: ancora una superiorità senza esito per gli azzurri: 2-6 Serbia

22.00 pallanuoto: Velotto Italia-Serbia 2-6 alla fine del secondo quarto. Italia inguardabile per 14′, poi piccola reazione ma difficile pensare di rientrare in gioco

21.58 pallamano: la Francia va in finale nella pallamano donne. Battuta all’ultimo respiro 24-23 l’Olanda

21.57 tuffi: ultima serie al via con questa classifica. Ren Qian (Cina, 348.05), Si Yajie (Cina, 333), Benfeito (Canada, 315.60).

21.56 pallanuoto: Gallo! Italia-Serbia 1-6 dopo 14′ di gioco

21.51 Golf: Inbee Park con il secondo -5 in due giornate si è portata al comando del torneo femminile quando siamo ormai a metà gara. Alle sue spalle, con un solo colpo di svantaggio, la statunitense Stacy Lewis mentre la britannica Hull e la canadese Henderson condividono la terza posizione a -8

21.53 pallanuoto Italia-Serbia 0-6. Italia disastrosa… Male in attacco, peggio in difesa

21.50 pallanuoto: Italia-Serbia 0-5

21.48 pallanuoto: Filipovic. Italia-Serbia 0-4. Azzurri annichiliti

21.46 pallanuoto: finito il primo quarto: 3-0 Serbia. Italia malissimo

21.44 tuffi: tre tuffi su cinque andati. Che spettacolo Ren Qian! Tutti 9.5 nel triplo e mezzo indietro raggruppato, fa 94.05 di parziale e vola verso l’oro con 256.85. Segue l’altra cinese Si Yajie (253.80), per il bronzo al momento è duello tutto canadese tra Benfeito (238.80) e Filion (233.70). Sbaglia la statunitense Parratto, fuori dai giochi per le medaglie. Due rotazioni tutte da vivere ora!

21.43 basket: la Spagna batte 68-54 la Serbia e va in finale nel torneo femminile

21.42 pallanuoto: l’Italia non sfrutta neppure la doppia superiorità numerica: 3-0 ma l’Italia deve cambiare ritmo

21.40 pallanuoto: Serbia-Italia 3-0, avvio disastroso per gli azzurri

21.39 pallamano: al minuto 46′ della semifinale femminile Francia-Olanda 23-21

21.39 pallanuoto: Nikic 2-0 Serbia

21.36 pallanuoto: due superiorità sprecate dall’Italia. Inizia meglio la Serbia, sempre avanti 1-0

21.32 tuffi: seconda rotazione. La Cina prova a scappare: Si Yajie 167.40, Ren Qian 162.80. Ma per il podio resistono le canadesi Benfeito (159.60) e Filion (157.20) e soprattutto la statunitense Parratto, terza (160.20).

21.32 pallanuoto: gol Serbia. Italia-Serbia 0-1

21.27 pallanuoto: tutto pronto per la semifinale di pallanuoto maschile: Italia-Serbia per conoscere l’avversaria della Croazia in finale

21.25 basket: tutto facile per la Spagna nella semifinale femminile contro la Serbia: spagnole avanti 56-40 a 7’24” dalla fine

21.15 tuffi: prima rotazione della finale femminile da 10 metri. Prima la canadese Benfeito con 81.60. Poi due 81, la sorprendente americana Parratto e la cinese Si Yajie. A 78 l’altra cinese, Ren Qian

21.14 pallamano: Francia avanti 17-13 sull’Olanda alla fine del primo tempo della semifinale

21.04 basket: Spagna avanti 39-28 sulla Serbia a 5′ dalla fine del terzo quarto

21.00: Vela – 49er FX: Conti-Clapcich terze nella Medal Race che chiude l’intero programma della vela olimpica. Addio amaro ai Giochi, per le azzurre, quinte. Oro al Brasile, argento alla Nuova Zelanda, bronzo alla Danimarca.

21.00 pallamano femminile: la Francia prova la fuga, 16-12 sull’Olanda.

20.59 taekwondo: il belga Achab vince 9-7 il quarto di finale contro il polacco Robak nella categoria -68 kg.

20.58 basket femminile: riprende la semifinale Spagna-Serbia, 35-28 nei primi due minuti dopo l’intervallo lungo.

20.55 Pentathlon: poco oltre metà gara, De Luca è 21° con 9 assalti vinti e 11 persi, Petroni è terzultimo (7v-12s).

20.51 pallamano femminile: 11-11 tra Olanda e Francia.

