Boxe, Olimpiadi Rio 2016: Dusmatov vince il primo titolo, oro nei minimosca

Boxe-Hasanboy-Dusmatov.jpg

È stata assegnata questo pomeriggio la prima medaglia d’oro della boxe alle Olimpiadi di Rio 2016, quella della categoria dei pesi minimosca (49 kg). A vincerla è stato il ventitreenne uzbeko Hasanboy Dusmatov, che ha riportato il suo Paese sul gradino più alto del podio di una prova olimpica di pugilato a sedici anni di distanza dal successo di Mahammatkodir Abdoollayev nei pesi superleggeri. Il successo di Dusmatov è arrivato al termine di una finale dominata contro il colombiano Yurberjen Herney Martínez, con il pugile di scuola sovietica che si è imposto ai punti con verdetto unanime da parte dei giudici (29-28, 30-27, 30-27). Il sudamericano è riuscito a reagire solamente nell’ultima ripresa, ma può comunque sfoggiare la sua medaglia d’argento.

Sul terzo gradino del podio chiudono il giovane statunitense Nico Miguel Hernandez, che aveva eliminato nelle prime fasi del torneo l’azzurro Manuel Cappai, ed il cubano Joahnys Argilagos , diciannovenne che lo scorso anno aveva conquistato il titolo mondiale a Doha. Quest’ultimo, considerato come il favorito della vigilia, era stato sconfitto a sorpresa in semifinale dal colombiano Martínez per split decision.

CLASSIFICA FINALE
1 UZB DUSMATOV Hasanboy
2 COL MARTINEZ Yurberjen Herney
3 USA HERNANDEZ Nico Miguel
4 CUB ARGILAGOS Joahnys
5 KAZ ZHAKYPOV Birzhan
5 ESP CARMONA HEREDIA Samuel
5 ECU QUIPO PILATAXI Carlos Eduardo
5 KEN WARUI Peter Mungai

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top