Equitazione, Olimpiadi Rio 2016: la prova del cross-country si annuncia durissima

Equitazione-William-Fox-Pitt.jpg

Conclusa la due giorni del dressage, il concorso completo dei Giochi Olimpici di Rio 2016 affronterà quest’oggi la gara del cross-country, seconda prova delle tre in programma. Su un percorso che si annuncia duro e selettivo, la classifica sembra destinata a cambiare, visti anche i distacchi minimi che ci sono sia a livello individuale che per l’assegnazione delle medaglie a squadre.

Per quanto riguarda la prova individuale, il britannico William Fox-Pitt al comando della classifica con il suo Chilli Morning (37.00 punti negativi), davanti all’australiano Christopher Burton su Santano II (37.60 pn) ed al francese Mathieu Lemoine su Bart L (39.20 pn). La Germania ha piazzato i suoi atleti ai piedi del podio provvisorio, con Ingrid Klimke che è quarta su Hale-Bob Old (39.50 pn) ed il campione in carica Michael Jung che la segue in quinta piazza su Sam FBW (40.90 pn).

Nella classifica a squadre, invece, la Germania campione in carica si trova al comando con un totale di 122.00 punti negativi, ma è incalzata dalla Francia (122.20 pn), mentre in terza posizione troviamo l’Australia (126.40 pn). In lotta per il podio anche la Gran Bretagna (127.70 pn), mentre è più staccata l’Irlanda (135.60 pn).

L’Italia ha ottenuto nella giornata di domenica un ottimo risultato parziale grazie a Stefano Brecciaroli, il leader della squadra azzurra, che si è piazzato in decima posizione con il suo Apollo Vd Wendi Kurt, ottenendo un punteggio negativo di 41.90. Più indietro gli altri binomi italiani, con Pietro Roman su Barraduff (48.20) che è 38mo, seguito dal 46mo posto del fratello Luca Roman su Castelwoods Jake (50.80 pn) e dal 54mo di Arianna Schivo su Quefira de l’Ormeau (55.00). Per quanto riguarda la classifica a squadre, l’Italia occupa l’ottava posizione nella classifica a squadre, con un totale negativo di 140.90.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top