20.46 taekwondo: altro quarto di finale per i -68 kg. Il polacco Robak contro il belga Achab.

20.45 pallamano femminile: 9-8 Francia in questo momento.

20.41 basket femminile: 33-28 per la Spagna alla fine del secondo quarto contro la Serbia.

20.39 boxe: Il cubano Julio César La Cruz ha conquistato la medaglia d’oro dei pesi mediomassimi battendo per 3-0 il kazako Adilbek Niyazimbetov.

20.38 pallamano femminile. 5-5 per ora nella semifinale Francia-Olanda.

20.36 taekwondo: il russo Denisenko vince il quarto di finale dei -68 kg contro il turco Tazegul per 19-6.

20.33 boxe: terza e ultima ripresa per la finale degli 81 kg tra il cubano La Cruz e il kazako Niyazymbetov.

20.17: basket femminile: la Serbia si rifà sotto, 20-24 il punteggio adesso!

20.21 basket femminile: 20-9 Spagna a fine primo quarto. E’ la semifinale.

20.20 boxe: l’uzbeko Melikuziev accede alla finale della categoria pesi medi! Verdetto unanima dei giudici per battere il messicano Rodriguez.

20.18 Hockey prato: la Germania vince il bronzo nel torneo maschile. Sconfitta l’Olanda agli shoot-out

20.16 boxe: terzo e ultimo round tra il messicano Rodriguez e l’uzbeko Melikuziev (pesi medi 75 kg, semifinale)

20.16 basket femminile: 16-9 Spagna. Iberiche superiori finora, anche nel gioco e nella grinta.

20.14 Badminton: il Giappone vince l’oro nel doppio femminile. Matsumoto-Takahashi sconfiggono 18-21, 21-9, 21-19 le danesi Pederson-Rytter Juhl

20.14 Vela – classe 49er: oro Nuova Zelanda, argento Australia, bronzo Germania. Non c’erano italiani presenti nella Medal Race conclusiva. Tra un po’, il mesto addio ai Giochi delle nostre Conti-Clapcich (49er FX), che farà calare defintivamente il sipario sulla vela olimpica a Rio 2016.

20.12 boxe: iniziata la seconda semifinale pesi medi maschili (75 kg) tra il messicano Rodriguez e l’uzbeko Melikuziev.

20.11: Pentathlon: continua la serata-no di Petroni e De Luca, entrambi con uno score 2v-7s. Questo ranking round di scherma va raddrizzato al più presto…

20.09 basket femminile: scappa già la Spagna, 12-6.

20.06 basket femminile. Iniziata la semifinale Spagna-Serbia.

20:03 Pallavolo: La Serbia vola in finale!!! 15-13, prima finalista del torneo olimpico.

20:02 Pallavolo femminile: sbagliano sia Rasic che Adams e match ball per la Serbia

20:01 Pentathlon: brutta partenza per i nostri Pier Paolo Petroni e Riccardo De Luca, nel ranking round di scherma. 2v-5s e 1v-6s gli scores dei nostri portacolori, che si trovano ora in fondo alla classifica.

20:00: Pazzesca Rasic! Ace e 13-12 per la Serbia.

20:00: E arriva il 12-12, davvero incredibile. Errore di Adams e set nuovamente in parità.

19:59 Pallavolo femminile: Fast della Adams che vale il 12-10.

19:58 Pallavolo femminile: il festival degli orrori in ricezione da parte di entrambe le squadre e ci pensa Boskovic a mettere il pallone a terra, riavvicinando la Serbia. 11-10 per gli Usa.

19:57 Pallavolo femminile: eccezionale Lowe che con una murata conquista l’11-8 per gli States.

19:56 Pallavolo femminile: Rasic prova a riportare sotto la Serbia (9-7) col suo settimo muro.

19:53 Pallavolo femminile: ancora Lowe che scardina il muro avversario ed è 9-6 per gli Stati Uniti.

19:52 Pallavolo femminile: il muro di Adams porta al 6-4 nei tie-break per gli Usa.

19:50 Pugilato: Per i pesi gallo maschili, i finalisti saranno il cubano Robeisy Ramirez e lo statunitense Shakhur Stevenson. Medaglie di bronzo all’uzbeko Murodjon Akhmadaliev ed il russo Vladidmir Nikitin, che ha dovuto rinunciare alla semifinale con Stevenson, saliranno sul terzo gradino del podio.

