Ginnastica, Olimpiadi Rio 2016 – Shock Van Gelder! Escluso perché si è ubriacato! Era un finalista agli anelli

Yuri-Van-Gelder.jpg

Yuri Van Gelder è stato escluso dalle Olimpiadi per essersi ubriacato durante il weekend! Il ginnasta olandese è stato espulso dal Comitato Olimpico dei Paesi Bassi e rispedito immediatamente a casa perché il suo comportamento ha violato il codice etico interno.

Al termine del turno di qualificazione disputato sabato 6 agosto, infatti, Van Gelder ha lasciato il villaggio olimpico dove è ritornato solo domenica ammettendo di aver fatto uso di alcolici.

 

Yuri si era qualificato alla Finale di Specialità agli anelli ed è per questo motivo che la decisione di escluderlo fa ancora più rumore. L’Olanda ha preferito perdere una potenziale medaglia piuttosto che accettare un comportamento ritenuto scorretto. Grandissima coerenza che merita rispetto.

Queste le parole del portavoce Maurits Hendriks che ha ritenuto inaccettabile quanto fatto dall’atleti: “Una decisione difficile per noi. È terribile per Yuri ma ha violato il nostro codice e non abbiamo altre scelte. Noi siamo per il rispetto di tutti gli accordi e le regole. I nostri atleti hanno uno standard che devono rispettare e questo comportamento è inaccettabile”.

Van Gelder ha 33 anni. È stato Campione del Mondo e d’Europa agli anelli nel 2005. Nelle rassegne iridate del 2006 e del 2007 ha vinto rispettivamente un bronzo e un argento. Nel 2009 era stato squalificato per un anno a causa di una positività alla cocaina.

Il suo posto nella Finale agli anelli verrà preso dal francese Danny Pinheiro Rodrigues, decimo nel turno di qualificazione.

 

stefano.villa@oasport.it

Lascia un commento

Top