Golf, Jason Day il migliore nei tornei Major 2016…ma senza vittorie

CMjqR9MXAAAsAMs.png

Jason Day


La stagione maschile golfistica 2016 verrà ricordata, a livello Major, come quella delle “nuove proposte”. Tutti abbiamo ancora negli occhi la grande impresa dell’inglese Danny Willett all’Augusta Masters. Pochi mesi dopo è toccato all’americano Dustin Johnson trionfare nell’U.S. Open, prima di dar spazio allo svedese Henrik Stenson, capace di ottenere il primo sigillo Major al British Open.  Un nuovo inedito ci regala invece un ricordo più fresco, ovvero lo statunitense Jimmy Walker, che ha posto la personale firma sul PGA Championship grazie ad un sospirato per alla buca 18 utile a tenere a debita distanza Jason Day.

Proprio l’australiano, presentatosi ad ogni Major da numero uno dell’Official World Ranking, è stato il golfista migliore analizzando il complesso dei quattro tornei più prestigiosi del panorama internazionale. Magra consolazione, ma comunque un dato da rimarcare. Sommando i punteggi di Day nelle quattro prove si ottiene lo score di -9, ben 12 colpi di margine sull’americano Jordan Spieth. Entrambi sono due dei 14 golfisti capaci di superare il taglio in ognuna delle prove Major. Il caso vuole che anche nella stagione 2015 Spieth e Day abbiamo occupato le prime due posizioni di questa speciale classifica, ma a parti invertite.

Sorprendente il dato relativo alle posizioni che seguono. Terzo posto per l’argentino Emiliano Girllo (+10), seguito dal coreano Kevin Na (+12), dall’inglese Lee Westwood (+14) e dallo spagnolo Rafa Cabrera-Bello (+15).

Un’ultima analisi riguarda Danny Willett. L’inglese è l’unico campione Major 2016 ad aver superato il taglio del secondo round in ogni prova.

Statistiche e medie che lasciano il tempo che trovano se pensiamo alle parole di Day: “Voglio solo vincere”. Assumono invece importante rilevanza dando invece uno sguardo all’età dell’argentino Grillo: 23 anni.

Foto: Official Twitter PGA Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

 

Lascia un commento

Top