Calcio, Champions League: nuova formula dal 2018/2019, quattro italiane direttamente qualificate?

champions_league_stemma_ginado_grande.jpg

La UEFA ha annunciato quest’oggi che, a partire dalla stagione 2018/2019, la Champions League sarà dotata di una nuova formula, che permetterà ai quattro campionati più importanti di qualificare direttamente quattro squadre alla fase a gironi della più importante competizione continentale per club. Se le classifiche dovessero restare quelle attuali, dunque, l’Italia potrebbe beneficiare di questa novità qualificando quattro squadre, visto il quarto posto nella graduatoria del coefficiente UEFA alle spalle di Inghilterra, Spagna e Germania. Questa formula dovrebbe restare in vigore almeno fino al 2020/2021.

La decisione dell’UEFA, contestata da molti Paesi “minori”, è arrivata come reazione alle minacce riguardanti la creazione di una “Super League” da parte dei club più blasonati del panorama europeo. Ad ogni modo, anche le squadre provenienti dagli altri Paesi potrebbero godere di un piccolo vantaggio, visto che ai preliminari non dovrebbero più trovarsi di fronte a formazioni inglesi, spagnole, tedesche ed italiane. Nel complesso, però, solamente sei squadre potranno qualificarsi dai preliminari, rispetto alle dieci attuali.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top