19:47 Bmx: Ecco la lista dei qualificati nei quarti di finale:

RANK ATHLETE TIME PTS TIME PTS TIME PTS TOTAL
1 USA
LONG Nicholas
5 4 1 10Qualified
2 NZL
JONES Trent
3 2 2 7Qualified
3 NED
KIMMANN Niek
4 7 3 14Qualified
4 NED
VAN GORKOM Jelle
1 1 4 6Qualified
1 SUI
GRAF David
7 6 1 14Qualified
2 CAN
NYHAUG Tory
1 1 2 4Qualified
3 GER
BRETHAUER Luis
2 2 3 7Qualified
1 AUS
WILLOUGHBY Sam
1 1 1 3Qualified
2 NED
VAN GENDT Twan
6 2 2 10Qualified
3 COL
OQUENDO ZABALA Carlos Mario
3 3 3 9Qualified
4 COL
RAMIREZ YEPES Carlos Alberto
2 5 4 11Qualified
1 AUS
DEAN Anthony
2 1 1 4Qualified
2 USA
SHARRAH Corben
4 3 2 9Qualified
3 USA
FIELDS Connor
1 4 3 8Qualified
5 ARG
MOLINA Gonzalo
3 2 5 10Qualified
6 VEN
MILANO Jefferson
3 3 6 12Qualified

 

19:43 Pallavolo femminile: Successo per gli States 25-16 e tie-break per decidere chi tra gli Usa e la Serbia sarà la prima finalista olimpica.

19:35 Pallavolo femminile: Lowe spara fortissimo contro il muro di Brakocevic e conquista il 21-14. Stati Uniti sempre più vicini alla vittoria del quarto set.

19:34 Pallavolo femminile: Prendono il largo gli Usa con 17-10 e troppi errori tra le fila serbe. Si prospetta il quinto set.

19:31 Pugilato: Nella categoria dei pesi mosca si sono qualificate per la finale la britannica Nicole Adams e la francese Sarah Ourahmoune. Medaglie di bronzo per la cinese Ren Cancan e la colombiana Ingrit Lorena Valencia Victoria.

19:30 Pallavolo femminile: 11-6 per gli Stati Uniti che in questo quarto set sono tornati sui livelli del primo parziale.

19:26 Pallavolo femminile: Iniziato il quarto set e gli Stati Uniti sembrano aver elevato le percentuali in ricezione. 6-4 per gli Stati Uniti.

19:20 Vela: E’ dell’equipaggio croato Sime Fantella/Igor Marenic  la medaglia d’oro della categoria 470 (maschili). L’argento è andato alla coppia australiana Matthew Belcher/Will Ryan e il bronzo l’ha conquistato il duo greco Panagiotis Mantis/Pavlos Kagialis.

19:18 Pallavolo femminile: su un errore in battuta di Dietzen che le serbe si aggiudicano il terzo set 25-20.

19:17 Pallavolo femminile: 24-20 per la Serbia grazie ad una strepitosa Mihajlovic.

19:15 Pallavolo femminile: Incredibilmente però gli Usa riescono a trovare grande spinta dal proprio attacco accorciando nuovamente le distanza sul 22-20.

19:14 Pallavolo femminile: continua a non funzionare la ricezione americana che favorisce gli attacchi della Serbia avanti 22-19

19:08 Pallavolo femminile: arriva il quinto muro di questa partita per Rasic e 16-11 per la Serbia.

19:07 Pallavolo femminile: 15-11 per la Serbia con un errore al servizio delle americane. Ci avviciniamo alla fase calda del set.

19:03 Pallavolo femminile. Serbia che, però, trascinata da Mihajlovic arriva al massimo vantaggio (11-6).

19:01 Pallavolo femminile: Serie di 4 punti per gli Stati Uniti che sul servizio della Dietzen rimontano parzialmente sul 8-5.

18:58 Pallavolo femminile: Usa in crisi nera. Altro muro subito dalla formazione americana ed 8-1 per la Serbia.

18:56 Pallavolo femminile: 5-1 per la Serbia con una murata spaziale di Mihajlovic, valsa il quinto punto serbo del terzo set.

18:54 Pallavolo femminile: grandissimi problemi in ricezioni tra le fila statunitensi e serbe che creano il primo break della terza frazione.

