LIVE – Ginnastica, Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA – Finale All-Around: Biles Campionessa dell’altro Mondo, Raisman d’argento davanti a Mustafina

Simone-Biles-Mondiali-Glasgow1.jpg

A Rio de Janeiro si assegnano le prime medaglie individuali per la ginnastica artistica femminile alle Olimpiadi 2016. Stasera (a partire dalle ore 21.00 italiane) si disputerà la Finale del Concorso Generale Individuale che incoronerà la nuova Campionessa Olimpica nel giro completo.

La Rio Olympic Arena ospiterà l’annunciato dominio di Simone Biles, pronta per mettersi al collo uno degli ori più scontati di tutti i Giochi Olimpici. La Campionessa del Mondo in carica è l’autentica dominatrice del circuito e anche stasera incanterà tutti gli appassionati.

Per tenere aperta la competizione servono un paio di cadute della 19enne di Columbus: al momento sembra pura fantascienza. Alle sue spalle si lotterà per le altre medaglie: Aly Raisman è favorita per l’argento, poi l’eterna Aliya Mustafina, Giulia Steingruber, Seda Tutkhalyan, Shang Chunsong, Rebeca Andrade, Yan Wang. In pedana anche Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito.

OASport vi offrirà la DIRETTA LIVE della Finale del Concorso Generale Individuale di ginnastica artistica femminile valida per le Olimpiadi di Rio 2016: cronaca, punteggi, classifiche minuto per minuto e in tempo reale per non perdersi davvero nulla. Buon divertimento a tutti.

CLICCA IL TASTO F5 O FAI REFRESH SUI TUOI DISPOSITIVI PER AGGIORNARE LA PAGINA

 

CLICCA QUI PER TUTTI GLI ORDINI DI ROTAZIONE

 

23.05 Grazie a tutti per averci seguito. A breve cronaca, pagelle e approfondimenti.

23.04 Inaudito 15.933! Alle Olimpiadi! Storicaaaaaaaaaaaa! Simone Biles chiude con 62.198! Campionessa del Mondo.

23.01 Spettacolare! Questa è la parola giusta. Simone Biles è la Campionessa Olimpica e lo farà con un punteggio inaudito grazie a un corpo libero di massima eccellenza.

23.00 Super Aly: 15.433 e tocca quota 60.098! Sfonda il muro dei 60 punti e si merita la medaglia d’argento. Ora lo show finale di Simone Biles.

22.57 Standing ovation per Aly! Un boato inaudito per la statunitense al termine di un esercizio al quadrato elegante, meraviglioso, perfetto.

22.54 C’è Aly Raisman al corpo libero! La Campionessa Olimpica di specialità andrà a prendersi l’argento (le basterà un 14 scarso per superare Mustafina).

22.52 Carlotta Ferlito conclude la sua gara con un positivo 56.958. La top ten sfuggirà per poco ma che bella gara.

22.50 Carlotta ottiene 14.000 (5.8). Penalizzata proprio per il passo indietro in uscita. Difficilmente riuscirà a ottenere la top ten ma ha svolto un’ottima gara.

22.48 Mustafina solo 13.933 al corpo libero. La Zarina non è stata all’altezza nella seconda parte di gara. La russa chiude la gara con 58.665, al momento è in testa ma con un solo decimo di vantaggio su Shang Chunsong (58.549). Dovrebbe valere il bronzo, a meno di sorprese.

22.46 Bella ribaltata senza, buon montone, squilibrio sul flick+flick+salto, salto indietro ben tenuto, belli gli enjambé e purtroppo grosso passo indietro sul doppio carpio in chiusura.

22.45 Eccellenti parallele di Shang Chunsong (15.233), chiude la sua gara con 58.549. Potrebbe chiudere ai piedi del podio. Ma ora è il turno di Carlotta Ferlito alla trave dopo che Aliya Mustafina le ha provate davvero tutte al corpo libero per prendersi la seconda medaglia consecutiva ai Giochi Olimpici.

22.42 Vanessa Ferrari si risparmia alla trave, toglie l’azzardo eseguito durante il terzo turno di qualificazione e ottiene 13.800. L’azzurra conclude la sua terza finale all-around alle Olimpiadi con un complessivo 56.541. Poco aggiunge alla carriera della bresciana che darà tutto martedì 16 agosto nella Finale di Specialità al corpo libero.

