LIVE – Nuoto Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA – Paltrinieri e Detti ci sono, Sun no! 4×100 donne in finale! A Schooling i 100 farfalla, Phelps, Le Clos e Cseh argento

20160520-ASTA-PALTRINIERI-DETTI_A4S_9443.jpg

Ultima giornata di batterie per il nuoto a Rio 2016: in vasca Gabriele Detti (19.52) e Gregorio Paltrinieri (20.15) nei 1500 stile libero, poi le due staffette miste con Federica Pellegrini che cercherà di guidare le azzurre in finale. Seguite con noi tutte le gare nel live testuale.

Il programma di giornata Gli azzurri in gara oggi

Clicca F5 o refresh dal tuo dispositivo mobile/tablet per aggiornare la pagina

4.46 queste le finaliste dei 50 stile libero donne: Blume, Cate Campbell, Kromowidjojo, Halsall, Bronte Campbell, Manuel,  Medeiros, Hersaimenia

4.42: Blume vince la seconda semifinale in 24″28 davanti a Campbell e Kromowidjojo

4.36: Halsall vince la prima semifinale con 24″41, davanti a Campbell e Medeiros. Sjostroem settima ed eliminata, assieme ad Alshammar e probabilmente a Ottesen

4.31: dopo tutte le premiazioni tra poco a bordo vasca le protagoniste della prima semifinale dei 50 sl donne. Nella prima Campbell, Halsall, Sjostroem e Ottesen

3.50: sorpresissima!!! Ervin vince l’oroooooo!!! A 35 anni, a 16 anni dal primo oro lo statunitense con 21″40 batte Manaudou (21″41), terzo posto per Adrian (21″49). Delusione Govorov, quinto

3.49: entrano a bordo vasca i protagonisti della finale dei 50 stile libero uomini: Manaudou, Govorov, Ervin, Adrian, Proud, Fratus, Bilis e Tandy i protagonisti

3.28: RECORD DEL MONDOOOOO!!!! Ledecky continua a stupire e con 8’04″79 vince gli 800 stile libero. Secondo posto per la britannica Carlin, terzo per l’ungherese Kapas.

3.27: ultimi 100 metri per Ledecky, lanciata verso il record del mondo

3.25: Carlin e Kapas si giocano l’argento. Belmonte sembra in calo ma non va sottovalutata

3.24: la statunitense ai 400 è nettamente sotto al passaggio del suo record mondiale

3.23: Ledecky in fuga come da copione. Ai 300 passaggio a 3’00″76

3.20: queste le protagoniste dgli 800 sl donne: Ledecky, Kapas, Carlin, Smith, Friis, Ashwood, Kohler, Belmonte. Partite!

3.15: altro momento importante di serata: la finale degli 800 stile libero donne. Sarà record del mondo per Ledecky?

3.14: oro a Singapore!!!! Con Schooling che vince i 100 farfalla in 50″39, secondo posto a pari merito per tre fenomeni: Phelps, Cseh e Le Clos in 51″14

3.13 i protagonisti dei 100 farfalla: Schooling, Le Clos, Li, Cseh, Phelps, Shields, Sadovnikov, Metella.

3.08: arriva uno dei momenti clou della serata con la finale dei 100 farfalla uomini. Schooling dà l’assalto al re Phelps, a caccia della sua quinta medaglia d’oro

3.04: clamoroso!!!! Maya Dirado vince con una rimonta strepitosa nel finale i 200 dorso con 2’05″99 battendo sul filo di lana una stanchissima Hosszu (2’06″05), terzo posto per la canadese Caldwell (2’07″54), quarta Ustinova, quinta Hocking

3.03: partita la finale dei 200 dorso donne

3.01: le protagoniste dei 200 dorso stanno entrando a bordo vasca

2.56: penultima sessione del nuoto all’Aquatic Center. Si inizia fra poco con la finale dei 200 dorso donne. Al via Hosszu, Caldwell, Dirado, Liu, Hocking, Coventry, Gustafsdottir, Ustinova

21.02: queste le staffette qualificate per la finale: Gbr, Usa, Giappone, Australia, Cina, Russia, Brasile, Germania

20.59: Italia fuori dalla finale della 4×100 mista ma era previsto. Vincono gli Usa davanti a Giappone e Brasile

20.53: quinto posto dell’Italia nella staffetta 4×100 mista con il tempo di 3’34″85. Vince Gbr davanti ad Australia e Russia. Italia ad un passo dall’eliminazione

20.46: Usa, Canada, Danimarca, Russia, Australia, Cina, Italia e Gran Bretagna le finaliste della 4×100 mista

20.45: la seconda batteria è vinta dagli Usa con 3’54″67

20.43: Italia in finale nella 4×100 mista donne!!! Sospiro di sollievo

20.42: Usa, Gbr e Cina, Italia quinta ai 300 metri

20.41: ai 200 Usa, Gbr, Austrralia, Italia rientrata al quinto posto

20.40: ai 100 metri Cina Gbr, Australia. Italia

20.37: tra poco in vasca l’Italia della 4×100 mista, Zofkova, Castiglioni, Bianchi, Pellegrini a caccia della finale

20.35: il Canada vince la prima semifinale della 4×100 mista con 3’56″80, davanti a Danimarca e Russia.

