Tennis, Coppa Davis 2016: rinuncia anche per Andy Murray

murray-profilo-twitter-wimbledon.jpg

Serbia-Gran Bretagna doveva essere il quarto di finale più entusiasmante di quelli in programma per il World Group di Coppa Davis ed invece a Belgrado questo weekend andrà in scena una sfida certamente ridimensionata. Dopo la rinuncia di Novak Djokovic (annunciata già dopo l’eliminazione prematura a Wimbledon) è arrivata anche quella di Andy Murray.

Il fresco vincitore dei Championship non scenderà in campo per la sua nazionale in una sfida nei quali i britannici sembravano essere i favoriti certi dopo la rinuncia del numero uno del mondo. A questo punto il pronostico cambia nuovamente con i padroni di casa che hanno maggiori possibilità di accedere in semifinale.

“Questa data per i quarti – ha commentato il capitano britannico Leon Smith – è un vero incubo per tutti, non solo per Andy, perché cambiare continuamente superficie non è facile per nessuno. Spero comunque che venga a sostenere la squadra”

Oltre all’assenza di Murray, la Gran Bretagna perde anche Daniel Evans. I due verranno sostituiti rispettivamente da James Ward e Dominc Inglot.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

Foto pagina Twitter Wimbledon

Lascia un commento

Top