Calcio, Olimpiadi Rio 2016: caccia alle sorprese, interessante il gruppo B

Svezia-gol-under-21-calcio-foto-twitter-uefa.jpg

Dopo aver presentato singolarmente gli esordi di Brasile, Argentina e Germania – rispettivamente contro Sudafrica, Portogallo e Messico campione in carica – ecco una breve panoramica sulle altre cinque partite che offrirà la prima giornata del torneo olimpico di calcio a Rio 2016. È iniziata la caccia alle sorprese: la kermesse a cinque cerchi è solita abbondarne.

Arriveranno dal gruppo B? Sulla carta è il più equilibrato e tutte le quattro le formazioni che lo compongono sono tanto esperte quanto poco considerate. Alle 2 di notte italiane, ultima sfida del programma, la Nigeria che conquistò l’oro ad Atlanta 1996 se la vedrà con il Giappone quarto a Londra 2012, ma l’attesa è più nella Colombia che alle 23, sempre a Manaus, incrocerà la Svezia campione d’Europa under 21 nel 2015 priva della suggestione Zlatan Ibrahimovic. Tutto può succedere.

Nel gruppo A c’è in palio il probabile secondo posto alle spalle del Brasile: la favorita Danimarca, che rimane comunque sulla carta la formazione più debole del Vecchio Continente, affronterà l’Iraq per partire con il piede giusto nella gara inaugurale delle 18 a Brasilia. Honduras-Algeria (gruppo D, ore 20 a Rio) e Fiji-Corea del Sud (girone C, all’1 in quel di Salvador) sembrano invece già degli spareggi per l’inutile terzo posto. Ma come si è detto le sorprese sono dietro l’angolo: chi saprà approfittarne?

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Twitter Uefa Under 21

Lascia un commento

Top