Tennis, WTA Montreal: Sara Errani al secondo turno, superata la Wozniak in due set molto combattuti

sara-errani-supetennis.jpg

Buona la prima per Sara Errani, che conquista il secondo turno del torneo WTA di Montreal, sconfiggendo la 18enne canadese Aleksandra Wozniak in due set, con il punteggio di 6-4, 7-6, al termine di una partita molto avvincente e ricca di colpi di scena.

PRIMO SET – L’avvio di gara sembra in favore dell’azzurra, che però dopo aver realizzato il primo break del match, si ritrova a subire la forte rimonta dell’avversaria, la quale si porta a condurre 3-1. La bolognese tuttavia riesce a questo punto a riprendere per mano le redini della sfida, annullando il distacco e passando addirittura in vantaggio 4-3, prima di essere contro-breakkata dalla canadese sul 4-4. Il finale di frazione è totalmente di dominazione italiana, con la Errani che concede solamente un 15 nei restanti due game, chiudendo la pratica 6-4.

SECONDO SET – La ripresa di presenta invece sin da subito molto equilibrata, con le due tenniste capaci di tenere i primi due turni in battuta, procedendo sul 2-2. Il quinto game è tra i più belli e combattuti della gara, e ha visto prevalere proprio la portacolori del Bel Paese, dopo ben 11 serie di vantaggi. Il buon momento della Errani prosegue anche nel quinto parziale, ma la rimonta della Wozniak è dirompente, conquistando tre giochi consecutivi e passando in vantaggio 5-4, prima di essere nuovamente pareggiata sul 5-5 prima, e sul 6-6 poi. Si va dunque al tie-break, dove a prevalere risulta nuovamente Sarita con il punteggio di 7-4.

Dalle statistiche emerge una maggior efficacia dell’azzurra nei punti realizzati dalla prima di servizio, dove la Errani totalizza il 61%, contro il 53% dell’avversaria.

Ottima gara dunque per la numero 25 del ranking mondiale, che al secondo turno affronterà la vincente del match tra la ceca Karolina Pliskova e l’ucraina  Kateryna Bondarenko.

Foto: pagina Facebook Supertennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top