Judo, Olimpiadi Rio 2016: Émilie Andéol sconfigge Idalys Ortiz e si prende il titolo delle +78 kg

Judo-Emilie-Andeol.jpg

La categoria +78 kg non aveva mai premiato una judoka europea nelle sei edizioni precedenti: ad infrangere questo tabù ci ha pensato quest’oggi alle Olimpiadi di Rio 2016 la ventottenne francese Émilie Andéol, già due volte campionessa europea e medagliata di bronzo mondiale, ha infatti battuto tutte le migliori interpreti della categoria, sconfiggendo per ippon sia la cinese Yu Song, numero uno del ranking mondiale, affrontata in semifinale, che la campionessa olimpica di Londra 2012, la cubana Idalys Ortiz. La durissima finale è stata decisa dopo un lungo golden score, quando la caraibica ha provato a portare un attacco, ma la judoka di Bordeaux ha saputo reagire immobilizzandola al suolo per venti secondi, sinonimo di ippon.

Campionessa iridata in carica e testa di serie numero uno, la cinese Yu Song ha saputo ben reagire dopo la sconfitta subita con Andéol in semifinale, e si è andata dunque a prendere la medaglia di bronzo, confermando la tradizione del suo Paese nella massima categoria di peso femminile: a subire l’ippon di Yu è stata la sudcoreana Kim Min-Jeong. In sette edizioni, la Cina ha conquistato quattro ori e tre bronzi tra le +78 kg. Bronzo anche per la giapponese Kanae Yamabe, che con un waza-ari ha superato la campionessa europea in carica, la francese naturalizzata turca Kayra Sayıt, che ha cambiato cittadinanza sportiva proprio per evitare il difficile confronto interno con Andéol.

Tra le deluse di giornata c’è invece la padrona di casa Maria Suelen Altheman: la brasiliana è stata eliminata agli ottavi di finale, battuta da uno yuko di Kim Min-Jeong.

+78 kg
1. ANDEOL, Emilie (FRA)
2. ORTIZ, Idalys (CUB)
3. YAMABE, Kanae (JPN)
3. YU, Song (CHN)
5. KIM, Minjeong (KOR)
5. SAYIT, Kayra (TUR)
7. CHEIKH ROUHOU, Nihel (TUN)
7. SAVELKOULS, Tessie (NED)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top