Tour de France 2016: Italia (probabilmente) senza vittorie di tappa. Non accadeva dal 2012

Schermata-2016-05-26-alle-16.10.06.png

Lo scorso anno ci aveva pensato Nibali a salvare la baracca nell’ultima settimana, quest’anno l’ha sfiorata proprio nell’ultima tappa alpina, ma non ci è riuscito. L’Italia chiude il Tour de France, oltre che senza nessun atleta nella top-10, senza vittorie parziali. Manca solo la volata conclusiva di Parigi domani, ma è difficile che il nostro Davide Cimolai faccia il miracolo di riuscire a battere i migliori sprinter al mondo.

Il Bel Paese, che è la terza nazione più vincente al Tour con 265 successi parziali, alle spalle di Belgio e dei padroni di casa francesi, dopo quattro anni torna a casa a mani vuote. E’ infatti dal 2012 (successe anche nel 2011) che non si conclude la Grande Boucle senza che un corridore azzurro alzi le braccia al cielo. Ci eravamo abituati bene nel 2014, con le vittorie di Nibali e Trentin, o nel 2013 con il successo dello stesso corridore della Etixx.

Questa la statistica anno per anno: 

 Anno  Vittorie italiane
1903
1904
1905
1906
1907
1908
1909
1910 1
1911
1912 2
1913 1
1914
1919 2
1920
1921 1
1922 1
1923 1
1924 5
1925 5
1926 1
1927
1928
1929
1930 5
1931 7
1932 7
1933 5
1934 3
1935 6
1936
1937 3
1938 5
1939
1947 4
1948 11
1949 6
1950 6
1951 4
1952 7
1953 3
1954
1955 2
1956 6
1957 6
1958 5
1959 4
1960 4
1961 3
1962 4
1963 1
1964
1965 5
1966 4
1967 4
1968 2
1969 3
1970 5
1971 3
1972 1
1973
1974 1
1975 4
1976 3
1977 1
1978
1979 1
1980
1981
1982
1983 1
1984
1985
1986 3
1987 1
1988 3
1989 2
1990 5
1991 6
1992 3
1993 4
1994 5
1995 6
1996 3
1997 7
1998 6
1999 7
2000 5
2001
2002 1
2003 5
2004 2
2005 3
2006 1
2007 3
2008
2009
2010 2
2011
2012
2013 1
2014 5
2015 1
2016
TOTAL 265

Foto: Pier Colombo

 

Lascia un commento

Top