Basket, Serie A 2016-2017: la tabella del mercato. Grandi rivoluzioni, ma la regina resta Milano

basket-davide-pascolo-milano-fb-olimpia-milano.jpg

Un mercato estivo scoppiettante quello della nuova Serie A. Sono ben 97 i giocatori che debutteranno nel nostro campionato, con alcune squadre che hanno attuato una vera e propria rivoluzione.
Tanti arrivi, tante facce nuove, ma si riparte sempre come l’anno scorso con l’Olimpia Milano nettamente favorita per la conquista dello Scudetto. Senza dubbio Jasmin Repesa si trova in mano una squadra potenzialmente dominante nel panorama italiano (non sembra avere rivali) e con la quale può fare buona strada anche nella rivoluzionata Eurolega. Proprio per le fatiche e le distrazioni europee la società meneghina ha deciso di investire molto sul mercato comprando giocatori del calibro di Miroslav Raduljica, Ricky Hickman e Zoran Dragic, ma senza dimenticare l’importante ossatura italiana con gli arrivi di Davide Pascolo, Awudu Abass, Simone Fontecchio e il rientro alla base di Andrea La Torre (era in prestito a Biella).

Dietro Milano c’è una Venezia che ha puntato molto sull’asse play-pivot formata da MarQuz Haynes e Tyrus Mcgee, una sempre più italiana Reggio Emilia con un quintetto tutto azzurro (De Nicolao, Della Valle, Aradori, Polonara, Cervi). Attenzione anche ad Avellino, che ha perso James Nunnaly, ma si è ben rinforzata e punta a ripetere l’ottima stagione dello scorso anno.

Una vera rivoluzione è stata quella di Brindisi, con ben nove acquisti, ma anche a Sassari si è cambiato tantissimo dopo un anno deludente. Il Banco di Sardegna ha puntato su giocatori che hanno già conosciuto il nostro campionato come Darius Johnson-Odom e Josh Carter, ma anche su elementi esperti come Dusko Savanovic. Un gruppo molto più equilibrato rispetto allo scorso anno e che si candida tra le prime quattro.

Possibili sorprese Torino e Varese, che hanno costruito un buon roster, mentre sembra ancora un cantiere aperto Cantù, sempre condizionata dalle voci fuori campo sul patron Gerasimenko e al quale manca ancora il reparto esterni del quintetto titolare, anche se nelle ultime ore è circolato il nome di Sebastian Telfair, che ha girato molte squadre in NBA.

Qui di seguito il riepilogo di tutti gli acquisti di ogni squadra:

AVELLINO: Cusin (Cremona), Zerini (Brindisi), Randolph (D-League), Obashoan (Alabama, Ncaa), Fesenko (Monaco), Thomas (D-League)

BRESCIA: L.Vitali (Cremona), M.Vitali (Virtus Bologna), Landry (San Sebastian), Berggren (Cantù)

BRINDISI: Moore (Southern Methodist University, Ncaa), English (Iona, Ncaa), Joseph (Orleans), M’Baye (Mitsubishi), Spanghero (Verona), Donzelli (Casalpusterlengo), Aglebese (San Sebastian), Sgobba (Monsummano), Carter (Maryland, Ncaa)

CANTU‘: Lawal (Al-Ahli), Kariniauskas (Kymis), Parrillo (Reggio Emilia), Travis (Le Mans), Callahan (Roma)

CAPO D’ORLANDO: Diener (Saragozza), Fitipaldo (Obras), Archie (Ostenda), Iannuzzi (Omegna), Berzins (Vef Riga)

CASERTA: Cefarelli (Barcellona PdG), Czyz (Pistoia), Sosa (Hapoel Gerusalemme), Putney (Guaiqueries), Watt (Ironi Nes Ziona)

CREMONA: Holloway (Guaros de Lara), York (Arizona, Ncaa), O.Thomas (Zenit San Pietroburgo), Amato (Milano), T.Thomas (Mitteldeutscher), Wojciechowski (Cantù)

MILANO: Dragic (Khimki), Raduljica (Panathinaikos), Hickman (Fenerbahce), Abass (Cantù), Pascolo (Trento), Fontecchio (Bologna)

PESARO: Fields (D-League), Jasaitis (Capo d’Orlando), Jones (Szolnok), Nnoko (Clemson, Ncaa), Diabate (Rouen), Harrow (Rethymno), Thornton (D-League), Zavackas (Neptunas)

PISTOIA: Boothe (Toledo, Ncaa), Cournooh (Brindisi), Magro (Milano), Hawkins (D-League), Petteway (D-League)

REGGIO EMILIA: Cervi (Avellino), James (Enisey Krasnojarsk), Lesic (Olimpija Lubiana)

SASSARI: Johnson-Odom (Olympiacos), Lacey (Pesaro), Carter (Pinar), Savanovic (Bayern Monaco), Olaseni (Bamberg), Lydeka (Pesaro), Monaldi (Chieti), Ebeling (Ferrara)

TORINO: Washington (Cremona), Poeta (Trento), Alibegovic (Brescia), Mazzola (Virtus Bologna), Wilson (Cangrejeros), Okeke (Oleggio), Harvey (D-League), Fall (Casale Monferrato), Sykes (D-League).

TRENTO: Lighty (Avel Villerbaunne), Jefferson (Torku Konyaspor), Craft (D-League), Moraschini (Mantova), Gomes (Andorra), Hogue (Neas Kifisias), Bernardi (Verona)

VARESE: Anosike (Brindisi), Maynor (Nizhny Novgorod), Avramovic (Borac Cacak), Johnson (Virginia, Ncaa), Pelle (Homenetmen Beirut), Eyenga (Torino), Canavesi (Trieste)

VENEZIA: McGee (Cremona), Haynes (Panathinaikos), Hagins (Aris Salonicco), Filloy (Pistoia)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto pagina FB Olimpia Milano

 

 

 

Lascia un commento

Top