Ginnastica, Olimpiadi Rio 2016 – Ludovico Edalli fuori dalla Finale all-around. Terzultimo dopo 2 suddivisioni

Ludovico-Edalli-Ginnastica-Renzo-Brico.jpg

Ludovico Edalli deve dire addio al sogno di disputare la Finale All-Around delle Olimpiadi 2016. A Rio de Janeiro l’azzurro commette delle sbavature che gli impediscono di andare oltre un deludente 28esimo posto parziale (81.798), cioè terzultimo sui 31 ginnasti che hanno gareggiato nelle prime due suddivisioni del turno di qualificazione di ginnastica artistica maschile. Per accedere all’atto conclusivo del concorso generale serviva almeno la 24esima posizione al termine dell’intera qualifica (al momento manca ancora una suddivisione).

Il 22enne si era reso protagonista di una prima parte di gara discreta con il debutto a cinque cerchi sugli anelli (13.666), seguito da un volteggio semplice ma pulito (13.933), delle buone parallele (14.400 sull’attrezzo che gli regalò il bronzo alle Olimpiadi Giovanili del 2010). Alla sbarra arrivano le prime imprecisioni (14.033), poi un grave errore al corpo libero (12.433) che gli taglia definitivamente le gambe. A quel punto la rimonta al cavallo è impossibile (13.333).

Termina così in questo modo l’avventura del settore ginnico maschile ai Giochi Olimpici. Il quadriennio non si è concluso nel migliore dei modi: mancata qualificazione con la squadra e mancato raggiungimento dell’obiettivo prefissato con Edalli.

 

stefano.villa@oasport.it

Lascia un commento

Top