Sollevamento pesi, Olimpiadi Rio 2016: l’Italia convoca Mirco Scarantino e Giorgia Bordignon

Giorgia-Bordignon-Sollevamento-Pesi-Pagina-FB-Federpesistica.jpg

Il Coni, su segnalazione della FIPE, ha reso noti i due azzurri convocati per le Olimpiadi di Rio 2016 nel sollevamento pesi. Si tratta di Mirco Scarantino (-56 kg) e Giorgia Bordignon (-63 kg). Ricordiamo che il Bel Paese, in base ai risultati ottenuti nelle qualificazioni, ha diritto di schierare un solo atleta per genere.

Scarantino, come da copione, ha vinto il ballottaggio con Antonino Pizzolato: il 21enne nisseno, già presente a Londra 2012, si presenterà in Brasile da campione d’Europa in carica. Se un podio appare un’impresa quasi proibitiva, l’azzurro potrebbe ambire ad un piazzamento tra i migliori cinque o subito a ridosso. Per Pizzolato, altro grande talento della pesistica tricolore, reduce dall’argento ai Mondiali juniores di qualche giorno fa, l’appuntamento è invece rimandato al 2020.

Classe 1987, Bordignon parteciperà invece alla sua prima Olimpiade. A sorpresa ha vinto la concorrenza di Genny Pagliaro. Una convocazione, va detto, assolutamente meritata. Bordignon, infatti, è reduce dal bronzo agli ultimi Europei (a soli 3 kg dall’oro), mentre ai Mondiali di Houston 2015 aveva ben figurato chiudendo 12ma (mentre Pagliaro non era andata oltre una ventunesima posizione). L’obiettivo, in questo caso, sarà quello di entrare tra le magnifiche dieci.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federpesistica

Lascia un commento

Top