Judo, Olimpiadi Rio 2016: Lukáš Krpálek vince uno storico titolo nella categoria 100 kg

Judo-Lukas-Krpalek-IJF.jpg

Lukáš Krpálek si è laureato campione olimpico della categoria 100 kg: il venticinquenne, già campione del mondo nel 2014 e due volte vincitore del titolo europeo, ha superato per ippon l’azero Elmar Gasimov, accreditato della testa di serie numero uno in quanto miglior judoka di questa divisione di peso nel periodo di qualificazione. Krpálek è stato particolarmente brillante nel final block, mettendo a segno gli unici due ippon della giornata, prima in semifinale contro Maret e poi nel match per la medaglia d’oro. Da notare che la Repubblica Ceca non era mai salita su un podio olimpico nel judo, mentre ai tempi della Cecoslovacchia era arrivato solamente un bronzo, dati che mostrano la portata storica della vittoria del judoka di Jihlava.

Il francese Cyrille Maret ha conquistato la medaglia di bronzo sconfiggendo per ippon il tedesco Karl Richard-Frey, un importante risultato per il judoka che è recentemente salito al primo posto nel ranking mondiale della categoria, e che è noto soprattutto per le sue tre vittorie al Grand Slam di Parigi tra il 2014 ed il 2016. Sul gradino più basso del podio è salito anche il giapponese Ryunosuke Haga, campione del mondo in carica, che ha saputo reagire dopo aver perso ai quarti di finale contro Krpálek, il nipponico è infatti riuscito ad arrivare fino al bronzo, battendo per ippon l’ucraino Artem Bloshenko, sorpresa di questo torneo a cinque cerchi. Haga ha costretto l’avversario alla resa in una fase di ne-waza.

Da notare che in questa categoria era l’unica nella quale erano presenti ben due campioni olimpici delle precedenti edizioni: medagliato d’oro a Londra 2012, il russo Tagir Khaibulaev è stato sconfitto al secondo turno da Gasimov, mentre il mongolo Tuvshinbayar Naidan, vincitore del titolo a Pechino 2008 e finalista quattro anni fa, si è arreso al cubano José Armenteros. Era presente anche il medagliato di bronzo di Londra, l’olandese Henk Grol, campione europeo in carica, che però è stato subito eliminato per mano di Maret.

-100 kg
1. KRPALEK, Lukas (CZE)
2. GASIMOV, Elmar (AZE)
3. HAGA, Ryunosuke (JPN)
3. MARET, Cyrille (FRA)
5. BLOSHENKO, Artem (UKR)
5. FREY, Karl-Richard (GER)
7. DARWISH, Ramadan (EGY)
7. GVINIASHVILI, Beka (GEO)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top