22.41 Parallele stellari di Shang Chunsong. Intanto 14.866 di Black al volteggio.

22.40 Ribaltata salto teso con avvitamento per Black che esegue bene il suo volteggio. La canadese punta a un quarto-quinto posto.

22.37 Ora l’ultima rotazione: Biles, Raisman e Mustafina sono al corpo libero. Steingruber alle parallele. Black al volteggio. Ferlito e Ferrari alla trave. Tutto pronto per la festa di Simone Biles.

22.35 Carlotta Ferlito è dodicesima (42.958), distaccata di due decimi dalla top ten e dal diploma olimpico. Ora si trasferirà alla trave: può giocarsela fino in fondo. Vanessa Ferrari è 16esima (42.741).

22.34 La classifica dopo tre rotazioni di gara. Simone Biles comanda con 46.265 ed è a un passo dalla medaglia d’oro. La russa Aliya Mustafina è seconda con 44.732 ma Aly Raisman è pronta per il sorpasso al corpo libero che varrà la medaglia d’argento (44.665). Giulia Steingruber è quarta a quota 43.765 e si giocherà il tutto per tutto alle parallele, attrezzo a lei poco congeniale. Seda Tutkhalyan è caduta dalla trave ed è solo quinta (43.699), sprofondata la brasiliana Rebeca Andrade ora ottava a 43.199. Occhio a Ellie Black che è ottava (43.432): avrà dalla sua il volteggi e potrebbe recuperare delle posizioni.

22.32 Aly Raisman incamera un bellissimo 14.866 alla trave e si issa così a un solo punto di distanza dalla Mustafina. Dovrebbe poi superarla al corpo libero e prendersi l’argento.

22.25 Alcuni squilibri di Rebeca Andrade alla trave: 13.600 (5.7), il podio sembra molto lontano, il pubblico fischia il punteggio. Ora il turno di Aly Raisman che cerca subito il sorpasso su Aliya Mustafina per volare verso l’argento.

22.21 Seda Tutkhalyan cade in uscita dalla trave! Non ha aperto a sufficienza. Addio sogni di medaglia per la russa!

22.20 Penalizzata tantissimo Aliya Mustafina! Solo 13.866, non ha minimamente impensierito Simone Biles e ora verrà risucchiata anche dalle altre avversarie.

22.19 E’ una grande serata per Carlotta Ferlito. Supera ottimamente anche anche il difficile ostacolo delle parallele, eseguendo un preciso esercizio che le vale 14.100 (5.6). Può concretamente ambire alla top eight!

22.18 Carlotta Ferlito alle parallele.

22.17 Gran passo indietro in uscita da parte di Aliya Mustafina: perderà decimi importanti. Benissimo la Wang sempre sui 10cm (14.666). Al corpo libero i punteggi interessanti di Eythora Thorsdottir (14.533) ed Ellie Black (14.366) ma non saranno in Finale di Specialità.

22.16 Ora Aliya Mustafina alla trave. Cercherà il tutto per tutto.

22.15 Annotiamo in precedenza il 14.733 di Giulia Steingruber al corpo libero, 14.666 in qualifica. In Finale sarà davvero un osso duro per Vanessa Ferrari.

22.12 Buoni gli Jaeger di Vanessa Ferrari, bello il suo Tarzan e il passaggio allo staggio alto con Tsukhara in uscita leggermente laterale. Viene valutata in 14.033 (5.8).

22.10 Che missilata! 15.433 (6.5). Simone Biles spaziale! Difficile rispondere a un punteggio del genere, da vera Campionessa del Mondo. Ora c’è Vanessa Ferrari alle parallele. Troppo debole invece il volteggio di Shang Chunsong per puntare in alto (13.833).

22.07 Piccolo squilibrio sul salto avanti mezzo giro. Flick+salto+salto perfetto, salto avanti raccolto da urlo con collegamento, salto dietro magicamente controllato mantenendo l’equilibrio, sbalorditivo Tsukahara in uscita. E’ la stoccata della Campionessa del Mondo, della ginnasta più forte in circolazione. Aliya Mustafina l’ha guardata, ha gufato la caduta ma si è resa conto, da campionessa qual è, che questa Biles è oggettivamente imbattibile. Proverà a resisterle, ma non ci riuscirà.

