Canoa velocità, Olimpiadi Rio 2016: in semifinale le barche azzurre

Dressino-Ripamonti-Canoa-Pier-Colombo-2.jpg

Sono Serbia e Germania le nazioni che accedono direttamente alla finale del K2 1000 metri in programma domani. Nella seconda heat vinta dai serbi Marko Tomicevic-Milenko Zoric, quinta piazza per i finanzieri Nicola Ripamonti e Giulio Dressino che terminano davanti al Kazakistan. Ultimi ma comunque qualificati anche Alberto Ricchetti e Mauro Crenna, coppia scesa in acqua nel K2 200 sopratutto per assaggiare il campo di regata prima del K4.

Doveva mettersi alle spalle un avversario per accedere alla semifinale invece Carlo Tacchini. Impegnato nella quarta batteria del C1 200 metri, l’azzurro ha chiuso terzo alle spalle dell’azero Valentin Demynenko e del lituano Henrikas Zustautas. Tra poco si torna in acqua.

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Pier Colombo

Lascia un commento

Top