Olimpiadi Rio 2016, i qualificati dell’Italia: le schede degli azzurri. Volley femminile: Valentina Diouf

valentina-diouf.jpg

VALENTINA DIOUF

Nome: Valentina

Cognome: Diouf

Luogo e data di nascita: Milano, 10 gennaio 1993

Disciplina: Volley

Ruolo: Opposto

Club: Busto Arsizio

Altezza: 202cm

Palmares (con la Nazionale): solo successi nelle categorie giovanili (oro agli Europei U19 nel 2010 e oro ai Mondiali U20 nel 201)

Precedenti alle Olimpiadi: debutterà a Rio 2016

Ambizioni a Rio: qualificazione ai quarti di finale

 

Valentina Diouf si è ripresa il posto in Nazionale dopo la clamorosa esclusione dal torneo preolimpico di Tokyo. La giocatrice di origini senegalesi ha un potenziale davvero infinito, può sfruttare la sua mostruosa altezza e la sua inaudita potenza ma spesso e volentieri non siamo riusciti a vederla al 100% del suo livello. L’amarezza per la non convocazione di due mesi fa sembra averle dato la giusta scossa e quella grinta che si chiede a una ragazza di soli 23 anni ma già importante per il nostro movimento.

È l’opposto di razza, colei che sa picchiare duro ma deve mantenere costante il proprio rendimento per mettere seriamente in crisi le avversarie. Fiocco di Neve avrà dalla sua le alzate di Leo Lo Bianco che potrebbero smarcarla al meglio e facilitarle il lavoro. Prima Olimpiade per il posto 2 di Busto Arsizio che esplose ai Mondiali 2014, diventando l’icona della Nazionale attuale.

 

Lascia un commento

Top