22.05 L’ordine di rotazione alla trave: Biles, Wang, Mustafina, Tutkhalyan, Andrade, Raisman.

22.05 Le azzurre saranno impegnate alle parallele asimmetriche.

22.03 Le big si stanno preparando per salire alla trave. Simone Biles e Aliya Mustafina: il duello prosegue sui 10cm tra la Campionessa del Mondo 2014-2015 e la Campionessa del Mondo 2013. Ci sarà da divertirsi. La statunitense non sta viaggiando in scioltezza verso il titolo.

22.01 A metà gara Carlotta Ferlito è al nono posto (28.858): ottimo corpo libero ben eseguito e buonissimo dty al volteggio. È a due decimi dalla top eight che garantisce il diploma olimpico ma tra poco si dovrà trasferire alle ostiche parallele. Vanessa Ferrari è invece 11esima (28.708), 15 centesimi peggio dell’altra azzurra: corpo libero impreciso in attesa della Finale di Specialità, al volteggio ha confermato il doppio avvitamento. Tra poco gli staggi anche per lei.

21.57 Siamo a metà gara. La russa Aliya Mustafina è al comando con 30.866. La Campionessa Olimpica alle parallele ha sfruttato al meglio l’esercizio sugli staggi per scavalcare la superfavorita Simone Biles (30.832), seconda dopo due attrezzi come raramente le era capitato in carriera. Alle loro spalle il vuoto: la russa Seda Tutkhalyan (29.899) precede di un decimo l’altra statunitense Aly Raisman (29.799), inseguite a loro volta dalla brasiliana Rebeca Andrade (29.599) e dalla cinese Chunsong Shang (29.433).

21.56 Simone Biles sembra un po’ preoccupata… Al corpo libero lei è nettamente superiore ad Aliya che è però davvero eccellente alla trave, proprio come la Campionessa del Mondo.

21.55 Seda Tutkhalyan sfonda il muro dei 15 punti alle parallele (15.033) e sorpassa Aly Raisman di un decimo in classifica generale.

21.54 Che belle parallele di Rebeca Andrade, ma prende solo 14.033.

21.52 La trave deciderà moltissimo mentre Aly Raisman è staccata di 1 punto netto dalle due battistrada…

21.52 In campo internazionale non è capitato molto spesso che Simone fosse sotto. Gli avevano messo pressione Larisa Iordache e Kyla Ross ai Mondiali 2013 e 2014, ma Aliya Mustafina è ben altra cosa…

21.51 A metà gara Simone Biles è sotto di 34 millesimi rispetto ad Aliya Mustafina.

21.50 Mustafina! 15.666 per il suo meraviglioso esercizio alle parallele. Ha scavalcato Simone Biles di 34 millesimi!

21.48 Uscita in Tsukahara, linee meravigliose, eleganti, grandi collegamenti. La solita Zarina. Potrebbe scavalcare Simone Biles a metà gara.

21.47 Imprecisa la Wang alle parallele (13.733). Ora Aliya Mustafina che dà una frecciata ai suoi staggi: si attendo un esercizio da vera Campionessa.

21.45 Wooow Carlotta Ferlito! Grandissimo punteggio! 14.733 al volteggio per il suo dty, la seconda volta che lo porta in gara. Si migliora di sette decimi rispetto alla qualifica! A metà gara l’azzurra sta convincendo parecchio!

21.44 Carlotta Ferlito al volteggio, molto bene il doppio avvitamento mentre c’è la Wang alle parallele!

21.43 Simone Biles in linea con la qualifica: 14.966. Sfiora il 15.0 sul suo attrezzo peggiore…Un mostro.

21.42 Non sbaglia nulla Simone, nemmeno alle parallele! Sempre magica, grande uscita perfettamente stoppata. Allungherà sulla Raisman, vedremo però la risposta della Raisman.

