Pentathlon, Europei Senior 2016: Poddighe, De Luca e Petroni in finale a Sofia

Petroni-Poddighe-FIPM.jpg

Quinta giornata di gare intensa a Sofia, dove si stanno svolgendo i Campionati Europei Senior di pentathlon moderno: le donne hanno inaugurato la finale individuale, espletando il ranking round di scherma, mentre gli uomini hanno affrontato la tagliola delle qualificazioni all’atto conclusivo.

Ad eccezione di Francesca Tognetti, le azzurre (Irene Prampolini, Alice Sotero e Camilla Lontano) non hanno entusiasmato quest’oggi in pedana: la migliore è stata appunto la maggiore delle sorelle Tognetti, 4^ con 244 punti (24v-11s). Sotero ha chiuso al 16° posto con 202 punti (17v-18s), Prampolini al 21° con 196 punti (16v-19s), Lontano 23^ con 190 punti (15v-20s).

Per quanto riguarda gli uomini, tra i 55 pretendenti ai 36 posti della finale c’erano anche i quattro azzurri Nicola Benedetti, Riccardo De Luca, Pier Paolo Petroni e Fabio Poddighe. Nel gruppo A, Poddighe è entrato in finale con il 3° posto (1117 punti) e De Luca con il 10° (1096 punti); nel gruppo B, invece, Petroni è entrato in finale con il 10° posto (1101 punti), mentre Benedetti, 22° (1072 punti), non è riuscito a centrare l’obiettivo.

Sintesi gruppo A. Prima prova, la scherma: Poddighe chiude al 7° posto con 218 punti (14v-12s), De Luca al 14° con 210 punti (13v-13s). Seconda prova, il nuoto: il sardo chiude in 2:04.17 (328 punti) e risale al 6° posto con 546 punti, De Luca in 2:11.86 (305 punti) ed è 19°, con 515 punti. Ultima prova, il combined: Poddighe chiude in 12:09.36 (571 punti), De Luca in 11:57.71 (583 punti).

Gruppo B. Nuoto: Petroni chiude in 2:08.66 (314 punti) piazzandosi al 15° posto, Benedetti in 2:17.29 (289 punti) ed è 28°. Seconda prova, la scherma: Petroni chiude con 210 punti (14v-13s) risalendo al 14° posto con 524 punti, Benedetti con 186 punti (11v-16s) ed è 27° con 475 punti. Ultima prova, il combined: Petroni chiude in 12:03.80 (577 punti), Benedetti in 11:43.46 (597 punti).

Domani, oltre alla prima parte della finale maschile (ranking round di scherma), si assegneranno le medaglie femminili con le altre prove: nuoto, bonus round di scherma, equitazione e combined. Oltre al podio individuale, verrà deciso quello a squadre.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto e fonte: FIPM

Lascia un commento

Top