Calcio, Nazionale – Ventura: “Zoccolo duro di giovani dai 21 ai 23 anni al termine del biennio”

Giampiero.Ventura.calcio.foto_.wikipedia.jpg

Traccia le sue linee guida il nuovo ct della nazionale di calcio Giampiero Ventura nel corso della conferenza stampa di presentazione dell’amichevole Italia-Francia, in programma il 1 settembre al San Nicola di Bari. “Partiamo da qui per riprendere da dove Conte ha lasciato. Torno a casa, a Bari, in una città che mi ha dato tanto – le prime parole di Ventura – Abbiamo solo tre giorni per preparare una partita e devo imparare ad accelerare i tempi – ammette l’ex allenatore del Torino –  Le scelte? Parto da una grande compattezza di gruppo e dalla disponibilità dei giocatori”. Il tecnico dell’Italia ha poi sottolineato quali sono i suoi obiettivi riguardo l’inserimento di nuove leve in squadra: “Alla fine del nostro biennio vorrei avere uno zoccolo duro di giovani dai 21 ai 23 anni. Noi abbiamo tanti giovani giocatori di valore e dovrebbero giocare in Italia avendo un percorso di avvicinamento e crescita a livello internazionale. Qui se toppi una gara – ha aggiunto – un giovane viene bruciato. Donnarumma? Ha disputato un torneo importantissimo. Se il campionato conferma questa strada, il futuro è suo. Ha qualità e personalità“. In vista dell’esordio del 5 settembre contro Israele ad Haifa, per le qualificazioni mondiali, Ventura ha esplicato il suo programma: “Con Israele vorrei avere giocatori in condizione” e sugli stage: “Mi piacerebbe fare stage della Nazionale con i giocatori più giovani, al fine di introdurli nell’ambiente azzurro, facendoli così ambientare nel contesto della Nazionale”. A chiosa, l’allenatore azzurro si mostra decisamente fiducioso in vista dei prossimi impegni: “Partiamo da una posizione privilegiata, mentre Conte ha dovuto costruire il grosso dell’organizzazione. Ora dedicare 80% ai dettagli e il 20% all’organizzazione. Questo contesto di partenza mi fa sperare ad una ulteriore crescita.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: wikipedia

Tag

Lascia un commento

Top