LIVE – Ginnastica, Olimpiadi Rio 2016 in DIRETTA – Finale a Squadre maschile: trionfo del Giappone! Battute Cina e Russia

kohei-uchimura-campione-del-mondo-6-volte.jpg

Si assegnano le prime medaglie per la ginnastica artistica alle Olimpiadi di Rio 2016. In programma la Finale a Squadre maschile.

Cina e Giappone dovrebbero essere le squadre in lotta per la medaglia d’oro, USA e Gran Bretagna sono all’agguato, occhio anche alla Russia e al Brasile padrone di casa.

OASport vi offre la DIRETTA LIVE della Finale a Squadre maschile di ginnastica artistica ai Giochi Olimpici 2016: cronaca, punteggi, classifiche in tempo reale, minuto per minuto, per scoprire a chi andranno al collo le prime medaglie. Si inizia alle 21.00 ora italiana. Buon divertimento a tutti.

CLICCA SU F5 O FAI REFRESH PER RICEVERE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

 

23.43 Grazie a tutti per averci seguito. A breve la cronac adella gara.

23.41 Il Giappone è Campione Olimpico (274.094). La Russia ha vinto l’argento (271.453). Bronzo per la Cina (271.222) che non è riuscita a difendere il titolo. A seguire Gran Bretagna (269.752), USA (268.560), Brazile (263.728), Germania (261.275) e Ucraina (202.078, per cinque rotazioni ha gareggiato solo con due atleti).

23.35 Il Giappone ha vinto la Prova a Squadre delle Olimpiadi 2016. Abbiamo i nuovi Campioni. Manca solo l’ufficialità.

23.35 Niente da fare anche per la Russia. 15.000 di Nagornyy.

23.32 La Cina non potrà conquistare la medaglia d’oro: 14.400 per Deng. Gli asiatici rimangono in corsa per gli altri gradini del podio.

23.27 Super Uchimuraaa! L’Imperatore ottiene 15.600 al corpo libero e il Giappone conclude la sua gara con 274.094 punti. Ora bisogna aspettare Russia (al corpo libero) e Cina (alla sbarra). Agli asiatici servono 48 punti per l’oro, ai Campioni d’Europa 47.5. Non sarà facile.

23.22 Per Kato 15.466 al corpo libero, ora serve un grande esercizio di Uchimura per evitare che la Cina rimonti lo svantaggio sfruttando la sbarra.

23.18 Shiraaaaaaai! La vite umana si esalta: 16.133 al corpo libero. Un punteggione che permette al Giappone di rimanere in testa ma l’oro è ancora lontano.

23.12 Giappone e Russia saranno al corpo libero, la Cina risponderà alla sbarra.

23.10 Classifica dopo cinque rotazioni. Giappone al comando con 226.895 punti, davanti alla Russia (226.887) e alla Cina (226.156). Tre squadre racchiuse in sette decimi alla vigilia dell’ultima rotazione! Si giocano l’oro olimpico! Gran Bretagna (224.129) e USA (224.119) sembrano troppo lontani.

23.08 Uchimura 15.166. Il Giappone ricucirà il gap sulla Russia, ci aspetta un’ultima rotazione da urlo.

23.04 Buon 15.066 di Kato alle parallele.

22.57 La Russia ha recuperato praticamente tutto lo svantaggio dalla Russia. Ora è dietro solo di mezzo punto alla vigilia dell’ultima rotazione ed è davanti di due punti alla Gran Bretagna. Ora attendiamo la risposta del Giappone alle parallele.

22.57 Belyavskiu 14.958 alla sbarra, il miglior punteggio per la Russia.

22.56 Rotazione da urlo della Cina alle parallele completata dal 15.800 di Deng. Rimontone degli asiatici, in attesa della risposta del Giappone sempre sugli staggi.

