Sollevamento pesi, doping: altri tre casi di positività a Pechino 2008, saltano nuove medaglie

Sollevamento-Pesi-Tigran-Martirosyan.jpg

La International Weightlifting Federation (IWF) ha emesso un comunicato in cui rende noti i nomi di altri tre atleti risultati positivi ai re-test riguardanti i campioni prelevati in occasione dei Giochi Olimpici di Pechino 2008. Ricordiamo che questa nuova ondata di controlli è stata programmata per sottoporre i campioni a dei controlli più efficaci grazie alle nuove tecniche antidoping.

Questi i tre atleti coinvolti:

  • Sibel Özkan (Turchia), medagliata d’argento nella categoria 48 kg
  • Tigran Gevorg Martirosyan (Armenia), medagliato di bronzo nella categoria 69 kg
  • Saidar Hasanov (Azerbaijan), non classificato nella categoria 69 kg

Ricapitoliamo anche gli altri sette atleti che erano stati positivi nei re-test di Pechino 2008:

  • Ilya Ilyin (Kazakistan), medaglia d’oro nella categoria 94 kg
  • Marina Shainova (Russia), medaglia d’argento nella categoria 58 kg
  • Nadezhda Evstyukhina (Russia), medaglia di bronzo nella categoria 75 kg
  • Alexandru Dudoglo (Moldavia), nono nella categoria 69 kg
  • Intigam Zairov (Azerbaijan), nono nella categoria 85 kg, già squalificato fino al 2023
  • Hripsime Khurshudyan (Armenia), undicesima nella categoria 75 kg
  • Nurcan Taylan (Turchia), non classificata nella categoria 48 kg

Questi, invece, i dieci atleti risultati positivi ai re-test di Londra 2012:

  • Zulfiya Chinshanlo (KAZ), oro nella categoria 53 kg
  • Maiya Maneza (KAZ), oro nella categoria 63 kg
  • Svetlana Podobedova (KAZ), oro nella categoria 75 kg
  • Ilya Ilyin (KAZ), oro nella categoria 94 kg
  • Apti Aukhadov (RUS), argento nella categoria 85 kg
  • Yuliya Kalina (UKR), bronzo nella categoria 58 kg
  • Maryna Shkermanova (BLR), bronzo nella categoria 69 kg
  • Dzina Sazanavets (BLR), quarta nella categoria 69 kg
  • Boyanka Kostova (AZE), quinta nella categoria 58 kg
  • Yauheni Zharnashek (BLR), nono nella categoria +105 kg

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top