18:53 Pallavolo femminile: Si comincia col terzo set ed è subito Boskovic a martellare sulla difesa american (1-0)

18.49 nuoto sincronizzato: terminato il programma tecnico a squadre. Domani alle 17 quello libero che assegnerà le medaglie (i punteggi si sommeranno). La classifica:
1) Russia 97.0106
2) Cina 95.6174
3) Giappone 93.7723
4) Ucraina 93.4413
5) Italia 91.1142
6) Brasile 84.7985
7) Egitto 75.9838
8) Australia 74.0667

18:50 Pallavolo femminile: 25-17 per la Serbia che pareggia dunque il computo dei set, ora sul 1-1.

18:48 Pallavolo femminile: E’ una Serbia su livelli stellari. 24-15 e 9 set ball.

18:47 Pallavolo femminile: grande giocata di seconda Ognjenovic che coglie di sorpresa la difesa avversaria 22-15

18:43 Pallavolo femminile: Brutte notizie in chiave americana con la centrale Akirandewo, protagonista del primo parziale, in panchina col ghiaccio sul ginocchio.

18:41 Pallavolo femminile: ancora problemi in ricezione per gli Usa sulla battuta di Rasic che vale il punto alla Serbia (15-10).

18:40 Pallavolo femminile: 13-10 per la Serbia che in questo secondo set conduce sempre le danze grazie ad un atteggiamento in difesa molto più efficace. Arriva anche la stampata di Stevanovic e serbe ora sul 14-10.

18:37 Vela: medaglia d’oro per Hannah Mills/Saskia Clark nella categoria 470 davanti all’equipaggio neozelandese Jo Aleh/Polly Powrie ed al duo francese Camille Lecointre/Helene Defrance.

18:35 Pallavolo femminile: 9-6 per la Serbia con gli States che provano a rientrare in gioco, migliorando le proprie percentuali in ricezione.

18.32 Lotta femminile: dopo i tre titoli di ieri, altre due finali per l’oro per Il Giappone.

18:33 Pallavolo femminile: Ace di Rasic che fa volare la Serbia 7-3.

18:32 Pallavolo femminile: Qualche invasione di troppo in questo secondo set per gli Stati Uniti ed è 6-3 per la Serbia.

18.31 Hockey prato: Germania e Olanda sono agli shoot-out nella finale maschile per il bronzo.

18:30 Pallavolo femminile: gran attacco di Boskovic ed è 3-1 per la Serbia.

18.29 nuoto sincronizzato: 91.1142! Che punteggio per l’Italia! Secondo posto per ora.

18.29 Golf femminile: grande incertezza. Al comando l’americana Lewis con -7, una lunghezza di vantaggio su Skarpnord (Norvegia) e Larsen (Danimarca)

18:29 Pallavolo femminile: 2-1 per la Serbia all’inizio del secondo set ma le americane non lasciano scappare le avversarie.

18.27 Badminton: la finale del singolare femminile sarà tra la grande favorita spagnola Carolina Marin e l’indiana Sindhu Pusarla

18:27 Pallavolo femminile: grazie ad una fine di set devastante gli Usa si aggiudicano il primo set 25-20 contro la Serbia.

18:25: Croazia a valanga a 1’13” dal termine. 12-8 e poker di Sandro Buslje che praticamente fa volare i croati in finale.

18:23: ancora Setka a trafiggere il portiere montenegrino, concretizzando l’ennesima superiorità numerica. 11-8 per la Croazia a 2’20” dal termine.

18:22 Pallavolo femminile: La veloce dell’Akirandewo fa volare gli Stati Uniti 23-19 con la Serbia nel primo set. Un fattore il centrale americano in questa prima frazione.

18:20 Pallanuoto: Il Montenegro non molla e con Jokic sfrutta la superiorità numerica riportandosi a -2 a 3′ dalla fine del quarto quarto.

18:19 Pallanuoto: Una palombella spettacolare di Setka riporta la Croazia a +3 a 4′. Un goal che sa quasi di sentenza.

18:18 Pallanuoto: Reagisce subito il Montenegro con Brguljan che con un’autentica prodezza realizza il goal del 7-9 a 5′ dal termine.

18:17 Pallanuoto: grandioso Buslje che con una conclusione dalla distanza sorprende Scepanovic, realizzando la sua tripletta d è 9-6.

18:16 Pallanuoto: occasione in superiorità numerica non sfruttata dalla Croata. Troppo centrare il tiro di Sukno con la palla che si spegna tra le braccia di Scepanovic.

