Ciclismo su pista, Olimpiadi Rio 2016: la Gran Bretagna già oro nella velocità. Inizia Viviani

viviani.jpg

Una sola finale in programma oggi per quanto riguarda il ciclismo su pista alle Olimpiadi di Rio 2016: impegnati per le medaglie gli uomini della velocità. 

L’oro e l’argento sono assegnati alla Gran Bretagna con Jason Kenny e Callum Skinner che si giocheranno il gradino più alto del podio. Difficile fare pronostici in una disciplina che potrebbe decidersi sul filo dei centimetri ma Kenny sembra avere qualcosa in più, anche per il clamoroso 9”55 stampato in qualificazione (record olimpico) contro il 9”70 del suo connazionale, comunque autore del secondo miglior tempo.

Nella finale per il bronzo si sono qualificati l’australiano Matthew Glaetzer e il russo Denis Dmitriev: anche in questo caso leggermente favorito Glaetzer per il miglior tempo in qualifica.

Ricordiamo che oggi prenderà il via anche la prova dell’Omnium con l’azzurro Elia Viviani: domani si assegneranno le medaglie con la corsa a punti decisiva.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Fabio Pizzuto

Lascia un commento

Top