Golf, PGA Tour: Knox si aggiudica il Travelers Championship. Furyk nella storia: punteggio più basso di sempre!

BkZ8M_XIcAExW0C-e1446977366934.jpg

Ad una settimana dall’avvio del torneo olimpico, il PGA Tour ha dato vita ad una sua canonica tappa: il Travellers Championship (montepremi 6,6 milioni di dollari). Sul percorso del TPC River (Connecticut, par 70), lo scozzese Russell Knox ha sorpreso la concorrenza, chiudendo la kermesse con lo score complessivo di -14. Seconda piazza per l’americano Jerry Kelly, staccato di una sola lunghezza dal vincitore, poi i connazionali Justin Thomas e Patrick Rodgers, entrambi a -12.

Quinto posto, con il punteggio di -11, per un quartetto composto dal sudafricano Tyrone Van Aspergen e dagli americani Daniel Berger, Robert Garrigus e Jim Furyk. Quest’ultimo si è reso protagonista di un ultimo round che rimarrà nella storia del golf. Un eagle, 10 birdie e nessun bogey per un fantastico 58, punteggio più basso di sempre nel PGA Tour.

Per Knox si tratta del sesto titolo in carriera, il secondo nel PGA Tour dopo il WGc.HSBC Champions 2015.

Nulla da fare per Francesco Molinari, soltanto 47°. Dopo le Olimpiadi di Rio 2016 avrà vita il Wyndham Championship, ultimo torneo stagionale del PGA Tour prima dei play-off, che vedranno ai nastri di partenza i primi 125 giocatori della FedEx Cup, tra i quali figura il nostro Molinari.

Foto: Official Twitter PGA Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top