18:15 Pallanuoto: Pressing asfissiante della Croazia che non dà modo al Montenegro di trovare la via della porta difesa da Bijac.

18:14 Pallanuoto: iniziano gli ultimi otto minuti ed il primo possesso è croato.

18:12 Pallavolo femminile: un muro pauroso della Serbia riporta in parità il punteggio del primo set sul 12-12. Come era prevedibile, ci aspetta un match assai combattuto.

18:11 Pallanuoto: si conclude sul 8-6 il terzo quarto a favore della Croazia.

18:10 Pallanuoto: Ci prova ancora il Montenegro con Janovic ma è sempre lui Bijac ad opporsi.

18:09 Pallanuoto: Un fattore al momento, tra le fila croate, il portiere Bijac che sta davvero respingendo di tutto.

18:08 Pallavolo femminile: Iniziato anche la prima semifinale tra gli Usa e la Serbia con me americane avanti 10-8 ma tanto equilibrio in campo.

18:05 Pallanuoto: clamorosa occasione fallita di Ivovic che ai 2 metri fallisce un goal già fatto.

18:02 Pallanuoto: accorcia nuovamente le distanze il Montenegro con Ivovic che grazie ad uno splendido movimento si è liberato alla conclusione senza dare scampo al portiere croato. 8-6 per la Croazia a 4′ dallo scadere del terzo periodo.

18:00 Pallanuoto: Splendida beduina di Loncar che porta a +3 i croati all’inizio del terzo quarto (8-5).

17:57 Pallanuoto: riprende l’incontro tra Croazia e Montenegro, prima semifinale del torneo olimpico. Punteggio sul 7-5 a favore dei croati.

17.54 Pallanuoto: a metà gara è 7-5 per la Croazia. Il Montenegro comunque si tiene ancora in gara.

17.52 Triathlon: dominio Brownlee! Oro ad Alistair, argento a Jonathan. Terzo il sudafricano Schoeman, 14° Alessandro Fabian. 34° Uccellari

17.44 Triathlon: Alistair Brownlee primo con 15 secondi di vantaggio sul fratellino Jonathan; terzo il sudafricano Schoeman, 12° Fabian, 34° Uccellari.

17.30 Triathlon: A metà frazione di corsa (5 km dei 10 km totali), queste le prime 12 posizioni. Uccellari 34°. RANK BIB ATHLETE RESULTS 1 6 GBR BROWNLEE Jonathan 1:28:47 2 5 GBR BROWNLEE Alistair 1:28:48 3 2 RSA SCHOEMAN Henri 1:29:00 4 18 FRA LUIS Vincent 1:29:08 5 15 BEL VAN RIEL Marten 1:29:14 6 9 AUS ROYLE Aaron 1:29:36 7 20 SUI SALVISBERG Andrea 1:30:04 8 1 RSA MURRAY Richard 1:30:04 9 49 SVK VARGA Richard 1:30:04 10 11 POR PEREIRA Joao 1:30:04 11 56 ESP MOLA Mario 1:30:05 12 46 ITA FABIAN Alessandro 1:30:09

17.31 Pallanuoto: subito spettacolo nella prima semifinale. Croazia in vantaggio per 4-3 sul Montenegro sul finale di primo quarto.

17.30 Hockey prato: ancora sullo 0-0 l’incontro per il bronzo tra Olanda e Germania.

17.30 Pentathlon: a due assalti dalla fine del ranking round femminile, Sotero 5^ e Cesarini 17^

17.25 Triathlon: i fratelli Alistair e Jonathan Brownlee – come prevedibile – hanno subito “spezzato le gambe” al resto della compagnia. Henri Schoeman al terzo posto, Fabian 9°. Andatura pazzesca dei due britannici.

17.21 Golf: con un -5 di giornata e -7 totale la norvegese Skarpnord è al comando della prova di golf. Alle sue spalle l’indiana Ashok e l’australiana Lee in attesa che tutte le atlete arrivino verso le buche finali.

