Volley, il debutto del Tridente Atomico: Zar, Pantera e Vetto per la prima ufficiale

Zaytsev-e-Juantorena-esultano-Pier-Colombo.jpg

Il grande giorno del tridente è arrivato. Teheran ha battezzato l’attesissimo modulo iper offensivo con Ivan Zaytsev affiancato da Osmany Juantorena di banda e con Luca vettori opposto.

Una soluzione che abbiamo visto solo in amichevole contro la Serbia un mese fa ma poi mai più operata a causa della spalla dolorante della pantera. Contro l’Argentina di Velasco, innovatore per eccellenza, si è avuto modo di mettere all’opera i tre uomini di punta della nostra fase d’attacco.

Per essere il debutto, considerando anche l’avversario, possiamo ritenerci soddisfatti. Ed è confortante che ci sono ampi margini di miglioramento. Soprattutto dallo Zar che può dare molto di più in attacco, partendo dal presupposto che la Pantera è in ripresa. Il responso lo avremo solo in futuro ma intanto partiamo con qualcosa di davvero molto interessante, coadiuvato da Simone Giannelli che deve trovare il feeling ideali e i ritmi per interagire col terzetto prendendo in considerazione tutti gli uomini a disposizione.

Lascia un commento

Top