Basket, Olimpiadi Rio 2016: domani notte l’esordio del Team USA. Cina vittima sacrificale annunciata

Kevin-Durant-FB.jpg

Allo scoccare della mezzanotte che sancirà il nostro passaggio di data da sabato 6 a domenica 7 agosto, alla Carioca Arena 1 (e immediati dintorni) non ci saranno carrozze che si trasformeranno in zucche o cavalli in topolini, ma il “rischio” che una partita di pallacanestro possa diventare una spettacolare esercitazione di tiro al bersaglio è concreto…

Lo squadrone statunitense del basket maschile sarà un po’ meno Dream, rispetto al passato più o meno recente (Kevin Durant ci ha tenuto a sostenere il contrario), tuttavia è ancora una volta atteso alla dorata cavalcata trionfale a Cinque Cerchi: vincere tutte le partite e farlo con scarti monstre contro chiunque.

Gli Stati Uniti vogliono ad ogni costo il terzo oro consecutivo nel basket olimpico, nonostante nella rosa dei “Stelle e strisce” manchino i nomi di LeBron James, Steph Curry, Kawhi Leonard, Russell Westbrook, Chris Paul, James Harden, ecc. ecc.. L’esordio in Brasile del Team USA avverrà dunque domani notte, contro la malcapitata Cina allenata da Gong Luming, e l’appuntamento è di quelli imperdibili, per chi ama la palla a spicchi in tutte le sue manifestazioni.

Gli asiatici sono i migliori del loro continente (quattordicesimi nel ranking mondiale), ma ciò non basterà per arginare la furia americana, già aguzzina dei cinesi nella recente tournée di preparazione alle Olimpiadi. In quell’occasione, i Campioni li hanno (ab)battuti 106-57, allungando a 65 la loro striscia senza sconfitte, aperta da circa 10 anni…

Nella suddetta amichevole pre-Giochi, Mike Krzyzewski è partito con il quintetto Anthony-George-Lowry-DeRozan-Jordan; l’impressione (per non parlare di certezza garantita) è che Coach K possa tranquillamente cambiare i suoi “addendi” sul parquet, tanto il risultato rimarrà invariato nella sua sostanza…

giuseppe.urbano@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: profilo Facebook Kevin Durant

Lascia un commento

Top