Pentathlon, Europei Senior 2016: alla Bielorussia la staffetta femminile. Italia decima

Claudia-Cesarini-Pentathlon-FIPM.jpg

Sono iniziati oggi a Sofia, capitale della Bulgaria, i Campionati Europei Senior 2016 di pentathlon moderno, l’ultimo appuntamento internazionale dei Cinque Sport prima dei Giochi di Rio de Janeiro. Prima giornata di gare che ha visto impegnate le staffette femminili, tra cui quella azzurra formata da Claudia Cesarini (qualificata per la prova individuale delle Olimpiadi) e Alessandra Frezza.

L’oro è stato vinto dalle bielorusse Arol-Prasiantsova con 1377 punti, argento per la coppia tedesca Doring-Kohlmann con 1364 punti, bronzo per le ungheresi Alekszejev-Boros con 1348 punti. Le nostre staffettiste hanno chiuso al 10° posto con 1064 punti.

La sintesi della gara. Inizio con il nuoto, chiuso dalle azzurre in 2:09.67 (311 punti), che è valso il 7° posto generale; la prova è stata vinta dalle francesi Oteiza-Belhamri in 2:02.69 (332 punti). Il successivo ranking round di scherma è stato concluso da Cesarini-Frezza al secondo posto con 230 punti (27v-17s), che sono così risalite al 4° posto. La prova è stata vinta dalle bielorusse Arol-Prasiantsova con 242 punti, mentre al comando della classifica sono salite le russe Rimsaite-Petrova con 551 punti. Il bonus round di scherma non ha cambiato la classifica generale, invece al termine dell’equitazione le azzurre sono scivolate al 10° posto in quanto eliminate dalla prova; alla guida della classifica si sono portate le bielorusse (838 punti), che nel combined sono riuscite a conservare il primo posto. Le nostre pentatlete hanno chiuso in 12:57.82 (523 punti), mantenendo la 10^ posizione.

Domani si svolgerà la staffetta maschile, l’Italia schiererà i due giovani atleti Alessandro Colasanti e Gianluca Micozzi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

 

Foto e fonte: FIPM

Lascia un commento

Top