Olimpiadi Rio 2016, Malagò: “Obiettivo 25 medaglie per l’Italia. Delegazione da record”

Giovanni-Malagò-Wikipedia-Libera-Usare-questa.jpg

Anche il presidente del Coni Giovanni Malagò è approdato a Rio de Janeiro, dove prenderà parte al Congresso del CIO il prossimo 3 agosto, prima dell’inizio delle attesissime Olimpiadi.

Il numero uno dello sport italiano fissa l’obiettivo della spedizione azzurra: “L’asticella, confermo, è su un’attesa di 25 medaglie ma è un esercizio che non mi ha mai entusiasmato. Ogni giorno, almeno sulla carta, si possono vincere o perdere delle medaglie, e ci possono essere delle sorprese, in tutti i sensi“, ha dichiarato all’Ansa.

Malagò, in ogni caso, tesse le lodi di una spedizione molto numerosa, composta da ben 308 elementi: “La nostra è una delegazione importante, con un numero record rispetto alle ultime edizioni. Cominciamo ad entrare nel clima olimpico. Vedo allegria, entusiasmo. Ma anche la consapevolezza di aver fatto le cose per bene“.

Per ora, quindi, il presidente accantona i tanti problemi che affliggono la sempre più complessa candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2024: “Per due settimane ora, auspicando una ‘tregua olimpica’ mediatica, non parleremo di ‘Roma 2024’: meglio concentrarci sulla manifestazione“.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top