Atletica, Olimpiadi Rio 2016: Michelle Carter priva Valerie Adams del tris di ori

Atletica-Michelle-Carter-IAAF.jpg

Con un ultimo lancio da 20.63 metri, la trentenne statunitense Michelle Carter ha conquistato ai Giochi di Rio 2016 la medaglia d’oro del getto del peso, specialità nella quale non aveva mai trionfato un’atleta a stelle e strisce. La campionessa mondiale indoor era seconda quando si è presentata in pedana per l’ultimo tentativo, migliorandosi e privando così del terzo titolo consecutivo la neozelandese Valerie Adams. La campionessa di Pechino e Londra si è fermata a 20.42 metri, misura ottenuta al secondo tentativo, mentre all’ultimo ha provato a rispondere all’exploit di Carter, senza però andare oltre i 20.39 metri.

Sul terzo gradino del podio troviamo l’ungherese Anita Márton, anche lei capace di trovare il lancio da podio proprio all’ultimo tentativo, facendo volare il peso a 19.87 metri di distanza. La magiara ha così beffato la cinese Gong Lijiao, che chiude dunque quarta con 19.39 metri nonostante la miglior misura dell’anno. Delusione anche per la campionessa europea Christina Schwanitz: la tedesca si è fermata al sesto posto (19.03 m). Da segnalare, infine, il primato personale della statunitense Raven Saunders, quinta con 19.35 metri.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IAAF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top