Ginnastica, Olimpiadi Rio 2016 – Vanessa Ferrari in lacrime: “Il bronzo ci poteva stare. A Londra mi hanno rubato. Il futuro…”

Vanessa-Ferrari-Rio.jpg

Vanessa Ferrari è emotivamente a pezzi dopo il quarto posto al corpo libero ottenuto alle Olimpiadi di Rio 2016. La bresciana sperava di conquistare una meritata medaglia a cinque cerchi con cui coronare la sua meravigliosa e trionfale carriera ma sul quadrato brasiliano un’inattesa Amy Tinkler e un passo sul doppio carpio finale le hanno impedito di festeggiare.

Queste le dichiarazioni rilasciate all’Ansa al termine della gara, con le lacrime agli occhi: “Ho fatto l’esercizio che volevo fare. Il bronzo ci poteva stare come ci poteva non stare. Ma a Londra il bronzo me l’hanno rubato, qui ci poteva anche stare“.

Il futuro della 25enne è invece avvolto nel mistero: “Non lo so. Devo fare qualche ora di volo, poi qualche giorno a casa e deciderò“.

Lascia un commento

Top