Tennis, Coppa Davis 2016: Gran Bretagna-Serbia senza top players, i quarti di finale del World Group

tsonga-fb-official-page.jpg

Non solo Italia nei quarti di finale di Coppa Davis 2016, poichè il programma vede altre tre sfide nel week-end molto interessanti per fornirci indicazioni sul successo finale, oltre a numerosi incontri di grande livello. Andiamo dunque ad analizzare gli altri quarti di finale del fine settimana.

Si preannunciava una supersfida a Belgrado tra Serbia e Regno Unito, ma Novak Djokovic ed Andy Murray non saranno della partita. Dopo la precoce eliminazione a Wimbledon, il numero 1 al mondo ha infatti rinunciato alla Coppa Davis per concentrarsi unicamente sulle Olimpiadi di Rio, mentre il neocampione dello Slam inglese ha da poco annunciato di non partire con il resto della spedizione. Si annuncia a questo punto un match incerto ed aperto ad ogni pronostico, dove saranno le cosiddette seconde linee a risolvere la contesa. 

Priva di Tomas Berdych, la Repubblica Ceca è attesa ad un impegno molto arduo contro la Francia di Jo-Wilfried Tsonga e Lucas Pouille, oltre al fortissimo doppio composto da Nicolas Mahut e Pierre-Hugues Herbert.

Completa il quadro Stati Uniti-Croazia, una sfida dove gli europei di affidano al numero 12 ATP Marin Cilic e al giovanissimo Borna Coric per arginare i talenti di John Isner e Jack Sock. Presenti a Portland anche i fratelli Bob e Mike Bryan, per un doppio che si prospetta in favore degli americani.

Foto: pagina Facebook Tsonga

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top