22.55 La Gran Bretagna si mantiene in corsa con il 15.033 di Thomas al corpo libero.

22.55 Anche Lin stratosferico: 15.900. La Cina sta recuperando lo svantaggio.

22.52 La Cina è viva! Hao 16.166 alle parallele.

22.52 La Russia fatica alla sbarra con Stretovich (14.766) e Kuksenkov (14.166).

22.47 La Cina si gioca il tutto per tutto alle parallele, uno dei suoi attrezzi migliori. Russia e Giappone si sfideranno alla sbarra, attenzione alla Gran Bretagna che al corpo libero può dire la sua.

22.42 Si è conclusa la quarta rotazione di gara. La Russia si conferma al comando ma il suo vantaggio sul Giappone si riduce a 1,3 punti (182.797 a 181.497). La Gran Bretagna è molto più distanziata (179.030) ma ha ancora delle carte da giocarsi. Inseguono il Brasile (178.562) e la Cina (178.290).

22.38 Zhang 15.400 al volteggio ma la Cina è in ritardo di tre punti dal Giappone! Distacco importante ma mancano ancora due rotazioni.

22.37 La Cina inizia tentennando al volteggio con il 14.200 di Lin. Deng prova ad alzare il livello (15.200). La Russia ottiene un buon 15.100 alle parallele con Stretovich.

22.29 Uchimura 15.366. Ora due rotazioni fondamentali: la Cina al volteggio e la Russia alle parallele. Il pubblico rumoreggia per la valutazione data a Sasaki (14.566 alla sbarra).

22.27 Kato 15.500, super Uchimura alle parallele, solo un saltello in uscita. Un ottimo esercizio.

22.24 Forcing del Giappone! Tanaka esagerato alle parallele: 15.900!

22.20 Giappone alle parallele, Cina al volteggio per cercare di rimontare, la Russia difenderà il primato alle parallele, Gran Bretagna alla sbarra col Brasile, Germania al corpo libero.

22.15 Siamo a metà gara. Questa la classifica: la Russia comanda con 136.764, il Giappone insegue a due punti di distacco (134.731) leggermente avanti alla Gran Bretagna (134.031). La Cina è indietro, attardata a quota 133.290, preceduta anche da Brasile (133.897) e Germania (133.663). Settimi gli USA (131.921).

22.16 Hambuechen stellare alle parallele! 15.666 ma il compagno Bretschneider è caduto.

22.11 L’attesissima staffilata del Giappone al volteggio! 15.566 di Uchimura e addirittura 15.633 per la vite umana Kenzo Shirai.

22.06 Molto bene Uchimura al volteggio dopo il 14.900 di Kato.

22.02 Grande passo in avanti di You in uscita dagli anelli dopo il 14.600 di Deng. La Cina stenta a decollare.

21.58 Scatenato Liu agli anelli! 15.833 per il superspecialista cinese. La Russia prosegue la sua fuga grazie a un buon volteggio: Nagornyy 15.400, Belyavskiy 15.033, Abliazin 15.600.

La Gran Bretagna è alle parallele, ha iniziato con il 14.500 di Whitlock.

21.54 Ora la grande Cina agli anelli, è uno dei loro attrezzi di punta. Il Giappone proverà a sfruttare il volteggio per risalire, ma sullo stesso attrezzo si esibirà anche la Russia.

21.51 Questa la classifica dopo due rotazioni di gara: Russia al comando con 90.731, seconda la Germania a quota 89.931 che precede la Gran Bretagna (89.465) e il Brasile (89.365). Più distaccate il Giappone (88.532) e la Cina (88.057) che sono chiamate a rimontare. Solo settimi gli USA (87.456), l’Ucraina chiuderà la gara all’ultimo posto visto che alle parallele ha portato a casa solo due punteggi.

21.50 Verniaiev ottiene 15.900.

21.48 Superlativo Abliazin! 15.700 agli anelli, interessante il 14.958 di Deng al cavallo come il 14.900 del connazionale Lin. Gran Bretagna in linea 15 di media al volteggio (45.399 per Brinn, Whitlock, Thomas). Attenzione però alle parallele di Verniaiev alle parallele: la sua Ucraina si è chiamata fuori dai giochi perché Semiankiv non si è presentato all’attrezzo! Chiuderanno sicuramente all’ultimo posto.

