Atletica, Olimpiadi Rio 2016: Bolt domina le semifinali dei 200 metri, fuori Galvan

Usain-Bolt.jpg

Dopo il trionfo sui 100 metri, Usain Bolt sarà il grande favorito anche sulla distanza doppia ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Il fuoriclasse giamaicano ha infatti destato una grande impressione in occasione delle semifinali dei 200 metri maschili, imponendosi nella seconda delle stesse con il tempo di 19″78 e precedendo l’ottimo canadese André De Grasse, che in 19″80 ha realizzato il proprio primato personale. Dalla batteria di Bolt provengono anche i due ripescati, il britannico Adam Gemili (20″08) e l’azero naturalizzato turco Ramil Guliyev (20″09).

Nella semifinale precedente si era invece imposto lo statunitense LaShawn Merritt (19″94) davanti al francese Christophe Lemaitre (20″01), che disputerà una seconda finale olimpica dopo quella di quattro anni fa a Londra in questa stessa prova. La terza semifinale ha visto il successo del panamense Alonzo Edward (20″07) sull’olandese Churandy Martina (20″10), mentre sono rimasti fuori a sorpresa sia lo statunitense Justin Gatlin (20″10) che il giamaicano Yohan Blake (20″37). Ottavo posto ed ultimo tempo combinato di queste semifinali per l’azzurro Matteo Galvan, che ha chiuso la propria prova in 20″88.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top