Tuffi grandi altezze, World Series Red Bull 2016: Hunt stravince anche a La Rochelle

Gary-Hunt-La-Rochelle-2016-tuffi-grandi-altezze-foto-fb-red-bull-cliff-diving.jpg

Tre di fila. Le World Series della Red Bull Cliff Diving, gli spettacolari tuffi da 27 metri d’altezza, parlano sempre britannico con il campione del mondo Gary Hunt, primo nella quarta tappa stagionale disputata sabato sera a La Rochella (Francia) davanti alla bellezza di 70 mila spettatori. Per l’inglese 507.4 punti davanti allo statunitense Andy Jones (484.65) e al ceco Michal Navratil (484.25). In classifica generale il detentore del trofeo comanda a quota 710: il distacco sul messicano Jonathan Paredes vincitore della tappa d’esordio in Texas aumenta a 180 lunghezze. Prossima tappa il 28 agosto a Polignano a Mare, in Italia.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Red Bull Cliff Diving

Lascia un commento

Top