17.19 Triathlon: Iniziata l’ultima frazione! Le prime dieci posizioni al T2 (zona di cambio Ciclismo-Corsa) 1 49 SVK VARGA Richard 1:13:51 2 6 GBR BROWNLEE Jonathan 1:13:51 3 18 FRA LUIS Vincent 1:13:51 4 5 GBR BROWNLEE Alistair 1:13:52 5 15 BEL VAN RIEL Marten 1:13:53 6 2 RSA SCHOEMAN Henri 1:13:53 7 9 AUS ROYLE Aaron 1:13:55 8 20 SUI SALVISBERG Andrea 1:13:56 9 46 ITA FABIAN Alessandro 1:13:58 10 38 USA KANUTE Ben 1:13:58

17.06 Atletica: vittoria e medaglia d’oro per lo statunitense Kerron Clement in 47”73. Alle sue spalle Tumuti e Copello per argento e bronzo

17.02 Atletica: tutto pronto per la finale dei 400 ostacoli. I protagonisti: Magi, Copello, Culson, Barr, Clement, Whyte, Tumuti, Koech.

17.01 Triathlon: due giri di ciclismo al termine, Fabian sta correndo alla grande.

16.52 Pentathlon: risale Sotero (13v-12s, 14^), “galleggia” Cesarini (12v-12s, 18^).

16.43 atletica: gli USA vincono la prima semifinale della 4×100 maschile con 37″65, seconda Cina (37″82), terzo Canada (37″89).

16.45 triathlon: in dieci davanti dopo quattro giri di ciclismo. Fabian sta andando benissimo e si giocherà la top-10, visto che gli avversari seguono ad oltre un minuto.

16.44 atletica: CHE SALTO! Splendida Desirée Rossit che dopo aver rischiato più volte l’eliminazione trova il miracolo a 1.94 e si qualifica per la finale. Ci saranno due azzurre che si giocheranno le medaglie!

16.41 tuffi: finita la semifinale dei 10 metri femminili. Incredibilmente ci sarà solo un’europea in finale (stasera alle 21), la britannica Tonia Couch, decima con 318 punti. Eliminata (14esima) l’ucraina Yulia Prokopchuk, campionessa continentale in carica, 300.65. Quota qualificazione 306.45 – piuttosto bassa – con l’ultimo posto buono che va alla messicana Paola Espinosa (306.45). Le prime tre: Si Yajie (Cina, 389.30), Jessica Parratto (Usa, 367), Ren Qian (Cina, 362.40).

16.34 Triathlon: Sempre in 10 a guidare la gara (Alessandro Fabian c’è!). Già a 40 secondi il gruppo degli inseguitori (con Davide Uccellari).

16.33 atletica: secondo errore per Rossit a 1.94.

16.29 atletica: grave errore degli Usa nella 4×100 donne. Vince la Germania con 42″18, seconda la Nigeria con 42″55, terza Trinidad e Tobago con 42″62. Canada e Cina in finale con i migliori tempi.

16.25 triathlon: Dieci triatleti subito in fuga. I fratelli Brownlee a fare l’andatura (durissima). Fabian è lì con loro!

16.26 atletica: la Giamaica vince la prima semifinale della 4×100 femminile con 41″79, seconda la Gran Bretagna con 41″93, terza la Ucraina con 42″49.

16.24 atletica: sbaglia il primo Desirée Rossit. Deve assolutamente saltare 1.94

16.24 triathlon: al primo passaggio la classifica dice Varga (Slovacchia), Polyanskiy (Russia), Fabian (Italia), sono una ventina nel gruppo davanti all’inizio del ciclismo.

16.20 tuffi: fine della penultima serie. Prima la cinese Si Yajie (307.70) sulla statunitense Jessica Parratto (290.20) e sulla connazionale Ren Qian (280.80). Al momento sarebbe eliminata la campionessa d’Europa Yulia Prokopchuk, 14esima a due punti dall’ultima posizione buona per la finale, 12esima.

16.18 Triathlon: Primo cambio ormai all’orizzonte, 150 metri alla spiaggia di Copacabana. Sempre Varga-Igor Polyanskiy-Fabian in testa. Saranno loro i primi al T1!

16.16 Atletica: Trost c’è! 1.94 alla prima, l’azzurra è ufficialmente in finale.

16.16 Triathlon: Vargas (Slovacchia)-Igor Polyanskiy (Russia)-Fabian (Italia) i tre battistrada “acquatici”. Distacchi ancora minimi tuttavia.

16.14 Pentathlon: 8v-8s Cesarini (16^), 6v-9s Sotero (28^).

16.12 atletica: si passa a 1.94. Passarlo significherebbe entrare in finale.

16.08 atletica: sono 19 le atlete che hanno superato 1.92 al primo turno.

