BMX, Olimpiadi Rio 2016: Colombia e Stati Uniti in trionfo

13413783_10154242885117579_3295999337695580014_n1.jpg

Si sono disputati oggi i turni finali per i due tornei olimpici di BMX. Sorpresa tra gli uomini, pronostico rispettato invece al femminile: le medaglie d’oro vanno a Stati Uniti e Colombia. Andiamo a rivivere le finali.

Due australiani (Willoughby e Dean) e due olandesi (Van Gorkom e Kimmann), nazionali protagoniste nella disciplina, ma a spuntarla è un americano: si tratta di Connor Fields, vincitore nettamente in 34.642. Staccato di quasi sette decimi Jelle Van Gorkom, comunque ottimo argento, mentre il bronzo va al colombiano Yepes Ramirez.

RANK BIB ATHLETE TIME TIME BEHIND
1 11 USA
FIELDS Connor
34.642
2 37 NED
VAN GORKOM Jelle
35.316 +0.674
3 8 COL
RAMIREZ YEPES Carlos Alberto
35.517 +0.875
4 64 USA
LONG Nicholas
35.522 +0.880
5 49 CAN
NYHAUG Tory
35.674 +1.032
6 91 AUS
WILLOUGHBY Sam
36.325 +1.683
7 313 NED
KIMMANN Niek
36.579 +1.937
8 44 AUS
DEAN Anthony
Did not finish

Può esultare nel gentil sesso la Colombia, con la super favorita Mariana Pajon. 34.093 il tempo della sudamericana che conquista il secondo oro olimpico consecutivo. Battuta la statunitense Alise Post, argento, e la venezuelana Stefany Hernandez, bronzo.

RANK BIB ATHLETE TIME TIME BEHIND
1 100 COL
PAJON Mariana
34.093
2 11 USA
POST Alise
34.435 +0.342
3 469 VEN
HERNANDEZ Stefany
34.755 +0.662
4 32 USA
CRAIN Brooke
35.520 +1.427
5 89 RUS
BONDARENKO Yaroslava
36.017 +1.924
6 91 BEL
VANHOOF Elke
39.538 +5.445
7 110 NED
SMULDERS Laura
1:52.235 +1:18.142
8 971 FRA
VALENTINO Manon
2:41.109 +2:07.016

Foto: FB Pajon

Lascia un commento

Top