Basket femminile, Olimpiadi Rio 2016: l’Australia prende il comando del Gruppo A

Basketball-Australia-FB.jpg

Il programma del basket femminile ai Giochi Olimpici di Rio 2016 prevedeva quest’oggi il big match del Gruppo A tra Australia e Francia, due formazioni candidate al podio della rassegna a cinque cerchi. Ad imporsi con il punteggio di 89-71 sono state le australiane, trascinate da una grande prova di Penny Taylor, autrice di 31 punti, mentre per le francesi è diventato evidente il peso dell’assenza della playmaker Céline Dumerc, infortunatasi poco prima dell’inizio dei Giochi. Oliva Epoupa è stata la migliore delle sue con quindici punti realizzati.

Dopo la sconfitta subita all’ultimo secondo contro la Francia, tra l’altro proprio grazie ad un giocata di Epoupa, la Bielorussia si è ripresa battendo per 65-63 la compagine di casa, il Brasile, che ora resta in ultima posizione ancora orfana di vittorie, visto anche il contemporaneo successo della Turchia sul Giappone (76-62). A distinguersi tra le turche è stata Lara Sanders, che da sola ha segnato quasi la metà dei punti della sua squadra, ben 36.

Nella giornata di domani torneranno in campo le sei squadre del Gruppo B, con le campionesse in carica degli Stati Uniti che dovranno affrontare la Serbia, mentre il Canada, ancora a punteggio pieno, se la vedrà con il Senegal. Scontro di metà classifica, infine, tra Cina e Spagna.

GRUPPO A

Australia – Francia 89-71
Brasile – Bielorussia 63-65
Turchia – Giappone 76-62

Classifica: Australia 6, Francia 5, Giappone 5, Bielorussia 4, Turchia 4, Brasile 3

GRUPPO B

Cina – Spagna domani
Stati Uniti – Serbia domani 
Senegal – Canada domani 

Classifica: Stati Uniti 4, Canada 4, Cina 3, Spagna 3, Serbia 2, Senegal 2

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: Basketball Australia (Facebook)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top