16.08 triathlon: è iniziata ufficialmente la prova maschile, siamo ovviamente nella frazione di nuoto. Subito davanti il nostro Alessandro Fabian.

16.01 tuffi: classifica della semifinale 10 metri femminile dopo 3 tuffi su 5. Sempre prima la cinese Si Yajie (238.40) incalzata dalla malese Pandelela Rinong Pamg (213.75) e dalla nordcoreana Kim Un Hyang (210.60). Con un errore l’altra cinese Ren Qian scivola al quinto posto.

16.00 Atletica: vola anche Desirée Rossit! E anche la misura di 1.92 è andata…

16.00 Pentathlon: 7v-6s Cesarini, 5v-8s Sotero.

15.55: Trost supera 1.92 al primo tentativo!!! La finale si avvicina…

15.52 Pentathlon: 6v-5s Cesarini, 4v-7s Sotero. In testa la cinese Chen (9v-2s).

15.48 Atletica: ripescati per le migliori misure nelle qualificazioni del getto del peso Majewski, Zunic, Birkinhead, Storl e Richards.

15.48 Atletica: sospiro di sollievo per Desirée Rossit e per tutti quanti noi… La giovane friulana supera con gran margine il metro e 89 centimetri precedentemente sbagliato due volte.

15.44 Atletica: Alessia Trost ha riordinato le idee…Va su bene al secondo tentativo a 1.89. Tra poco Rossit, già a rischio eliminazione.

15.43 Tuffi: dopo due rotazioni della semifinale femminile da 10 metri comandano le cinesi Si Yajie (153.60) e Ren Qian (153). Terza la canadese Meaghan Benfeito (142.40). La gara continua ora con altri 3 tuffi a testa. Le prime 12 in semifinale, al momento sarebbe fuori la campionessa europea Yulia Prokopchuk (Ucraina), già in difficoltà nell’eliminatoria di ieri.

15.43 Pentathlon: Sotero e Cesarini appaiate in classifica con lo score 3v-4s.

15.42 Atletica: malissimo Rossit. 2 tentativi su 3, alla modesta quota di 1.89, sono andati…

15.39 Atletica: anche Trost sbaglia nettamente il primo tentativo a 1.89.

15.34 Atletica: Rossit sbaglia nettamente il primo tentativo a 1.89.

15.34 Pentathlon: dopo sette assalti su trentacinque, la cinese Chen e la canadese McCann in testa con lo score 6v-1s.

15.30 Atletica: il neozelandese Gill (20.80), lo statunitense Kovacs (20.73) e il polacco Bukowiecki (20.71) si qualificano per la finale del peso.

15.30 Pentathlon: Claudia Cesarini esce sconfitta da due assalti “di livello”, contro le tedesche Schleu e Schoneborn; ora è sul 4v-3s, ma nulla è compromesso. Alice Sotero 3v-4s.

15.26 Atletica: Trost e Rossit superano l’1.85 al primo tentativo.

15.25 Atletica: lo statunitense Crouser (21.59), il neozelandese Walsh (21.03), il brasiliano Romani (20.94) si qualificano per la finale del peso.

15.25 Pentathlon: 4v-1s Cesarini, nel ranking round di scherma. La romana è in testa a pari merito con altre 10 atlete. Ricordiamo che gli assalti odierni saranno in totale 35 (girone all’italiana, tutte contro tutte, al meglio della stoccata secca, entro un minuto).

15.21 Golf: in testa, con il secondo giro del torneo femminile ancora in corso, la cinese di Taipei Lu e la thailandese Jutanugarn (-6). Lontanissime le azzurre Molinaro (+7) e Sergas (+8).

15.17 Atletica: anche Trost supera 1.80 senza problemi.

15.17 Pentathlon: la cinese Chen in testa dopo 4 assalti (4 vittorie – 0 sconfitte per lei); Cesarini 3-0, molto bene, Sotero 1-2, partita non benissimo.

15.12 Canoa: dominio assoluto dell’ungherese Kozak, che bissa l’oro di Londra 2012 nel K1 500 metri. Argento Jorgensen (Danimarca), bronzo Carrington (Nuova Zelanda). Non è una buona notizia per l’Italia, considerando che l’Ungheria sale a 7 ori nel medagliere e avrà ancora diverse carte a disposizione…

15.07 Atletica: Rossit entra in gara a 1,80 metri e supera la quota.

15.04 Taekwondo: ai quarti di finale dei -68 kg si affronteranno il turco Tazegul ed il russo Denisenko, due dei grandissimi favoriti.

