Volley, Grand Prix 2016 – Final Six: gli USA asfaltano l’Olanda, Brasile passeggia su Thailandia. Risultati e classifica

USA-volley-femminile.jpg

A Bangkok (Thailandia) è iniziata oggi la Final Six del Grand Prix 2016 di volley femminile. Prima giornata caratterizzata dal big match tra USA e Olanda dominato dalle Campionesse del Mondo, oltre che dall’agevole passeggiata del Brasile sulle padrone di casa. Hanno riposato la Cina e la Russia.

Di seguito la cronaca dei match odierna e le nuove classifiche. Le prime due squadre di ogni girone di qualificano alle semifinali incrociate.

 

POOL K:

USA vs PAESI BASSI       3-0 (25-21; 25-17; 25-23)

Le Campionesse del Mondo asfaltano le ragazze di coach Guidetti, sfruttando una fase offensiva davvero da urlo. Sugli scudi Akinradewo (12 punti, 3 muri), 10 punti a testa per Larson-Burbach e Hill. Karsta Lowe ha segnato 5 punti subentrando nei vari parziali, 9 marcature per la Adams, non ha giocato Kelsey Robinson, Glass in cabina di regia.

Alle oranjes non sono bastati i 15 punti della solita Sloetjes e i 5 aces si Belien. Grandi difficoltà in attacco per Buijs (3 su 22, sostituita da Pietersen a metà del secondo set) e per De Kruijf (5 su 11).

 

# SQUADRA PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. USA 1 1 3 MAX 1.229
2. Paesi Bassi 0 1 0 0.000 0.813
3. Cina 0 0 0 0.000 0.000

 

POOL J:

BRASILE vs THAILANDIA        3-0 (26-24; 25-16; 25-11)

Tutto facilissimo per le Campionesse Olimpiche che soffrono le padrone di casa solo nel primo set chiuso ai vantaggi, poi un dominio propiziato dalla grande giornata di Natalia (23 punti), dai muri di Fernanda (4) e Thaisa (3), Sheilla in doppia cifra (10).

 

# SQUADRA PARTITE VINTE PARTITE GIOCATE PUNTI QUOZIENTE SET QUOZIENTE PUNTI
1. Brasile 1 1 3 MAX 1.490
2. Thailandia 0 1 0 0.000 0.671
3. Russia 0 0 0 0.000 0.000

 

(foto FIVB)

Tag

Lascia un commento

Top