Beach Volley Olimpiadi Rio 2016. Nicolai/Lupo, black out fatale con i messicani

nicolai-lupo-6.5.2016-3.jpg

Partenza falsa per Daniele Lupo e Paolo Nicolai nel torneo olimpico di beach volley. Bruciante la rimonta subita dalla coppia azzurra che era partita benissimo e poi da metà del secondo set ha completamente spento la luce lasciando via libera ai messicani che hanno ringraziato ed incassato un successo (2-1) che significa ottavi di finale certi.

Irriconoscibili rispetto alle ultime prestazioni gli azzurri che hanno iniziato il match senza difficoltà e poi sono andati in difficoltà prima in ricezione e poi via via in tutti i fondamentali non trovando più nel muro di Nicolai il sicuro approdo del primo set.

Nel primo parziale l’equilibrio si spezza ben presto, quando Ontiveros commette un paio di errori consecutivi e lancia gli azzurri in fuga (9-5). La coppia italiana aumenta il vantaggio e si impone senza problemi (21-14).

Nel secondo set Lupo e Nicolai tengono la scia dei messicani fino al 9-9, poi vedono fuggire gli avversarie  nel finale alzano anzitempo bandiera bianca subendo ben sei punti consecutivi (21-14). Nel tie break due ace consecutivi di Virgen lanciano i messicano (5-1). Gli italiani non ci sono più, provano un paio di volte ad avvicinarsi, riescono a riprendersi in parte, arrivano fino al 13-11 prima di subire ancora la battuta dei rivali che si impongono 15-11.

Lascia un commento

Top