Basket femminile, Olimpiadi Rio 2016: Dabovic trascina la Serbia in semifinale, Australia fuori a sorpresa

basket-femminile-ana-dabovic-serbia-rio-2016-Credit-Photo-Fiba-Basketball-Twitter.jpg

Sono iniziati i quarti di finale del torneo di basket femminile alle Olimpiadi di Rio 2016 e subito c’è stata una sorpresa. L’Australia, imbattuta nella fase a gironi, è stata sconfitta 73-71 dalla Serbia e deve dire addio ai sogni di medaglia. Un ko davvero inaspettato perchè le Campionesse d’Europa in carica erano sfavorite e si erano qualificate proprio all’ultima giornata, vincendo lo spareggio con il Senegal senza entusiasmare più di tanto.

Un quarto di finale pirotecnico e di grandissimo equilibrio e che si è deciso solamente nei secondi finali. L’Australia è certamente partita meglio toccando anche il +5 in due circostanze nel secondo quarto, ma con le serbe che hanno sempre reagito (37-35 all’intervallo per le Aussie).
Al rientro in campo una scatenata Cambage (top scorer con 29 punti) trascina l’Australia anche sul +8, ma la Serbia non molla mai e nell’ultimo quarto le emozioni sono tantissime. Continui sorpassi con Ana Dabovic che diventa l’eroina in casa serba: il suo 1/2 dalla lunetta a dieci secondi dalla fine firma il 73-71 con Tolo che non riesce a trovare il canestro per portare la sfida agli overtime.

Adesso la Serbia attende la vincente della sfida tutta europea tra Francia e Turchia in programma alle 19.30 italiane.

 

Questo il tabellino della partita:

AUSTRALIA – SERBIA 71-73 (20-20; 17-15; 15-16; 19-22)

Australia: Cambage 29, Jarry 14, Mitchell 10

Serbia: A.Dabovic 24, Milovanovic 17, Petrovic 13

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit Photo: Fiba Basketball Twitter (Fiba.com)

Lascia un commento

Top