Canottaggio, Olimpiadi Rio 2016: le finali dell’ultima giornata, in acqua singoli e ammiraglie

13882448_1233343646710362_7137873035100294217_n.jpg

Le ultime quattro finali che chiuderanno il programma olimpico.

Singolo maschile

Il cinque volte campione del mondo Mahe Drysdale (Nuova Zelanda) punta al bis dopo l’oro di Londra 2012. Insieme a lui l’altro grande favorito della vigilia Ondrej Synek, iridato in quattro occasioni e argento sia a Pechino che a Londra. Un gradino sotto il croato Damir Martin. Difficile che le medaglie prendano altre strade.

141 10:32 M1x (7) Final A CUB BLR CZE NZL CRO BEL

Singolo femminile

Eliminata la ceca Miroslava Knapkova, campionessa olimpica in carica della specialità e vicecampionessa mondiale 2015, l’australiana iridata in carica  Kimberley Brennan parte avvantaggiata sul trio Emma Twigg (Nuova Zelanda), Jingli Duan (Cina) e Genevra Stone (Stati Uniti).

142 10:45 W1x (6) Final A SUI USA AUS CHN NZL AUT

Otto femminile

Eleanor Logan è l’unica superstite dei trionfi di Pechino 2008 e Londra 2012. I suoi Stati Uniti andranno a caccia del terzo titolo olimpico consecutivo, impresa riuscita soltanto alla Romania. Gran Bretagna e Canada le nazioni favorite per gli altri due gradini del podio. Così quattro anni fa a Londra: oro Usa, argento Canada e bronzo Olanda.

143 11:06 W8+ (13) Final A NED ROU USA GBR CAN NZL

Otto maschile

Gara come al solito da gustarsi sino in fondo quella delle ammiraglie maschili. I favoriti per l’oro sono la Germania e la Gran Bretagna, direttamente in finale dai recuperi e rispettivamente oro e bronzo a Londra 2012Per il terzo gradino del podio lotta tra Olanda, Nuova Zelanda e Stati Uniti.

144 11:27 M8+ (14) Final A POL NED GBR GER USA NZL

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top