21.42 Vanessa si migliora di un decimo rispetto alla qualifica: 14.633 per il dty al volteggio.

21.40 Vanessa Ferrari porta ancora il doppio avvitamento al volteggio. Ora però Simone Biles alle parallele dopo che ha visto il basso punteggio della Raisman: 14.166.

21.37 Brava Aliya, anche se ha commesso delle imprecisioni sugli staggi. Non è ovviamente il suo attrezzo di punta però prosegue bene il suo cammino.

21.37 L’ordine di salita alle parallele: Raisman, Biles, Wang, Mustafina, Tutkhalyan, Andrade.

21.36 Ora Giulia Steingruber al corpo libero. Quarta in qualifica, sarà un’avversaria diretta di Vanessa Ferrari in finale.

21.35 Le italiane in qualifica hanno eseguito il doppio avvitamento. Oggi non ci sarebbe necessitò di rischiare, soprattutto per Vanessa che ha un’altra gara importantissima.

21.33 Alle parallele attendiamo la staffilata di Aliya Mustafina, Campionessa Olimpica in carica e autrice di esercizi meravigliosi negli altri giorni. La russa può iniziare ad avvicinarsi le medaglie. Simone Biles dovrà comunque difendersi su un attrezzo non suo, al pari di Aly Raisman. Vedremo come Rebeca Andrade risponderà alla pressione.

21.31 Ora le sei big si trasferiscono alle parallele asimmetriche. Simone Biles ha in mano il pallino della gara ma per spaccarla definitivamente in due ancora aspettare. Ferrari e Ferlito salteranno invece al volteggio.

21.29 La classifica al termine della prima rotazione. Simone Biles al comando con 15.866, inseguita dalla connazionale Aly Raisman (15.633). Al terzo posto la brasiliana Rebeca Andrade (15.566), la tedesca Ellie Seitz sfrutta gli staggi (15.244) e precede Aliya Mustafina (15.200), più attardate Seda Tutkhalyan (14.866) e Shang Chunsong (14.833). Carlotta Ferlito è 14esima (14.125), Vanessa Ferrari è 15esima (14.075).

21.27 Ottimo 14.125 di Carlotta Ferlito (5.6). Termina qui la prima rotazione di gara.

21.25 Buono Tsukahara in prima diagonale, doppio salto raccolto in seconda, purtroppo un saltello sull’ultima diagonale. Buona l’espressività e l’esecuzione, la sua musica piace al pubblico.

21.25 Grande Shang Chunsong alla trave: 14.833 per la cinese che prova a fare corsa per le medaglie nonostante abbia un volteggio non all’altezza

21.25 Tra poco toccherà a Carlotta Ferlito, sempre al quadrato.

21.21 Vanessa Ferrari: 14.075, 6.2 le difficoltà e 3 decimi di penalità per l’uscita di pedana. In qualifica 14.866, 6.3 il D Score e senza penalità. Come detto in precedenza l’esercizio di oggi è stato meno preciso. Non ha elevato la nota di partenza come aveva annunciato.

21.20 E’ un buon esercizio per Vanessa. Peccato per l’uscita in prima diagonale. Non ha aggiunto delle novità. Sicuramente una prova inferiore rispetto a quella della qualifica. L’importante è che lei abbia provato confidenza in vista di martedì.

21.19 Doppio carpio in chiusura.

21.19 Tsukahara raccolto in terza diagonale. Per il momento nessuna aggiunta rispetto all’altro giorno…

21.19 Buon doppio teso in seconda diagonale.

21.19 Tsukahara avvitato fuori pedana in prima diagonale, leggermente lungo.

21.18 Vanessa Ferrari è pronta per iniziare la sua gara! Sta per salire al quadrato. Ha annunciato delle novità.

21.16 E tra un paio di minuto toccherà a Vanessa Ferrari al corpo libero! Preparatevi e allacciate le cinture: oggi capiremo ulteriormente cosa ha in testa Vanessa per la Finale di Specialità.

21.16 Giulia Steingruber ha stretto i denti alla trave: 13.666. Vedremo se basterà per rimanere in corsa per le medaglie. Intanto Tutkhalyan 14.866 al volteggio.

21.15 Con un dty ottiene un eccellente 15.200! Buon inizio di Aliya Mustafina, considerando che partiva con mezzo punto in meno rispetto alle rivali.