15.03 Canoa: l’ultima finale di giornata sarà quella del K1 500 femminile.

14.57 Pentathlon: a breve inizierà il ranking round di scherma per la prova femminile.

14.49 Atletica: alle 15.00 inizieranno le qualificazioni del salto in alto femminile con Alessia Trost e Desirée Rossit.

14.48 Canoa: oro per la Spagna nel K2 200 metri con Craviotto-Toro. 5° oro a Rio per gli iberici. Argento per la Gran Bretagna, bronzo per la Lituania.

14.41 Canoa: quinto ed ultimo posto per Crenna e Ricchetti. Ora la finale A.

14.39 Canoa: ora la finale B del K2 200 metri con Crenna e Ricchetti.

14.31 Golf femminile: al comando la thailandese Jutanugarn con -7, una lunghezza di vantaggio sulla taiwanese Lu.

14.23 Canoa: trionfa l’ucraino Cheban, che bissa così l’oro di Londra 2012! Argento per Demyanenko (Azerbaijan), bronzo per Queiroz (Brasile). Solo quarto lo spagnolo Benavides.

14.21 Canoa: finale A del C1 200 metri. Lo spagnolo Benavides e il brasiliano Queiroz i favoriti.

14.18 Canoa: Tacchini chiude settimo, dunque 15° complessivo.

14.15 Canoa: tocca a Carlo Tacchini nella finale B del C1 200 metri.

14.11 Canoa: la Germania vince l’oro davanti a Serbia ed Australia. Tutto come nelle previsioni. Sesti Dressino-Ripamonti, mai davvero in corsa per il podio.

14.09 Canoa: Germania, Australia e Portogallo nell’ordine a metà gara. Italia sempre settima.

14.08 Canoa: Italia settima dopo 250 metri. Germania subito davanti.

14.06 Canoa: tocca a Dressino-Ripamonti nella finale del K2 1000. Germania e Serbia si giocano l’oro. Australia favorita per il bronzo, ma gli azzurri sognano il colpacci inaspettato.

13.57 Canoa: stanno per iniziare le finali. Subito alle 14.08 il K2 1000 metri con Dressino-Ripamonti.

13:50 GOLF Non manca molto al gruppo dell’azzurra Giulia Sergas.

13:42 GOLF Con un secondo birdie di giornata, l’indiana Aditi Ashok si è portata in seconda posizione con cinque colpi sotto il par.

13:33 GOLF Hanno realizzato un birdie anche l’australiana Su Oh e la norvegese Marianne Skarpnord.

13:25 GOLF Continua l’ottima prestazione di Teresa Lu, che si porta a quota -3 di giornata e -4 nella classifica generale.

13:21 GOLF Disastro della spagnola Carlota Ciganda, che dopo due buche si trova ad un +5 di giornata.

13:14 GOLF Anche Teresa Lu, la rappresentante di Taipei, mette il secondo birdie di giornata.

13:07 GOLF Ottimo inizio per la svizzera Albane Valenzuela, che ha già realizzato due birdie nelle prime due buche del percorso.

13:02 GOLF Birdie per la taiwanese Teresa Lu e per l’indiana Aditi Ashok. Quest’ultima si porta a -4.

12:59 GOLF Bogey della spagnola Carlota Cibanda, che ieri aveva chiuso in quarta posizione con quattro colpi sotto il par.

12:48 GOLF Il primo birdie di quest’oggi è quello della svizzera Albane Valenzuela.

12.40 GOLF Il giro di oggi è stato aperto dall’atleta di Cina Taipei, Teresa Lu.

12:35 GOLF Dopo la prima giornata, la classifica è guidata dalla thailandese Ariya Jutanugarn (-6) davanti alle due sudcoreane  Kim Sei-Young e Park In-Bee, appaiate a quota -5.

12:30 GOLF Ha inizio la seconda giornata del torneo di golf femminile.

12:15 MEDAGLIERE Il medagliere vede gli Stati Uniti saldamente al comando con trenta medaglie d’oro, mentre l’Italia occupa attualmente l’ottavo posto: clicca qui per il medagliere completo.

12:00 Buongiorno e benvenuti ad una nuova giornata di dirette per le Olimpiadi di Rio 2016. Il programma di oggi si aprirà con la seconda giornata del golf femminile.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

redazione@oasport.it

Lascia un commento

Top