Canottaggio: Italia giovane e futuribile ma attenzione al recente passato

0811_duesenza_pp3.jpg

Due bronzi ed età media di 24,8 per il quattro e il due senza azzurri a Rio de Janeiro. Numeri rassicuranti per il futuro quadriennio olimpico che però non devono far dormire sugli allori il canottaggio tricolore. Nel XXI secolo sono ben nove infatti gli azzurri saliti sul podio olimpico con meno di 25 anni e poi incapaci di ripetersi.

I medagliati di Rio 2016

Giuseppe Vicino 23 anni

Matteo Lodo 21 anni

Matteo Castaldo 30 anni

Domenico Montrone 30 anni

Marco di Costanzo 24 anni

Giovanni Abagnale 21 anni

Gli atleti saliti sul podio a cinque cerchi nel XXI secolo con meno di 26 anni non riandati a medaglia nelle rassegne olimpiche successive. 

Romano Battisti argento a Londra a 25 anni.

Simone Venier argento a Pechino 2008 nel quattro di coppia a 23 anni.

Lorenzo Porzio bronzo ad Atene 2004 nel quattro di coppia a 22 anni.

Dario Dentale bronzo ad Atene 2004 nel quattro di coppia a 22 anni.

Bruno Mascarenhas bronzo ad Atene 2004 nel quattro senza pesi leggeri a 23 anni.

Catello Amarante bronzo ad Atene 2004 nel quattro senza pesi leggeri a 24 anni.

Lorenzo Carboncini argento a Sydney 2000 nel quattro senza a 23 anni.

Elia Luini argento nel doppio pesi leggeri a Sydney 2000 a 21 anni.

Nicola Sartori bronzo nel doppio a Sydney 2000 a 24 anni.

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top