Canottaggio, Olimpiadi Rio 2016: Francia d’oro nel doppio pl, trionfo bis per Glover-Stanning

523349_10150961048487134_1933269972_n.jpg

Sino a un anno e mezzo fa si era meritato l’appellativo di perdente di successo. Oggi Jeremie Azou può dire di aver vinto tutto in carriera. In coppia con Pierre Houin, il francese si prende l’oro del doppio pesi leggeri al termine di una finale tiratissima. Straordinari i transalpini che riescono a tenere qualche metro di vantaggio sui rivali a ogni intermedio. Sul traguardo sono 53 i centesimi che li separano dai fratelli irlandesi Paul e Gary O’Donovan, argento con una seconda parte di gara di grande spessore. Il bronzo va, come avvenuto nel doppio senior, alla Norvegia di Kristoffer Brun e Are Strandli. 

LE BARCHE FEMMINILI Quando a Elen Glover chiedevano cosa volesse fare da grande lei rispondeva: “Voglio diventare campionessa olimpica”. La britannica in coppia con Heather Stanning bissa il successo di Londra 2012 precedendo di poco più di un secondo l’ottima Nuova Zelanda di Genevieve Behrent-Rebecca Scown. C’è gioia anche per le giovani danesi Hedvig Rasmussen e Anne Andersen che confermano la crescita stagionale prendendosi il terzo gradino del podio. A mani vuote Stati Uniti, Sudafrica e Spagna.

Le olandesi Ilse PaulisMaaike Head sono invece le regine del doppio pesi leggeri. Qualificatesi all’ultima occasione utile, le atlete oranje si sono imposte a Rio dopo il titolo europeo e il successo nella tappa di Coppa del mondo di Poznan. Completano il podio le canadesi Lindsay Jennerich-Patricia Obee e le cinesi Wenyi Huang-Feihong Pan. Nulla da fare per le neozelandesi iridate in carica Julia Edward e Sophie MacKenzie, soltanto quarte davanti a Sudafrica e Irlanda.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top