21.44 Nagornyy sfodera un bel 14.866 agli anelli. Ora però la stella Abliazin.

21.42 Ora la Cina al cavallo. Serve un’inversione di tendenza dopo un tentennante corpo libero.

21.41 Il Giappone completa un’ottima prova agli anelli con il 14.866 di Yamamuro. Per la Germania fenomenali 15.500 di Dauese e 15.466 di Nguyen alle parallele.

21.18 Uchimura ottimo 14.800 agli anelli, gli USA al cavallo fanno un balzo col 14.733 di Mikulak mentre Leyva non era andato oltre 14.333.

21.34 Uchimura agli anelli dopo il 14.933 di Tanaka. Al volteggio il 14.833 di Hypolito e il pubblico inneggia la propria Nazionale.

21.31 Nella seconda rotazione USA e Cina al cavallo, Giappone e Russia agli anelli, Brasile e Gran Bretagna al volteggio, Ucraina e Germania alle parallele.

21.28 La classifica al termine della prima rotazione al corpo libero: Russia al comando con 45.299, la Germania insegue a 44.540, terzo il Brasile (44.332), poi Gran Bretagna (44.066), Ucraina (44.015), Giappone (43.993), Cina (43.799) e USA (43.757).

21.26 Zanetti 15.566. Petrounias per il momento è davvero lontano in ottica finale di specialità.

21.25 La torcida si scalda! Esercizio di elevatissimo spessore per Zanetti anche se ha commesso un passo in avanti.

21.23 Ora lo show di Arthur Zanetti agli anelli! Idolo di casa, aspettano solo lui. Un assaggio in vista della Finale di Specialità.

21.22 Grandissimo Uchimura: 15.100 al volteggio! Dopo di lui però Yamamuro non va oltre 13.900.

21.22 Mikulak esce di pedana, Naddour 13.566: inizio complicato degli USA al quadrato.

21.18 Ora il Giappone al cavallo con Uchimura. Il Brasile sale agli anelli con Barreto. Germania al volteggio, USA al corpo libero.

21.17 Siamo a metà della prima rotazione. Russia 45.299 al cavallo, Gran Bretagna 44.066 agli anelli, Ucraina 44.015 al volteggio, Cina 43.799 al corpo libero.

21.16 Numero allucinante di Belyavskiy: 15.500 al cavallo.

21.16 Wilson schizza a 15.100 agli anelli! Benissimo il britannico, rotazione interessante della Gran Bretagna nella prova di froza.

21.15 Impreciso il corpo libero di Deng: 13.833. Brutta controprestazione per la Cina.

21.12 Radivilov eccellente 15.333. Kuksenkov si conferma un ottimo cavallista: 15.033, molto bene per la Russia.

21.11 La Russia risponde con un interessante 14.766 di Stretovich al cavallo. La Gran Bretagna apre con il 14.466 di Bevan e il 14.500 di Whitlock agli anelli. Superlativa esecuzione del Dragulescu per Radivilov.

21.10 La Cina inizia con il 14.833 di Lin Chaopan al quadrato. Una buona prova in un contesto di squadra.

21.05 Via ai consueti minuti di riscaldamento agli attrezzi.

21.04 Nel 2012 il Giappone vinse l’argento, bronzo alla Gran Bretagna.

21.03 La Cina ha vinto le ultime due Olimpiadi e quella del 2000. Il Giappone si è imposto nel 2004. L’ultimo successo della Russia risale al 1996, quello degli USA addirittura al 1988.

21.00 I ginnasti si stanno presentando alle giurie.

20.55 Cina e USA al corpo libero, Giappone e Russia al cavallo, la Gran Bretagna agli anelli. Questo l’ordine per la prima rotazione.

20.50 Tra dieci minuti i ginnasti entreranno alla Rio Olympic Arena, pronti per giocarsi le medaglie.

Lascia un commento

Top