21.13 Perfettamente stoppato il doppio avvitamento, Aliya da manuale della ginnastica artistica.

21.13 Wang ottiene 14.733 (un decimo di penalizzazione). I suoi attrezzi sono altri. Ora lo sguardo di Mustafina! Vuole spaccare il mondo.

21.11 Doppio avvitamento per la Wang ma mette un piede fuori dalle linee di riferimento e arriva piegata.

21.11 Per lei è tutto così facile: 15.866 (6.3) con lo stesso salto eseguito dalle rivali. Due decimi abbondanti rifilati ad Aly. Simone cala comunque rispetto alla qualifica dove era stata perfetta (16.000, 9.7 di esecuzione).

21.10 Non ha stoppato, questa è la notizia….Altissima come sempre, leggero passo in avanti in atterraggio.

21.09 Aly viene valutata con 15.633 e sorpassa Andrade di 7 centesimi. Ora il testimone a Simone Biles. Pronti per lo show!

21.08 Amanar anche per Raisman ma con saltello in avanti. Aly sembra ben motivata e convinta: vuole prendersi la medaglia.

21.08 Andrade esegue un Amanar eccelente, leggermente sporcato in atterraggio ma il 15.566 finale è davvero eccellente. La brasiliana, terza al termine della qualifica, scalda il pubblico…

21.05 Andrade, Raisman, Biles, Wang, Mustafina, Tutkhalyan. Questo l’ordine di rotazione al volteggio tra le sei big. Noi punteremo un occhio anche al corpo libero visto che ci sarà tanto azzurro, è il momento più importante per noi perché Vanessa potrebbe aggiungere delle difficoltà al suo corpo libero, esercizio con cui martedì 16 agosto andrà a caccia di una medaglia di specialità.

21.04 Ora via ai classici minuti di riscaldamento all’attrezzo.

21.03 Carlotta e Vanessa partiranno al corpo libero. Steingruber sarà invece alla trave insieme a Shang.

21.02 Le big inizieranno la loro gara al volteggio: Biles, Raisman, Andrade, Mustafina, Tutkhalyan, Wang.

21.00 Lo speaker sta presentando al pubblico le ginnaste, una a una per nome.

20.58 Le ginnaste stanno per entrare in pedana. Ricordiamo che la Campionessa uscente è Gabby Douglas, vincitrice a Londra 2012 ma eliminata nel turno di qualificazione per la regola dei passaporti (Raisman e Douglas hanno fatto meglio di lei).

20.55 L’Italia schiera Vanessa Ferrari e Carlotta Ferlito, entrate soltanto con il 22esimo e 24esimo punteggio a causa delle cadute alla trave nel turno di qualificazione. Insieme hanno già disputato la Finale All-Around a Londra 2012 (settima e 21esima), Vanessa c’era anche a Pechino 2008 (undicesima).

20.52 La gara è sostanzialmente solo per l’argento, ma per questa medaglia Aly Raisman parte avanti a tutte. Aliya Mustafina vuole salire nuovamente sul podio dopo il bronzo di quattro anno fa ma la Campionessa Olimpica alle parallele dovrà essere perfetta per non rischiare di essere battuta. La Campionessa d’Europa Giulia Steingruber, la Campionessa Olimpica Giovanile Seda Tutkhalyan, la sorprendente brasiliana Rebeca Andrade, le cinesi Chunsong e Wang sono le altre pretendenti.

20.49 Simone Biles ha vinto gli ultimi tre titoli mondiali e questa sera vuole chiudere al meglio il quadriennio, conquistando il suo secondo oro a cinque cerchi dopo quello ottenuto l’altro ieri nella prova a squadre.

20.47 Tra i 306 ori messi in palio in questi Giochi Olimpici pochissimi sono già assegnati alla vigilia. Questo era nella ristretta lista, secondo il parere di tutti gli esperti del settore: Simone Biles ha il titolo già al collo, deve solo afferrarlo.

20.45 Buonasera amici della ginnastica. Alle 21.00 inizierà la Finale All-Around alle Olimpiadi di Rio 2016.

Lascia un commento

Top