20.33: in vasca la prima semifinale della 4×100 donne

20.28: questi i finalisti dei 1500 stile libero: Paltrinieri, Jaeger, Wilimovsky, Horton, Detti, Joly, Cochrane, Christiansen

20.27: Paltrinieri in scioltezza chiude con 14’44″51 davanti a Jaeger

20.26: agli ultimi 100 metri Paltrinieri è nettamente in testa

20.25: ai 1300 c’è luce fra Paltrinieri e Jaeger, bella la prova dell’azzurro

20.23: Paltrinieri alza il ritmo e Jaeger molla la presa. Ai 1200 11’46″64 per Greg!

20.22: Paltrinieri ha cambiato marcia ma Jaeger non si stacca , anzi torna sotto

20.20: Paltrinieri stacca Jaeger… Prende un buon vantaggio sul rivale statunitense

20.17: ai 500 metri Jaeger tiene il ritmo di Paltrinieri che è primo con un crono che è in ritardo rispetto alla batteria precedente

20.11: è tutto pronto per la gara di Paltrinieri

20.09: Wilimovsky vonce la penultima batteria con 14’48″23, secondo Horton con 14’48″47, terzo un buon Detti con 14’48″68, quarto Joly, crolla Sun che chiude settimo in 15’01″97. E’ già fuori dalla finale!!!

20.08: ultimi 100 metri: Detti combatte con Joly per il terzo posto, crolla Cochrane, Wilimovsky se ne va

20.05: Sun è fuori ai 1100 metri. Detti è un po’ indietro, sulla linbea di Horton, ci vuole un bello sprint finale per entrare nei primi tre o quattro

20.04: ai 1000 Wilimovsky, Cochrane, Joly

20.03: agli 800 metri Sun ha perso contratto e sta crollando

20.02: agli 800 metri Cochrane, Detti e Willimovsky

19.58: ai 500 metri Cochrane passa prima davanti a Sun e Detti ma ci sono ancora sei atleti sulla stessa linea

19.52: Sun, la cui presenza era in dubbio, è regolarmente al via

19.50: il ceco Micka vince la quarta batteria in 14’58″69. Ora Gabriele Detti al via nella penultima batteria

19.33: il danese Ipsen vince la terza batteria dei 1500 con 15’05″91. Druzhinin mantiene il miglior tempo

19.16: Druzhinin vince la seconda batteria dei 1500 con 15’59″56

18.56: Mellouli vince la prima batteria dei 1500 in 15’07″78

18.49: partite le batterie dei 1500 stile libero. In vasca i protagonisti della prima. Nella quinta ci sarà Detti, nella sesta Paltrinieri

18.41: queste le semifinaliste dei 50 stile libero donne: Blume, Halsall, Herasimenia, Campbell, Weitzeil, Ottesen, Campbell, Van Landeghem, Kromowidjojo, Sjostroem, Manuel, Alshammar, Dekker, Vanderpool-Wallace, Brandt, Medeiros

18.35: Blume vince in 24″23, davanti a Campbell e Sjostroem. Di Pietro è fuori dalla semifinale per sette centesimi. Ancora un 17mo posto per l’Italia.

18.33: vince Halsall con 24″26, chiude settima Di Pietro con 24″89, vicina al suo personale

18.30: Herasimenia vince la decima batteria con 24″42, davanti a Weitzeil

18.26: Inge Dekker vince la nona batteria con 24″77

18.23: Garcia di Portorico vince con 24″94, quarto posto per Erika Ferraioli, deludente a 25″40

18.22: Bjornsen vince la settima batteria con 25″05. Ora Ferraioli

18.18: la boliviana Torrez vince la sesta batteria

18.14: Furgeson vince la quarta batteria dei 50 sl donne, Husain vince la quinta

18.07: Tyurina del Tajikistan vince la seconda batteria dei 50 sl, Misech vince la terza

18.04: iniziate le batterie dei 50 stile libero. La Thet di Myanmar vince la prima

17.56: tutto pronto all’Aquatic Center per l’ultima sessione di batterie del nuoto ai Giochi Olimpici. Attesa per Gregorio Paltrinieri e si parte con i 50 stile libero donne. In gara per l’Italia Ferraioli e Di Pietro che è piaciuta nella staffetta veloce. Vediamo… Saranno dodici le batterie

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

Foto da: DeepBlueMedia/comunicato Len

Lascia un commento

Top