Golf, Olimpiadi Rio 2016: Fraser resta al comando, cede Manassero

Schermata-2015-09-18-alle-12.34.43.png

Giro di boa alle Olimpiadi di Rio 2016 per quanto riguarda il torneo di golf. Tutto sommato, non sono stati stravolti i valori in campo rispetto alla prima giornata con l’australiano Marcus Fraser che è sempre al comando della gara.

Fraser ha chiuso la giornata odierna due colpi sotto il par, portandosi a -10 nel totale. Meno brillante di ieri, dunque, ma è riuscito quantomeno a mantenere la leadership. Prepotente risalita, con un meno 5 oggi, per il belga Thomas Pieters che si è inserito in seconda posizione in solitario con lo score di -9. Terzo Henrik Stenson, a -8: lo svedese ha mantenuto la solidità di ieri e con -3 ha accorciato rispetto alla prima posizione che rappresenta il suo obiettivo per questo torneo. Leggero buco alle sue spalle, con una coppia che occupa la quarta posizione sei colpi sotto il par formata dal francese Gregory Bourdy e il britannico Justin Rose.

Giornata non positiva per l’Italia: Matteo Manassero, che si trovava a ridosso della decima posizione, ha messo a referto un brutto +2 che l’ha relegato in 30esima posizione pari con il par. Nino Bertasio ha invece riproposto la prestazione di ieri ed è nel conto totale a +2 rispetto al par. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Lascia un commento

Top