Tennis, Wimbledon 2016: Serena Williams scrive la storia! 22esimo trionfo Slam, Kerber sconfitta in due set

serena-williams-twitter-wimbledon.jpg-large.jpg

E’ tornata finalmente, e lo ha fatto nel migliore dei modi possibili. Serena Williams a distanza di un anno si riprende un torneo del Grande Slam, sconfiggendo la tedesca Angelique Kerber nella finale del torneo di Wimbledon con il punteggio di 7-5, 6-3. Una sfida mai in discussione, nella quale la prima forza WTA si è mostrata sempre decisiva nei momenti più caldi, risultando praticamente ingiocabile a servizio. Il Championship (settimo personale) vale inoltre un record per la Williams, che eguaglia Steffi Graf per numero di Slam vinti in carriera, alla stratosferica cifra di 22.

L’inizio di gara è alquanto equilibrato, con le due tenniste capaci di tenersi testa nei rispettivi turni in battuta, con Serena che tuttavia si dimostra più aggressiva, sfiorando a più riprese il break. La svolta arriva nel corso del dodicesimo game, all’ultima occasione disponibile, quando la numero 1 del mondo, in vantaggio 6-5, riesce finalmente a strappare il servizio all’avversaria, aggiudicandosi la frazione 7-5.

Anche la ripresa si apre all’insegna di una sostanziale parità, rotta solamente all’ottavo game dal nuovo break di Serena, che con in un finale in crescendo annulla una situazione di 30-40 nel settimo parziale, per poi concludere definitivamente la contesa 6-3, mantenendo a 0 il turno a servizio.

Per la 34enne di Saginaw si tratta della settima affermazione sull’erba inglese, la seconda consecutiva, a distanza di ben 14 anni dal primo successo. E’ inoltre una vittoria che fa morale per la statunitense, che si è finalmente ripresa dalla sconfitta agli Us Open contro Roberta Vinci, tornando ad essere grande anche nei tornei Major, a meno di un mese dai Giochi di Rio.

Foto: profilo Twitter Wimbledon

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top