Calcio, Olimpiadi Rio 2016: Khune blocca Neymar, Brasile-Sudafrica 0-0

Brasile-Sudafrica-calcio-Rio-2016-foto-twitter-fifa.jpg

Sarebbe dovuta essere una goleada, e invece il Brasile – per oltre mezz’ora in superiorità numerica –pareggia 0-0 contro il Sudafrica nella prima gara delle Olimpiadi di Rio 2016. Nulla da fare per Neymar e compagni, bloccati da un grande Khune – miracoloso in due occasioni proprio contro la stella del Barcellona – e ora fermi a un solo punto in classifica nel girone A così come i Bafana Bafana, l’Iraq e la Danimarca, anche loro 0-0 nel match pomeridiano.

A inizio partita lo stadio dedicato a Garrincha, addirittura, trema: Mothiba si fa chiudere all’ultimo da Weverton al 3′. Poi cresce la Seleçao, con i movimenti di Gabriel Jesus e Gabigol e i dribbling di Felipe Anderson che al 20′ manca il momento giusto per il cross. Al 28′ inizia il duello Neymar-Khune: tiro deviato in corner. Dolly ci prova per il Sudafrica, l’asso della Lazio risponde ma in entrambe le occasioni il pallone fa la barba al palo. Al 40′ ancora Neymar: il capitano del Sudafrica vola e toglie la palla da sotto la traversa.

Secondo tempo: Weverton è attento su Dolly al 49′, Mvala lascia i suoi in dieci per doppio giallo al 60′ (brutto intervento su Zé Carlos che avrebbe meritato anche il rosso diretto) e al 69′ il Brasile fallisce l’occasione più grande della sua partita. Neymar fa tutto bene, crossa d’esterno ma Gabriel Jesus non si capisce con Gabigol – uomo mercato seguito anche dall’Inter – e colpisce clamorosamente il palo a porta libera. Tre minuti dopo il fuoriclasse del Barcellona, migliore in campo per i suoi, regala l’impressione del gol ma la palla si spegne a lato. Il forcing finale non basta: al 77′ rovesciata debole di Gabigol, al 94′ conclusione centrale di Neymar. E’ 0-0 contro un Sudafrica compatto e, nel primo tempo, anche propositivo in avanti. Il Brasile esce tra i fischi.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Fifa

Lascia un commento

Top