Beach Volley, Campionati Italiani Giovanili 2016, Amantea. Tutti i nuovi campioni tricolori

podio-amantea-28.8.2016.jpg

Si sono chiusi oggi ad Amantea i tornei giovanili che hanno assegnato i titoli tricolori 2016 maschili e femminili Under 19 e Under 21. Poche sorprese e podi per la maggior parte di atleti del giro della Nazionale nei vari tornei che hanno assegnato lo scudetto. Da segnalare l’impresa di Maletti/Cottafava, secondi sia nell’Unbder 19 che nell’Under 21.

UNDER 19 DONNE. Reka Orsi Toth (Puglia) e Chiara They (Emilia) che avevano rappresentato l’Italia ai campionati Mondiali Under 19 conquistano il titolo tricolore battendo in finale 2-1 (21-12, 19-21, 15-5) le venete Mengaziol e Masiero. Terzo posto per le marchigiane Ottaviani/Boccarossa che nella finale per il bronzo hanno battuto 2-0 (21-18, 21-19) Ferraris/Piccoli. Quinto posto per Pescio/Podestà e Del Romano/Varrassi, settimo per Compierchio/Mancinelli e Bertozzi/Cattini.

UNDER 19 UOMINI. Festa abruzzese nel torneo Under 19 maschile con Edgardo Ceccoli e Paolo Cappio che si sono aggiudicati lo scudetto tricolore battendo in finale 2-0 (21-19, 21-18) i modenesi Maletti/Cottafava. Terzo gradino del podio per la coppia abruzzese-laziale Alfieri/Sacripanti che nella finale per il bronzo ha sconfitto 2-1 (21-17, 18-21, 15-10) i fratelli Filippo e Marco Mengo. Quinto posto per Mian/Scanferla e Muroni/Peracchi e settimi Tomasoni/Malvestiti e Buccoliero/Alabrese.

UNDER 21 DONNE. Trionfo toscano con Claudia Puccinelli di Viareggio e Alessandra Colzi che hanno conquistato meritatamente il titolo italiano battendo nettamente in finale 2-0 (21-12, 21-15) le favorite della vigilia, la coppia lombardo-marchigiana Maestroni/Montesi. Terzo posto finale per il binomio umbro-marchigiano Meniconi/Ottaviani che nella finale per il etrzo posto ha battuto le giovanissime campionesse Under 19 Orsi Toth/They con il punteggio di 2-1 (27-29, 21-19, 16-14) al termine di una bellissima partita. Quinto posto per Gradini/Bertozzi e Piccoli/Ferraris e settimo per Agostinelli/Galazzo e Foresti/Tamagnone.

UNDER 21 UOMINI. I nuovi campioni d’Italia sono Tommaso Casellato e Matteo Canegallo, romani, che in finale hanno sconfitto 2-0 (21-16, 21-17) Maletti/Cottafava, abbonati al secondo posto ma, in questo caso, una seconda piazza che vale tantissimo vista la giovane età dei due doppi vice campioni nazionali. Terza piazza per la coppia campano-lombarda Montanari/Fusco che ha sconfitto nella finale per il bronzo -0 (821-18Sacripanti. Quinto posto per Cottarelli/Lalloni e Sette/D’Ambrogio e settimo per Mengo/Mengo e Andronico/Andronico.

Lascia un commento

Top