Tiro a volo, Europei 2016: antipasto olimpico a Lonato, l’Italia difende tre titoli

Giovanni-Pellielo-tiro-a-volo-foto-fb-Pera.jpg

Lonato torna regina del tiro a volo.  A un anno dalla rassegna iridata, il Trap Concaverde del comune bresciano ospiterà infatti la rassegna continentale con 444 atleti provenienti da 42 nazioni. A  ricordare la manifestazione anche il Francobollo celebrativo del 90° Fitav emesso dal Ministero per lo Sviluppo Economico e distribuito da Poste Italiane.

ULTIMO GRANDE APPUNTAMENTO PRIMA DI RIO Una sorta di antipasto a cinque cerchi con i tiratori olimpici del Vecchio Continente pronti a darsi battaglia sul Lago di Garda. Tra gli azzurri cercano il riscatto sopratutto i trappisti di Albano Pera, i primi anche a scendere in pedana. Vuole un bel risultato sopratutto Giovanni Pellielo, campione in carica della manifestazione e mai così male in Coppa del mondo con il 50° posto di Rio e il 28° ottenuto a Baku. Insieme al fuoriclasse di Vercelli in gara Massimo Fabbrizi (Carabinieri) di Monteprandone (AP), Daniele Resca (Carabinieri) di Pieve di Cento (BO), Alessia Iezzi (Carabinieri) di Manoppello (PE), Jessica Rossi (Fiamme Oro) di Crevalcore (BO) e Silvana Stanco (Fiamme Gialle) di Winterthur (SUI).

Terminate le gare di fossa olimpica toccherà agli skettisti farsi valere. Qui l’Italia schiera Riccardo Filippelli (esercito) di Pistoia (PT), Gabriele Rossetti (Fiamme Oro) di Ponte Buggianese (PT) e Luigi Lodde (Esercito) di Ozieri (SS), quest’ultimo vincitore delle ultime due rassegne europee. In campo femminile spazio alle olimpioniche Diana Bacosi (Esercito) di Cetona (SI) e Chiara Cainero (Forestale) di Cavalicco di Tavagnacco (UD), accompagnate da Katiuscia Spada (Fiamme Oro) di Fabro (TR).

Gran finale con il double trap e gli azzurri Antonino Barillà (Marina Militare) di Villa San Giuseppe (RC), Marco Innocenti di Montemurlo (PO) e Daniele Di Spigno (Fiamme Oro) di Terracina (LT). Come i colleghi Pellielo e Lodde, pure Di Spigno difende il titolo vinto lo scorso anno a Maribor. A Lonato il poliziotto di Terracina proverà a portarsi a casa l’ottavo alloro della carriera.

Da seguire con attenzione anche gli junior con una nutrita rappresentanza tricolore. Qui sotto la lista completa dei convocati azzurri.

TRAP

Junior Maschili: Simone D’Ambrosio (Fiamme Oro) di Crispano (NA); Riccardo Faccani (Fiamme Oro) di Alfonsine (RA); Matteo Marongiu (Forestale) di Sassari (SS).

Junior Femminili: Isabella Cristiani (Carabinieri) di San Giuliano Terme (PI); Maria Lucia Palmitessa (Fiamme Oro) di Monopoli (BA); Antonia Ricciardi (Fiamme Oro) di Mercato San Severino (SA).

SKEET

Junior Maschili: Cristian Ciccotti (Fiamme Oro) di Roma; Valerio Palmucci (Fiamme Oro) di Fiano Romano (RM); Elia Sdruccioli (Forestale) Ostra (AN).

Junior Femminili: Francesca Del Prete di Cisterna (LT); Francesca Grieco (Fiamme Oro) di Ottati (SA); Giada Longhi di Roccaranieri (RI).

DOUBLE TRAP

Junior: Jacopo Dupre’ De Foresta (Fiamme Oro) di Montepulciano (SI); Lorenzo Ferrari (Fiamme Oro) di Provaglio d’Iseo (BS); Andrea Galesso di Dolo (VE).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top