Atletica, Diamond League 2016: parata di stelle a Losanna, Lavillenie a caccia del riscatto

Atletica-Renaud-Lavillenie.jpg

Conclusi i Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, il mondo dell’atletica mondiale getta gli occhi a Losanna dove, giovedì 25 agosto, si disputerà l’edizione 2016 dell‘Athletissima, classico meeting annuale della città svizzera.

Il programma è come al solito fittissimo, e i campioni non mancheranno affatto, come ad esempio nella gara dei 110 metri ad ostacoli, dove si ripeterà il duello tra lo spagnolo naturalizzato Orlando Ortega ed il giamaicano campione olimpico Omar McLeod, con le incognite rappresentate dai francesi Dimitri Bascou e Pascal Martinot-Lagrande. Quella dello Stade Olympique de la Pontaise sarà inoltre l’occasione per rivedere all’opera il francese Renaud Lavillenie, grande deluso delle Olimpiadi, che nel salto con l’asta si giocherà il successo finale con il canadese campione del mondo Shawn Barber e lo statunitense Sam Kendricks. Restando in campo maschile, c’è grande attesa per il confronto tra il qatariota Mutaz Barshim e l’ucraino Bohdan Bondarenko nel salto in alto, mentre nei 200 metri il favorito sembra essere il canadese Aaron Brown.

Passando alle donne, nel lancio del peso è sfida aperta tra Valerie Adams e Michelle Carter, con la statunitense capace di appendersi al collo la medaglia d’oro a Rio. C’è inoltre grande attesa sul salto triplo, dove la colombiana Caterine Ibarguen sembra nettamente superiore alle avversarie e sui 100 ostacoli, con la primatista mondiale Kendra Harrison a caccia di prestazioni di rilievo, dopo la mancata partecipazione a Cinque Cerchi.

Foto: Augustas Didzgalvis – Wikipedia

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top