Tennis, WTA Montreal: Camila Giorgi conquista il secondo turno ed ora sfida con Roberta Vinci

camila-giorgi.jpg

Ottime notizie dal WTA di Montreal dove nella nottata italiana Camila Giorgi ha avuto la meglio contro Sloane Stephens (n.23 del ranking) col punteggio di 7-6 7-6 nel match valevole per il primo turno del torneo canadese. Un incontro assai equilibrato in cui la Giorgi è riuscita a giocare i due tie-break con grande efficacia conquistando l’accesso al secondo turno nel quale affronterà Roberta Vinci.

PRIMO SET – Parte subito forte la tennista di Macerata, breakando l’americana nel quarto gioco e volando letteralmente 4-1. Una grande efficacia in tutti i fondamentali fa pensare che Camila abbia la frazione in mano. Sfortunatamente, il suo gioco ad alto tasso di rischio è soggetto a sbandamenti improvvisi e neanche questa partita fa eccezione. Nel settimo e nono game, infatti, l’azzurra perde malamente i propri turni al servizio, protagonista di troppi errori, dando modo alla Stephens di pareggiare e andare a servire per il set sul 5-4. Fortunatamente, la marchigiana reagisce al momento di difficoltà, ritrovando la misura dei suoi colpi ed ottenendo il contro-break nel gioco successivo al terzo tentativo. Si va dunque al tie-break e l’italiana domina la scena, esprimendo un tennis di alta qualità ed aggiudicandosi il parziale (7-2).

SECONDO SET – La Stephens non ci sta e nella seconda frazione, alzando il livello del suo gioco, fa terra bruciata nei primi quattro giochi, strappando due turni di servizio consecutivi a Camila, andando avanti 4-0. Il set pare essere già in cassaforte per la statunitense ma l’italiana non è d’accordo. Nel quinto game, infatti, la Giorgi accorcia le distanze (4-1) mettendo in mostra nuovamente colpi di pregevole fattura e rispondendo all’offensiva della giocatrice stelle e strisce. Una determinazione che la porta nell’ottavo gioco, ad annullare ben 3 set point sul 5-2 ed a conseguire il secondo contro-break, nel game successivo, dopo aver annullato 2 palle set. Incredibilmente la nostra portacolori rimonta (5-5) avendo anche la chance di andare in vantaggio senza però sfruttarla nell’undicesimo gioco. Si va dunque, come in precedenza, al tie-break e l’andamento è il medesimo con Camila che, sullo score di 7-4, chiude la sfida.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB Camila Giorgi

Lascia un commento

Top